Roma, Meloni: Gualtieri vuole fare sindaco del PD o di tutti i romani? Esclusione presidente municipio centrodestra da incontro su rifiuti e pulizia è sgarbo

Dalla stampa apprendiamo che il neo sindaco di Roma Gualtieri avrebbe convocato in Campidoglio i Presidenti dei Municipi per parlare di emergenza rifiuti e pulizia della città. Invitati i 14 Presidenti di centrosinistra, escluso l’unico di centrodestra: Nicola Franco, che guida il Municipio VI e rappresenta un territorio dove vivono oltre 250 mila cittadini, che ospita l’impianto di Rocca Cencia e soffre la piaga delle discariche abusive. Se confermato, saremmo di fronte ad uno sgarbo istituzionale gravissimo che non fa ben sperare sul lavoro della nuova Amministrazione capitolina: Gualtieri vuole fare il sindaco del PD o di tutti i romani?

Condividi

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. I più schifosi disonesti e ipocriti,sono la sinistra=PD=PCI=COMUNISTI MASCHERATI DA DEM. Se gli italiani non fossero itali-oti, capirebbero che la dittatura rossa è solo imbrogli,viltà e disonestà. Scommetto che Gualtieri deve disobbligarsi con Letta e compagni, ed ecco che da vili usano la violenza sia psicologica che materiale e verbale. Sono dei farabutti patentati e gli imbecilli non lo vogliono capire,perchè avranno i loro tornaconti e sennò perdono tutti i posti e le raccomandazioni ;è gente che non è capace di fare un lavoro ed allora leccano il c..o alla sinistra. Che schifo di popolo stiamo diventando noi italiani

    • Carlo CARLI il 25 Ottobre 2021 alle 14:49

    In futuro, chiedo più modestia ed umiltà nella scelta del candidato. Bertolaso avrebbe raccolto consensi più ampi, anche trasversali! Cio’ non avrebbe impedito a Michetti di diventare responsabile amministrativo, Sgarbi, responsabile alla Cultura, ecc. Per battere i komunisti si deve privilegiare l’aspetto sociale, ma anche incaricare persone capaci e meritevoli, adatte al compito prefissato e non dilettanti allo sbaraglio. E si deve mettere la Cultura, che per una città come Roma é essenziale, come aspetto principale a cui dedicarsi! Per batterli, si deve invadere il loro stesso campo e proporre strategie nuove ed innovative! Quindi, niente ritorni al passato!!

    • X MAS il 25 Ottobre 2021 alle 19:00

    E no caro Carlo Carli per battere l’armata Brancaleone PD bisogna cambiare la testa degli italian-diioti e parlo di quelli di DX che invece di andare a votare hanno preferito stare a casa a guardare Barbara D’Urso in tv .

    • silvy il 26 Ottobre 2021 alle 10:59

    Il Sig Gualtieri dovrebbe essere sindaco di tutti i Romani,e quindi togliersi la puzzetta sotto il naso e ascoltare con senso costruttivo anche gli avversari,ma nella sinistra non c’e questo senso civico.Spero che dia delle giustificazioni esaurienti,e che non si ripeta.Ps) Si poteva vincere a Roma,Milano ecc… con altri candidati.Bisogna trovare una coesione tra i partiti di destra,so che non e’ facile, ma ma non c’e’ alternativa.
    Credo che oggi il vero problema non e’ Lega FdI ma FI che si e’ spostato a sinistra e che ancora vuole un ruolo anche se i loro voti lasciano a desiderare. La politica e’ anche saper mediare

    • Maria Grazia Bielli il 27 Ottobre 2021 alle 22:21

    Carissima, Gualtieri è diventato sindaco per la pigrizia o la superficialità dei nostri che su dicono di dx. Che Gualtieri ignori un nostro eletto che rappresenta così tante persone è vergognoso, questo dimostra quanto sia un uomo piccino che non rispetta i cittadini. È vergognoso e andrebbe denunciato per questo. Dovrebbero i cittadini stessi a rivoltarsi e contestare. Spero che le cose cambino.

Rispondi