Covid, Meloni: Italia unico Stato UE che pretende Green Pass per lavorare

Italia unico Stato europeo che pretende il Green Pass anche per lavorare. Solo gli immigrati illegali, i criminali e gli abusivi non hanno bisogno del lasciapassare governativo. Ecco a voi l’Italia nell’era del “Governo dei migliori”.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Draghi,si sta assoggettando a Conte del cavolo (‘o cont do cazz si dice a Napoli), e non capisco,vuoi vedere che spera nella nomina a Presidente della Repubblica (oggi delle banane) e pensa che tra PD + 5S + altri comunistoidi, sia sicuro di essere eletto,anche perchè non avendo ancora elezioni;anche se nel paese sono vera minoiranza la sinistra,con le vecchissime elezioni sono maggioranza in Parlamento. Comunque, sono 20 annji che siamo governati da inetti,incapaci inutili figuri che pensano solo ai loro sfacciati interessi e nulla,dico nulla, per il popolo onesto.

  2. N.B. VORREI SAPERE COME FARE PER PARLARE 5 MINUTI CON LA MELONI, SENZA CHE SIA PRESO PER IL C::O DAI SUOI COLLABORATORI CHE NON MI CI FANNO PARLARE. SE E’ COME SPERO, LE INTERESSERA’ COME CREARE ALMENO 1000.000 POSTI DI LAVORO DIRETTO + INDOTTO. I NOLTRE POTRE SUGGERIRLO COME AVERE UN PAIO DI MILIONI DI VOTI IN PIU’ DALLA CLASSE OPERAIA ED ALTRO ANCORA. VORREI CHE SAPESSE ;IO HO 81 ANNI E ALMENO PER RISPETTO DELL’ETA’ DOVREBBE SPENDERE 5 MINUTI – DICO 5- POI VEDRA’ SE SONO CORE UTILI ALL’ITALIA, CHE LEI ED IO AMIAMO TANTISSIMO !

  3. Correggo, 100.000 posti di lavoro + indotto. Per i voti sono almeno 2.000.000 quì è corretto

    • Carlo Carli il 26 Settembre 2021 alle 15:01

    Se siete contro il Green Pass, proponete il vaccino obbligatorio perché non bisogna essere ambigui!! Io mi sono vaccinato perché é l’unica via per combattere il Covid!! Chi é contro non puo’ far parte del consesso democratico e non puo’ appartenere al partito!!

