Governo, Meloni: Gravissima trattativa stato-rave illegale, Lamorgese non può restare un minuto in più al Viminale

Gravissima la trattativa Stato-rave illegale scoperchiata dal quotidiano La Verità. Mentre il governo limita le libertà costituzionali di cittadini imprese e famiglie, consente a migliaia di sballati di tutta Europa di trasformare una parte di Italia in una zona franca dove tutto è concesso. Dove si consentono spaccio di droga, risse, inquinamento ambientale, stupri, causando anche la morte di una persona. Una situazione inaccettabile che in condizioni normali porterebbe alle dimissioni non solo del ministro dell’Interno, ma che farebbe traballare l’intero governo. Da troppo tempo invece i governi si comportano come dei regimi autoritari ai quali tutto è concesso anche lo scempio al quale abbiamo assistito con il rave. Penso che la Lamorgese non possa rimanere un minuto in più a capo del Viminale.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. I governi che ci hanno “governato” dal 68′ in poi,fino al 2001, erano da buttare alle fogne;ma addirittura dal 2002 ad oggi sono solo da vomito. Sono sottomessi all’Europa, e schiacciano noi onesti cittadini. Per me sono i più disonesti del mondo. Loro ne approfittano dei poveri e dei pecoroni che siamo. Chi abusa dei poveri indifesi è il più schifoso vigliacco del mondo;identico a chi stupra ed uccide donne o bambini. Io li impiccherei senza nessuna pietà;loro non ne hanno mai avuta per i deboli-NOI!

    • inella il 9 Settembre 2021 alle 21:10

    certo è chiaro non vogliono che finisca l’epidemia,tanto è,che vietano tutti i posti più sicuri ,e lasciano frequentare tutti quelli a rischio, non permettono certe cure sicure,preferiscono quelle che non danno risultati,penso che voi dovreste indagare quale disegno politico hanno in mente,stanno distruggendo il paese,ma l’opposizione non mi sembra faccia tanto.

    • Pino 007 il 10 Settembre 2021 alle 04:35

    Molto bene, andiamo a rimuovere lamorgese, per farlo si necessitano due palanche in ferro, con resistenza fino ad almeno 180 kilogrammi di sforzo , circa 20 litri di solvente per colle e in alternativa un kilo di C4 con miccia a lenta combustione, il tutto per tentare di rimuoverla dalla poltrona. Quando avete il materiale suggerito chiamate.

    • Gino Cerutti il 11 Settembre 2021 alle 11:20

    Basterebbero invece due sani pedatoni nel dedrio. Soltanto qualcuno glieli potesse… delicatamente appoggiare…

Rispondi

Twitter

fratelli-italia.it

Google+

Instagram

Sorry:
- Could not find an access token for giorgiameloni.

Ultimi articoli