Qatar, Meloni: Sinistra non ha nulla da dire contro discriminazione omosessuali? Per FdI è inaccettabile

“Niente ostentazione gay”. Questa è la risposta del comitato organizzatore dei Mondiali in Qatar a un giocatore australiano che, tempo fa, aveva manifestato la sua paura a giocare in uno Stato dove l’omosessualità è punita per legge. La sinistra non ha proprio nulla da dire contro questa palese discriminazione nei confronti degli omosessuali? Oppure l’omofobia degli Stati musulmani va bene? Solo Fratelli d’Italia reputa inaccettabili queste parole?

Condividi

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • luciana verdini il 5 Dicembre 2021 alle 06:59

    solo nello schifo dell’0ccidente si permette alle persone di ostentare in pubblico le loro tendenze, il sesso è un fatto privato, come il cibo di cui si abusa e Dio a cui si attribuiscono.. le regole morali .fanno bene arabi e cinesi a separare privato da pubblico sodomia legalizzata, aborto gratuito, pornografia ,prostituzione, abuso di minori uso droga personale non punito e capricci individuali spacciati per diritti sono un’infamia. .nessuno deve difendere questo… in Europa solo gli ex stati comunisti difendono i valori cristiani i cosiddetti stati sovranisti che dovreste difendere fino in fondo . forse sono più onesti e meno ipocriti dei democratici.. democrazia non significa moralità giustizia onestà coraggio . democrazie è il governo della maggioranza del popolo che vota nient’ altro pensateci bene .per quanto riguarda i disabili. ( di quale categoria parlare? quella che ha il parcheggio privato? mi risulta che abbiano un bel contributo.. informatevi..

  1. Perchè non interpellare tutti i grandi di questa strabiliante Europa unita? Non penso che la Sinistra di oggi sia molto diversa da quella di ieri e, comunque, non credo che si possano dettare leggi che altri Paesi, in particolare quelli islamici, seguono rigorosamente il dono di madre Natura ed inoltre vietano in pubblico delle scene di basso pudore!

  2. Non credo lo facciano ,e se lo dovessero fare, lo farebbero ipocritamente da leccaculo che sono.

    • Pino 007 il 6 Dicembre 2021 alle 08:40

    A me sta tutto bene, non ho nulla da recriminare, per due tre giorni faccio e sopporto qualsiasi cosa. Pero’ mi viene a mente una cosa molto semplice……. :
    – Noi andando negli emirati dobbiamo rispettare tutto e tutti compreso le loro strane leggi.
    Ma quando loro vengono da noi ( e ne abbiamo gia’ abbastanza di quella razza ) loro vogliono che noi ci adattassimo alle loro regole, anzi ce le impongono, vedi crocefisso, matrimoni, cibi, chiese, vestiario ecc, ecc.
    Purtroppo fino a quando avremo personaggi come la boldrina ed il suo rispettabile governo lecca calzettini ( per non dire altro ) noi saremo sempre la solita Nazione schiava, incapace di ribellarsi o di far rispettare.
    Che tenebroso futuro si profila all’orizzonte.
    Ci rimane la speraza che grazie a renzi, esporteremo il Rinascimento nei paesi arabi. Gia’ mi dolgono le ganasce dal ridere.

  3. Pinoo007 forse alla maggior parte degli italiani non e’ entrato ancora in teta che i politici italiani prima di pensare a quello che succede nel resto del mondo dovrebbero prima risolvere tutti i problemi che ci sono in italia,dagli stupri dei clandestini ai clandestini fino agli stipendi di tutti i dipendenti pubblici,incluse le regole piu ferree per chi vuol entrare in italia.
    In italia siam talmente coglioni che chiuque arriva vuole fare come gli pare e non gli si puo dire nulla nel nome del uguaglianza!.
    Ma come uguaglianza? e tutte le disuguaglianze che vi sono tra italiani?
    Dai furbetti del reddito a coloro che non ostante abbiano uno stipendio pubblico pretendono piu soldi,poi come dimenticarsi di quel militare della marina che a di fatto venduto segreti italiani ai russi con la scusante lo ho fatto perche ho 4 figli..
    E chi se ne frega se ai 4 figli!sei un dipendente pubblico se non ti bastano i soldi vai a fare un secondo lavoro anzi che vendere i segreti del italia al primo che passa!.
    Per me il militare di merda si merita la pena di morte!in quanto a tradito la sua nazione e chi gli paga LO STIPENDIO!,

    una minoranza degli italiani vuole clandestini che costano troppo a tutti gli italiani in tutto e per tutto.
    SIamo in democrazia davvero dove una minoranza impone le proprie volonta e come dimostrato lo fa per puro profitto?

    Signori se la minoranza che impone le sue volonta la volete chiamare democrazia,scusatemi ma calate giu dalla LUNA e datevi na svegliatai!.

    Se fossi francese nel 2022 io voterei per Eric Zemmour,in quanto su una cosa a ragione la NATO e’ inutile e costa un botto di soldi.

    Illusi di vivere in democrazia datevi na svegliata,la Meloni predica bene ma razzola male,in quanto lei sa benissimo che in italia abbiamo tantissimi problemi ma lei si va ad occupare di cosa fanno in Quatar per i gay!….

    Meloni PRIMA L’ITALIA E GLI ITALIANI!

    Sempre piu convinto che oggi sarebbe necessario Benito Mussolini!

    Altro che Berlusca piu diritti e piu liberta!Per chi?Naturalmente poi si traduce in fottere buona parte dei cittadini!!.

Rispondi