    • Franco Cordiale il 26 Settembre 2021 alle 18:32

    “Qui si CONVIEN lasciare ogni sospetto, OGNE vilta’ CONVIEN che qui sia morta…” direbbe il Sommo Poeta.
    Ci sono alcune domande di base che ogni persona LIBERA E NON OTTUSAMENTE CONFORMISTA deve porsi. Esse riguardano il nostro presente e soprattutto futuro.
    1) Questo COVID 19 e’ piovuto misteriosamente dal cielo, oppure E’ IL risultato di una AZIONE UMANA, vuoi per errore, incidente, oppure per scelta deliberata.?
    Incidente di laboratorio o piano predeterminato?
    2) Esiste una correlazione tra DIFFUSIONE DELLA PANDEMIA E PIANO VACCINALE DI MASSA, nel senso che la prima sarebbe stata e sarebbe funzionale alla attuazione del secondo.?? Oppure la inoculazione dei sieri sarebbe solo una risposta medica e scientifica a disastro gia’ avvenuto, senza alcuna PREMEDITAZIONE A MONTE.? LE multinazionali del farmaco ed i loro sponsor politici, a livello nazionale, vedi Lorenzin, Speranza, e i loro propagandisti mediatici., vedi maenstream, e i “filantropi” quali Gates, Soros, Rockefeller, Kissinger, Schwab… L’ONU, L ‘ UNICEF… sarebbero in tal caso tutti quanti i nostri SALVATORI E BENEFATTORI.? Chi davvero lo pensa e potrebbe provar esatta la sua tesi?
    3) La INFORMAZIONE PUBBLICA E’ LIBERA E COMPLETA, OPPURE AL CONTRARIO, PARZIALE E FAZIOSA.? Vien data pari rilevanza ai morti di COVID, ai morti per altre patologie, ai morti per casi avversi manifestati dopo le inoculazione sieriche, OPPURE NO? Oppure ci sono… morti da evidenziare e morti da nascondere.? Idem per i danni subiti, sia per COVID, sia per reazioni avverse al vaccino.
    4) COME MAI LE CASE FARMACEUTICHE FANNO SOTTOSCRIVERE UNA LIBERATORIA AI VACCINANDI E ESSE STESSE dichiarano che fino alla fine del 2023 non potranno fornire risposte complete e rassicuranti sui sieri che esse somministrano anche FORZOSAMENTE, garantite, protette, spalleggiate dagli stati, dalla UE, dall’ONU, con il RICATTO DEL “GREEN PASS” del governo Draghi.?? Con la benedizione del papa e quella laica del presidente della Repubblica…
    5) Come mai le TERAPIE DOMICILIARI, di sperimentata e conclamata efficacia (non sono io a sostenerlo), vengono minimizzate, sottovalutate, occultate se non faziosamente e volgarmente screditate davanti alla grossa opinione pubblica, a tutto vantaggio dei SIERI GENICI, le informazioni sui quali sono tutt’altro che chiare, trasparenti, complete, a differenza della FRETTA E FURIA con cui le autorita’ procedono a somministrare i sieri medesimi, al modo di una vera OPERAZIONE ZOOTECNICA di massa…?
    MA SIAMO MANDRIE, GREGGI, OPPURE PERSONE.?
    6) ESISTE ANCORA LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA.?? Oppure e’ stata provvisoriamente accantonata, in attesa di essere soppressa? Ma non era essa, a detta della sinistra, “la miglior costituzione del mondo” ?
    FDI. QUI BISOGNA SCEGLIERE. O tacere pilatescamente ed ipocritamentesu tali domande, come fanno QUASI TUTTI I PARTITI, ed allora temo che il consenso acquisito grazie a Giorgia Meloni LO PERDERESTE INESORABILMENTE…, oppure porvi come guida insieme CRITICA E POLITICA DEL VASTO MOVIMENTO POPOLARE DI OPPOSIZIONE AL VIGENTE “REGIME SANITARIO”, che di sanitario dimostra di avere SEMPRE MENO, , il quale movimento va crescendo sempre di piu’ nel nostro paese, ogni giorno che passa.
    A VOI LA SCELTA.!! Auspico che sia quella giusta.
    Il contrario, onestamente, mi dispiacerebbe molto. Avendo ultimamente votato per voi.

    • Gino Cerutti il 27 Settembre 2021 alle 18:52

    QUESTA NON E’ NEMMENO UNA BATTAGLIA SANITARIA O POLITICA. NO! QUESTA E’ UNA BATTAGLIA DI CIVILTA’. Direbbe Toto’, e’ la scelta se essere uomini o “caporali”, metafora che indica persone irragionevoli e manipolate, che non scelgono cio’ che ritengono VERO E GIUSTO, ma si adattano per quieto vivere alle disposizioni superiori.
    Patiscono beatamente un RICATTO, ed anzi, ne vanno fieri ed orgogliosi! Ma almeno la META’ DEGLI ITALIANI, vaccinati o no, non ci sta ad essere intruppata coattivamente nel parco buoi stabilito da UE, PD, LEU, IV, 5 STALLE… E ovviamente dai loro protettori e manutengoli. La Italia e’ LABORATORIO DEI POTERI FORTI, non fa bisogno di ripeterlo. E Mario Draghi ne e’ l’esecutore incaricato.
    La PIAZZA DIMOSTRA IL PIENO CONSENSO ALLE LIBERTA’ CIVILI E ALLA COSTITUZIONE, DA PARTE DI LARGHE MASSE POPOLARI, contrapposte alle élite vessatorie e balorde che ci controllano. DOMANDA, allora. QUALE VUOLE ESSERE IL COMPITO DI FRATELLI DI ITALIA IN QUESTA LOTTA NECESSARIA, GIUSTA, INEVITABILE.?? INTENDONO GUIDARLA, OPPURE OSSERVARLA DALLA FINESTRA, PRONTI AI “DISTINGUO” ed ai distanziamenti.??

    • Daniele Coretti il 6 Ottobre 2021 alle 16:21

    Il movimento 5 stelle regala soldi a chi sta comodamente sul divano o magari lavora in nero attraverso il reddito di cittadinanza…..e da noi da sempre a lavoro e da sempre contribuenti, chiede di pagarci il tampone per poter lavorare solo perché abbiamo deciso per mille motivi di non vaccinarci……VERGOGNA, GIORGIA PREMIER

Rispondi