Fisco, Meloni: Niente scherzi. No alla patrimoniale occulta sulla casa

Niente scherzi. No alla patrimoniale occulta sulla casa alla quale sta tramando il “Governo dei migliori”. L’aggiornamento delle rendite catastali, di cui si parla sempre più insistentemente, rischia di diventare per gli italiani una tassa carissima e inaccettabile tanto più in questo momento di terribile crisi economica. Cosa significa in concreto rivedere le rendite? Significa aumentare considerevolmente il valore presunto dell’immobile e quindi l’imposta di registro, l’imposta ipotecaria, l’imposta catastale, l’imposta di successione, l’Imu. Aumentando, tra l’altro, tutte le tasse per le compravendite mettendo ancora più in difficoltà un settore già in crisi. Ma non solo. L’aumento del valore della casa si rifletterebbe sull’Isee rischiando di far perdere le agevolazioni fiscali sulle mense scolastiche, sulle rette degli asili nido, sulle tasse universitarie, sul bonus affitti, sul bonus bollette non a fantomatici “paperoni evasori” ma alle persone comuni. Per noi la proprietà della casa è sacra e non accetteremo venga usata per tassare ancora di più gli italiani. Siamo pronti a batterci in Parlamento e fuori contro questa assurdità”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.

Condividi

8 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Bielli Maria Grazia il 21 Settembre 2021 alle 21:27

    È un’assurdita’, la casa costa agli italiani molto più di quanto al resto degli europei. Ma oltre a quello che è stato detto, rivedranno anche le pensioni icomprese anche quelle di reversibilità che servono a tante famiglie e giovani di sopravvivere. Mi pare che siano proprio fuori da ogni contesto. Combatti per noi!

  1. Cara Giorgia, i comunisti mascherati da “dem”,sini i più spietati succhiasangue del popolo. Sanno solo tassare e sottomettere il popolo per essere loro ricchi. Più disonesti ed ipocriti non esiste nessuno al mondo,anche la mafia è un’apprendista nei loro confronti

    • Pino 007 il 22 Settembre 2021 alle 09:51

    Gira e rigira , quando i comunisti bussano $$$$ a cassa $$$ non li ferma nessuno, basta spremere noi, i fessi.

    • Oreste il 22 Settembre 2021 alle 10:13

    La realtà è che si salda così un patto tra sinistra e banchieri.
    Regia europea grazie a Draghi.
    Ex banchiere mai eletto come Monti.
    E chissà che non siano dietro interessi di Fondi internazionali nel campo degli immobili.

    • Gigi il 22 Settembre 2021 alle 15:30

    cara Giorgia, pongo l’attenzione su un aspetto mai denunciato. Centri trasfusionali, donatori di sangue vaccinati, trasfusione col sangue dei vaccinati a soggetti non vaccinati, trasmissione proteina spike. Sarebbe opportuno verificare come agiscono e in base a quali protocolli e quali esami e controlli vengono fatti sul sangue dei vaccinati che secondo alcuni mostra delle mutazioni consistenti e agghiaccianti osservabili al microscopio elettronico. massima allerta!!

    • Giovanni il 22 Settembre 2021 alle 20:37

    Cara Giorgia finchè Mr BLABLABLA Salvini continuerà a votare la fiducia a tutto cio’ che propone Draghi e Co PD e5 stars non ci sarà niente da fare.
    Passerà anche la patrimoniale sulla casa nonchè i vari aumenti programmati per energia elettrica e benzina che arriverà sicuramente a 2 euro e passa al litro.
    Senza spaccarsi il cervello basterebbe eliminare alcune accise per abbassare il prezzo.Ma ci sono da pagare anche 10 miliardi per il reddito di nullafacente ed altrettanti 10 per mantenere i clandestini.LOcean Viking sta aspettando al largo di Lampedusa un porto sicuro dopo esser stata mandata a fare in c..o da Malta.
    Per fare prezzo tondo metteranno una nuova accisa sulla benzina pro migrantes 2.5 euro al litro e non se ne parla piu’.

    • Gino Cerutti il 29 Settembre 2021 alle 13:29

    TUTTO PROCEDE IN UNA PRECISA DIREZIONE. Espropriare gradatamente la piccola e media borghesia, colpire le piccole e medie imprese. Tagliare le gambe agli artigiani e ai risparmiatori. IN COMPENSO FAVOREGGIARE i grossi monopoli ed oligopoli, la speculazione finanziaria, a spese ovviamente del “parco buoi” che si lascia allettare e puntualmente FREGARE (sono ossessive ed intollerabili le martellanti campagne propagandistiche per indurre i GONZI AD “arricchirsi” con le cripto valute.!), la DELOCALIZZAZIONE DELLE MULTINAZIONALI, VERE PADRONE DEL MERCATO E RESPONSABILI DELLA DEVASTAZIONE DEL PIANETA E DELLO SFRUTTAMENTO DI OGNI SPECIE VIVENTE…tra LAND GRABBING ED ALLEVAMENTI INTENSIVI… alla faccia della veste “GREEN” con cui amano mascherarsi.! Alla faccia delle gretine di turno, che niente hanno pero’ da ridire sui SIERI SPERIMENTALI ED IL PAZZESCO BUSINESS CHE LI ACCOMPAGNA.!! Sulla inoculazione massiccia e forzata, vedi “Green pass”, di sostanze dubbie, con finalita’ DUBBIE dentro i vaccini cosiddetti… O FIN TROPPO CHIARE… in una logica che pare zootecnica, piuttosto che sanitaria.
    FDI. Avete davanti la occasione storica di rappresentare DECINE DI MILIONI DI ITALIANI.
    Essi sono in lotta per le liberta’ civili e la difesa della CCostituzione. Per il lavoro ed il diritto alla pproprietà. oowla coraggiosa funzionaria di Polizia romana, sottomessa istituzionalmente ad una ministra tanto ma tanto inferiore a lei, specie moralmente.
    Se ponete in atto una scelta popolare, fatevi carico DAVVERO della gente comune, spesso povera e semplice, la quale pero’ potra’ e vorra’ sostenervi. Rompendo inevitabilmente con i suoi NEMICI.. CHI diceva… “non si possono servire due padroni…”?

    • Oreste il 30 Settembre 2021 alle 09:36

    In Senato ci sono due disegni di legge 1945 e 1769 che consentirebbero al nostro paese un autofinanziamento in due anni di 1000 miliardi con il Medio Credito Centrale, unica banca ancora pubblica grazie anche al contributo di Fabio Conditi di Moneta Attiva.
    Cosa si aspetta a renderli operativi?

Rispondi