FdI, Meloni scrive agli organi del partito: Amministrative al 3-4 ottobre impediscono svolgimento ‘Atreju’, impossibile allestire festa in piena campagna elettorale

Carissimi, nonostante i diversi accordi intercorsi tra i partiti, il Governo ha stabilito che le elezioni verranno anticipate al 3-4 ottobre e conseguentemente tutto il mese di settembre sarà di piena campagna elettorale. Purtroppo, questo impedisce anche per quest’anno lo svolgimento di Atreju. Come immaginerete ci abbiamo pensato molto, ma non sarebbe possibile allestire una festa di parte ma non di partito in piena campagna elettorale. Atreju è sempre stato il luogo di confronto schietto, ma sereno tra culture, idee politiche e opinioni diverse. Svolgere la nostra tradizionale festa a ridosso del voto ne snaturerebbe la sua particolarità oltre che ne ostacolerebbe la partecipazione a tutte le realtà territoriali impegnate nelle competizioni elettorali. Non mancheranno occasioni comunque di incontro durante il mese di settembre. Colgo l’occasione anche per ringraziarvi per il lavoro che stiamo insieme svolgendo per la nostra Italia, lavoro che finalmente ci viene riconosciuto anche dagli elettori e rilevato nei sondaggi.

Condividi

2 commenti

  1. Se gli italiani che dovranno votare,saranno intelligenti,allora potremo vincere in diversi comuni e poi veramente sarà festa, si per gli italiani che avranno sindaci che veramente lavorano per i cittadini e non per il partito.

  2. Infatti, più voti utili e meno feste, tanto sarebbe stato solo un imbarazzante assembramento. Meglio concentrarsi a fare le cose giuste per il paese, e rimandare a dopo i festeggiamenti, quando ci sarà qualcosa di concreto a festeggiare. Un passo alla volta, verso la vittoria sudata. Quando finalmente rovesceremo dai loro scranni questi comunisti e 5stellisti inutili,, disutili e dannosi che hanno portato il paese alla rovina, le faremo noi le belle feste a base di porchetta e boccali di birra. Vaffa al partito del Vaffa.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli