Immigrazione, Meloni: Fallimento Lamorgese è conclamato, sbarchi senza sosta rischiano di trasformare Italia in mega centro d’accoglienza

Al Sud, gli sbarchi senza sosta rischiano di trasformare l’Italia in un mega centro di accoglienza. Il fallimento, su tutti i fronti, della Lamorgese è conclamato e sotto gli occhi di tutti. Per quanto ancora gli italiani dovranno subire le politiche nefaste di questo Ministro?

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • alfredo denzio il 23 Agosto 2021 alle 15:01

    L’Italia e’ un mega centro per clandestini ora abbiamo anche i collaborazionisti afgani, Lamorgese fa quello che hanno ordinato a Bruxelles tramite Letta/DiMaio, l’Africa deve trasferirsi in Italia e gli italiani o accettano e si adeguano o vadano fuori dalle palle,
    adenzio
    Ps il viceministro dell’interno E’ UN LEGHISTA GESTITO DAL CAZZARO SALVINI IL QUALE NON HA FATTO NULLA PER EVITARE QUESTA CATASTROFE NON HA FATTO NULLA RIPETO NULLA Lei anziche’ ripetere sempre le stesse cose chieda la testa della Lamorgese in parlamento vediamo chi vota a favore

  1. Se avessimo un presidente della Repubblica ,ed un presidente del Consiglio ,che servissero il popolo e non i compagni di partito;la La Morgese, l’avrebbero già mandata a quel paese. Ma oltretutto siamo noi che ne paghiamo le conseguenze e le super tasse;mica loro. Oggi, c’è solo da vergognarsi di essere italiani,anzi itali-oti=idioti!!

    • Riccardo Crocetti il 23 Agosto 2021 alle 19:40

    Non è un fallimento . L’assenza totale delle istituzioni sul problema immigrazione è invece un progetto criminale e demenziale, voluto e studiato ( si fa per dire ) a tavolino dai fascisti rossi radicalchic e liberalchic. Leggetevi ” i diritti umani contro il popolo ” di Jean-Louis Harouel.
    Io l’ho letto in francese , ma dovrebbe esser stato tradotto in italiano da Rubbettino o da Liberilibri.

    • Bielli Maria Grazia il 23 Agosto 2021 alle 22:59

    Carissima, ormai è stabilito che l’accoglienza deve essere fatta, come vedi ti sbattono in faccia l’art 10 della Costituzione e dobbiamo solo sperare che l’Europa si muova a compassione. Ma quello che mi preoccupa è che adesso dobbiamo per onestà morale, prenderci gli esuli afgani che saranno moltissimi. Dove li metteremo? Cosa dovremo pagare ancora? Allora, unica cosa da fare contrattare con Draghi: si rifiuta gli immigrati economici e di qualsiasi altro motivo e prendiamo gli esuli afgani. Per tutta l’Africa e anche l’Asia, qui non c’è posto!!

    • Pino 007 il 24 Agosto 2021 alle 02:55

    L’ennesimo fallimento della lamorgese, tanto uno piu’ uno meno e’ normale.
    Draghi……..????? Mahhhhh! Forse non se ne rende conto del danno che sta facendo tenendosela a quel delicato posto, oppure forse c’e’ sotto un disegno o progetto ben preciso per vendere la Nazione? Oppure e questo mi sembra piu’ plausibile, l’Italia sta gia’ in mano a qualche cosa di grosso, molto grosso e il suo destino e’ gia’ segnato. Se cosi’ fosse, non perdiamo piu’ tempo in PARLARNE, lasciamo tutti i porti aperti , diamo lo ius soli a tutti, diamo assistenza monetaria a tutti, costruiamo un bel muro del pianto anche noi e finiamola.
    Auguri.

    • Claudio Ricci il 25 Agosto 2021 alle 08:13

    Buongiorno a Giorgia, non capisco perché in questo paese debbano pagare solo i comuni cittadini davanti alla legge. In questo caso dopo l’ennesimo pasticcio di questo mediocre ministro se si può così definire rimane sempre questa impunità certificata non so da chi, vedi anche la storia del figlio del COMICO, non se ne parla più.

    • Giovanni il 25 Agosto 2021 alle 17:46

    Cara Giorgia per quanto ancora?Risposta sino al 2023.La megera è protetta dal nostro esimio Herr President Mattarella e Draghi tace e accomsente.
    Già circola voce di una nuova accisa sulla benzina con motivazione pro migrantes e esuli cosi’ il prezzo salirà presto a 2 euro al litro.
    Salvini continua a blaterare a vuoto per dare fumo negli occhi all’elettorato e nel frattempo stiamo battendo ogni record di affluenza di clandestini dalla rotta balcanica,libia,Tunisia e Algeria ai quali si stanno aggiungendo i veri prufughi dall’Afganistan.Se tanto mi da tanto a fine settenbre saremo a quota 80000 o forse piu’.Le COOP si ingrassano ,le ONG ci prendono x il c..o ,il francesino continua a battere sullo IUS soli,l’Europa ride di noi,Malta si fa rispettare secondo le leggi Internazionali,Martello martella sempre e continua ad accogliere a Lampedusa,a Monastir in Sardegna gli Algerini bivaccano e organizzano feste e balli,le grandi città e non solo sono stracolme di clandestini che spacciano e prendono possesso di interi quartieri,la mafia nigeriana è sempre piu’ presente nel territorio,la prostituzione nera è in aumento,gli abusivi continuano a requisire le case protetti da leggi fasulle,insomma tutto come sempre e gli italiani zitti e mosca salvo lamentarsi nei social per poi al momento del voto darlo ai soliti fancazzisti PD E 5 STARS ai quali ora si sono aggiunte le sardine.Morale siamo la barzeletta di tutto il mondo.Povera Italia.

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli