Morto durante stage, Meloni: Condoglianze alla famiglia di Lorenzo, sicurezza sul lavoro deve essere diritto garantito a tutti

L’Italia piange un’altra morte sul lavoro. Questa volta un giovanissimo ragazzo, uno studente di 18 anni al suo ultimo giorno di stage presso un’azienda in provincia di Udine, rimasto schiacciato da una trave. Non si può morire così, con una vita davanti, una professione da costruire e tanti sogni ancora da realizzare. Condoglianze alla famiglia del povero Lorenzo. Un dramma, quello delle morti bianche, a cui uno Stato serio ha il dovere di porre fine. La sicurezza sul lavoro deve essere un diritto garantito a tutti.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. E’ una Vergogna nazionale! Meraviglia il fatto che nessuno, ripeto nessuno, paga per questi , visto che non sono più di questo nostro mondo i vecchi ! Morire in una scuola è il colmo e voglio sperare che il Responsabile venga severamente punito! Mi associo al dolore dei familiari e con rabbia estrema chiedo … severissima per chi era a capo della sicurezza in quella specie di scuola!

  2. R.I.P. E che Dio l’abbia con se.

    • Maria Grazia Bielli il 25 Gennaio 2022 alle 01:24

    Per una madre, per una famiglia, piangere un figlio che sta crescendo, sta studiando per farsi un avvenire è la cosa peggiore che possa accadere. Perdere i figli immagino sia il dolore più grande che possa capitare, ma quando accade in una situazione così è ancora peggio. Non credo ci sia niente che posa consolarli, non ci sono parole, solo tanta vicinanza, con la speranza che non capiti mai più di veder uscire un ragazzo, ma anche un marito e non vederli più tornare dal lavoro! Che Riposi in pace tra gli angeli!

  3. Bla bla bla bla bla bla bla bla bla!!

    Decenni che si dice sicurezza sul lavoro con regole e sanzioni ppiu pesanti…

    Da decenni politici solo ed esclusivamente bla bla bla bla bla bla bla bla…

    Tissen Krup?
    Qualcuno lo ricora?
    !0 morti italian in fonderia ed il titolare era un tedesco,condannato in italia estradato in germania si e’ fatto a malapena 3 anni di arresti domiciliari?

    E questa voi la chiamate Giustizia?

    Io Mi vergogno di essere italiano anche per questo motico…
    La giustizia italiana funziona solo ed esclusivamente con i deboli e se italiani…

    E si il sistema giudiziaro in italia fa pena come nel resto del mondo…

    Fino a quando tutti i dipendenti pubblici continueranno a fare il loro comodo e non ESSER SEVERAMENTE PUNITI SE SI FANNO I CAZZI LORO L’italia fara sempre e solo SCHIFO….

Rispondi