Pensioni, Meloni: Si tagliano gli assegni agli invalidi parziali ma le pensioni d’oro sono intoccabili

Mentre il Governo vuole aumentare di un miliardo le risorse per il reddito di cittadinanza, l’INPS taglia l’assegno mensile di 287€ agli invalidi parziali che svolgono piccoli lavori. Le pensioni d’oro invece sono intoccabili. Uno Stato giusto dovrebbe tutelare e proteggere chi non è in condizioni di lavorare e chi, nonostante una disabilità, è costretto a svolgere lavori per poter vivere. Chi invece può lavorare dovrebbe avere il diritto di farlo, contribuendo a creare ricchezza per sé e per la Nazione. Fratelli d’Italia farà di tutto in Parlamento per poter correggere questa stortura.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • gino.vercesi il 29 Ottobre 2021 alle 15:03

    giusto,
    ma si dovrebbe ,prima, anche verificare la correttezza di dette “pensioni d’oro” ,ovvero che rispondenti alle regole in forza (per cui,quindi, non sarebbero toccabili) oppure composte secondo calcoli non rispondenti alle regole,appunto….

    • Carlo CARLI il 29 Ottobre 2021 alle 15:19

    Bene, sono d’accordo con queste battaglie, ma portatele anche in Parlamento! E soprattutto non sostenete più i No Green Pass ed i No Vax, che sono movimenti incivili di gente che non ha nessuna educazione civica! Chi non si vaccina mette a repentaglio gli altri!! Basta questo per condannarli! E chi non vuole vaccinarsi si paghi le spese d’ospedale! Sostenendo i No Green Pass avete creato confusione negli elettori che alla fine ha preferito non andare a votare! Bisogna ricreare un atmosfera di fiducia negli elettori e questo lo si fa facendo una campagna seria dove dovete portare avanti i programmi di FDI, programmi che dovranno essere moderni ed adatti alle circostanze attuali! Non so se qualcuno nel partito prenderà nota di quello che scriviamo!

    • Patrizia Micheli il 29 Ottobre 2021 alle 16:02

    Sono inorridito per aver letto questo articolo che riduce la pensione di invalidità parziale Io credo nella tua idea perciò forza e attiva le tue capacità .

  1. Siamo da oltre 20 anni sotto il totale redime dittatoriale comunista-democratico. E ben ci sta,loro si riempiono i portafogli e fanno la vita da nababbi, mentre il popolo si PUZZA DI FAME. VIGLIACCHI MALEDETTI, loro al governo e noi ancor di più a non ribellarci;o almeno andare a votare come dovremmo; TUTTI. Poi vengsa elettas chi veramente vuole il popolo. Almeno non si potranno più lamentare.

    • X MAS il 30 Ottobre 2021 alle 18:12

    L’esimio banchiere del diavolo leccando il c..o a tutti nel G20 con i suoi occhi falsi ha dichiarato fra l’altro di costruire un nuovo modello economico e che l’Italia ne è l’esempio lampante.Reddito fisso per nullafacenti di 750 euro e cancellazione della pensione di invalidità per chi ,non lavorando in nero,vuole sopravvivere mentre i ns parlamentari d’oro temono che cada il governo prima che maturino pensione e vitaliazio a vita

  2. Cara Giorgia, di queste favole ne ho sentite tantissime ed in prima persona ho anche cercato di ottenere la corretta applicazione di norme ben chiare se non lapalissiane; ma stravolte da chi manipola il sistema previdenziale! Ho perso del tempo ed anche denaro, aggiungendo alla truffa anche la beffa! Chi tutela i diritti acquisiti del Personale pensionato Civile e Militare? Le sarei infinitamente grato se mi vorrà indicare qualcuno realmente interessato, nonché preparato a cui esporre dettagliatamente tutti i dati che occorrono, naturalmente con le rispettive normative! Trattasi: Pensioni Privilegiate Ordinarie, Perequazione automatica ed Indennità Integrativa Speciale! Grato se mi vorrà fornire un suo diretto recapito o interessare eventuale Collaboratore operante nella mia città di Taranto. In attesa di buone nuove, siano graditi sinceri saluti da un vecchio <Marinaio – !

Rispondi