Afghanistan, Meloni: Sostenere stati confinanti per aiutarli ad accogliere i profughi, UE e occidente stanzino subito piano aiuti

30 milioni di afgani sono finiti sotto il controllo degli integralisti islamici e far credere loro che la soluzione sia portarli tutti in Occidente è una cinica presa in giro. Serve serietà perché è già stata fatta troppa demagogia e propaganda sulla pelle degli afgani. Come ha già sostenuto anche il cancelliere tedesco Merkel, noi crediamo che la prima cosa da fare sia sostenere gli Stati confinanti con l’Afghanistan per aiutarli ad accogliere i profughi. Per questo la Ue e l’Occidente stanzino subito un importante piano di aiuti. Poi certo, in casi particolari servono anche ponti aerei in favore di coloro che ci hanno aiutato in questi anni, come gli interpreti, chi ha collaborato con la nostra missione e le donne e i bambini in pericolo di vita. In questo caso anche l’Italia, e l’Europa, possono fare la loro parte, ma ancora prima crediamo che a farsi maggiormente carico delle conseguenze, anche umanitarie, di questo disastro politico e militare debba essere l’amministrazione Usa guidata da Joe Biden, che ha la precisa responsabilità di aver trasformato il disimpegno dall’Afghanistan in una fuga disordinata e in una figuraccia storica per l’Occidente.

Condividi

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Biden= BIDONE, per me ha solo fatto lui e gli USA, una figura di merda. La prima potenza al mondo che si fa deridere dai talebani e si fa anche sottrarre tasntissime armi. E’ inutile, il mondo (sta volta gli americani) non vogliono capire che la sinistra è solo creatrice di massacri e disastri sia economici che umani. Trump era 1.000 volte meglio;ma credo che sotto sotto,ci sono poteri forti che hanno manovrato gli esiti elettorali. Comunque sono cavoli amari per il “mondo libero” .

    • ArnoldBS il 20 Agosto 2021 alle 07:06

    Egregio Camerata80, La stupiditá non ha bandiera ed e´ caratteristica ubiquitaria dell’umanità. Visto il risultato, gli USA e la NATO, che non sono sicuramente a guida comunista, sono pieni di incapaci di portare a termine i compiti assunti: Gli uni iniziano una guerra senza definire il nemico ed i fini veri. Eliminato il definito “terrorismo”, quindi, avrebbero dovuto lasciare l´Afghanistan, rispettandone la “cultura” a livello tribale, senza scusanti di civilizzazione gratuite ed impossibili. La NATO invece, nata contro una UdSSR comunista e scomparsa, e´ stata disponibile ed abuso, non solo, ma a tenere il sacco a stupidi, senza prevedere le conseguenze, grazie ad un atlantismo servile ed incosciente. Ad un vero amico (=Alleato) si dice la veritá e questo, prima di proseguire nell’errore, ti ascolta, e non riconosce in partenza (Trump a Doha) la vittoria, gratis, ad un nemico non definito prima, ma solo quando tutte le buone intenzioni sono ridotte in frantumi, solo per ridurre i costi in sangue e $$. La NATO, frattanto nel naufragio, rimane col moccolo in mano senza sapere “perché” ?
    Le conseguenze saranno ancora peggiori di ogni previsione, perché Biden ha accettato le premesse. senza nemmeno limitarne i contorni (= AutoBidone) e lo
    stiamo sperimentando con il blocco imposto dai vincitori.

  2. La Storia insegna!

  3. Regole piu severe NO E’??
    cazzo in australia la marina militare intercetta quasi il 100% delle barche che si dirigonoo in australia..e NON PERMETTE ALLE ONG di approdare..
    In italia facciamo arrivare cani e porci e non controlliamo nessuno che arrivi…
    Io propono che la marina militare italiana affondi quasiasi barca barchino che entra nelle acque territoriali italiane senza permesso alcuno..
    ma poi mi trovo gente come la meloni che anzi che risolveere prima i problemi del italia va a pensare di risolvere i problemi di altre nazioni….
    L’Italia che diventa una nazione migliore?
    Manco per il cazzo fino a quando i nostri politici pensano a ficcare il proprio naso nei problemi di altre nazioni e se ne fregano sempre e soprattutti altamente di quello che succede in italia..
    Italiani svegliatevi che tutti i politici vi prendono per il culo!!!

    • Pino 007 il 22 Agosto 2021 alle 03:33

    Caro Lodovico, l’Australia e’ a 16875 km dall’Italia e ha un governo fermo su i suoi principi territoriali, anche se, dopo attente analisi, lascia che una o due famiglie entrino, ma devono rispettare determinate regole. Diciamo che l’attuale governo italiano deve imparare molte cose ancora ma se non si sveglia, presto verra’ affogato dalle stesse ONG che in massa si appodereranno del territorio.
    Quindi che fare ?? Beh… !!!!

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli