Quirinale, Meloni: Parlamentari euforici festeggiano che lo stipendio è salvo (video)

Parlamentari euforici per non aver cambiato nulla e aver costretto Mattarella a un altro mandato. Cosa festeggiano? Che lo stipendio è salvo.

Condividi

33 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Attilio il 29 Gennaio 2022 alle 21:18

    Hanno ceduto ai ricatti della sx per conservare la poltrona e finire il mandato e non per il bene dell’Italia. In particolare tutto il centro dx e dico tutto a parte voi di fratelli d’Italia si è piegato al ricatto. La dx doveva rimanere salda e ferma sulla proposta della casellati ad oltranza.
    La sx non l’avrebbe spuntata. Si devono dimettere tutti ed andare alle votazioni. Spero tanto che i voti del centro dx vadano tutto a voi fdi perché almeno siete stati coerenti e non avete agito per ipocrisia e falsità.

  1. Gente inutile per la società che clientelarmente, lecca le terga ai capi, per poi vivere da parassiti alle spalle del popolo onesto. A me fanno SCHIFO=DISONESTI E VIGLIACCHI PARASSITI. Ladri del popolo ONESTO!

    • Giovanna il 29 Gennaio 2022 alle 21:39

    Mattarella costretto? Ma per piacere! E che dire della conferenza stampa del centro destra unito e compatto? (mentre 2 partiti sono dentro il governo e uno è fuori!) Una pagliacciata ipocrita, come si nota dal risultato. FdI che si reputa coerente, avrebbe dovuto mollare da un pezzo gli pseudo alleatii, che si sono mostrati opportunisti e inaffidabili non solo stavolta! Basta pagliacciate! Basta Lega e FI!

    • Massimiliano Innocenzi il 29 Gennaio 2022 alle 21:44

    Tutto ciò mi fa schifo, specialmente il comportamento della Lega perché dagli altri non mi aspettavo nulla di diverso…i soliti inciucio.
    Credo che gli tutti gli elettori di dx siano nella mia stessa situazione .Bravo Ignazio a cantargliele in faccia ai falsi alleati.Non ci resta che aspettare il prossimo anno per poter finalmente votare FdI sperando che le truppe cammellate dei centristi stavolta non la spuntino con l aiuto della Bce e Bruxelles.
    Siete gli unici a meritare il voto

    • Augusto Radice il 29 Gennaio 2022 alle 21:48

    Giorgia hai pienamente ragione purtroppo devo dirti a malincuore BENVENUTA IN ITALIA

    • Paolo Verucci il 29 Gennaio 2022 alle 22:10

    Oggi uno dei giorni peggiori della nostra repubblica! Il mattarella-bis oltre a segnare il fallimento totale della politica, testimonia che siamo entrati in una sospensione della democrazia. Avremo un presidente che ha firmato decreti incostituzionali lui garante della Costituzione ed un presidente del consiglio che ha istillato odio e spaccato il paese. L’unico partito coerente e’ quello di Giorgia Meloni adesso e’ il momento di fare ostruzionismo e bloccare l’azione di governo fino a che non si potra’ fare altro che andare a nuove elezioni. Adesso e’ il momento dell’opposizione piu’ dura contro questi malviventi…Giorgia ce la puoi fare se unirai le forze migliori di questo paese…

    • Paolo il 29 Gennaio 2022 alle 22:12

    Parlamento indegno, quando penso al popolo di emarginati, degli autonomi che non sanno come uscire da questa situazione assurda creata dal covid dove la loro volontà di sopravvivere è schiacciata da ristori iniqui e mentre il nostro popolo soffre per tutte le avversità create da questa situazione gli sbarchi dei migranti continuano ad invadere il nostro territorio e a sottrarre risorse essenziali per la nostra gente.
    Questo non è far del bene per aiutare il prossimo, ma è uccidere i propri fratelli.
    La politica non ci rappresenta più, solo FDI si salva perché non è stata al gioco del teatrino dei burattini, ma cosa può fare da sola?
    Ci vuole una accelerazione che spinga gli italiani a votare nell’imminente futuro per coloro che hanno dimostrato coerenza e senso di appartenenza alla nazione come veri patrioti.

    • Pino il 29 Gennaio 2022 alle 22:26

    Non so se questi commenti saranno letti da qualcuno.. È stata UNA VERA E PROPRIA PAGLIACCIATA.. ma le conclusioni di questo conclave.. così come lo ha chiamato la stampa estera.. sono incontrovertibili ancora una volta e probabilmente almeno questa volta avrebbe dovuto farlo.. La politica non è stata in grado di trovare la soluzione al problema.. Per cui unica via di uscita è stata quella di metterci una pezza sopra come sempre.. RIMANDIAMO..!! e così salviamo capre e cavoli… Ma attenzione.. Gli italiani non sono tutti stupidi e la maggior parte ha capito…!!! Che cosa..? Che proprio quella maggioranza di circa 700 voti… Non è degna di sedere nl nostro parlamento.. Per cui qui è tutto da mettere in discussione parecchie cose…

    • Maurizio Romani il 29 Gennaio 2022 alle 22:28

    Se sei seria e coerente fino in fondo ora cara Giorgia è arrivato il momento di essere Destra fino in fondo fuori da questo falso cdx. Gli italiani sapranno ripagare i tuoi sforzi come meriti scegliendoti nelle urne e nei sondaggi. Il cdx da stasera non esiste più e tu da sola puoi conquistare la maggioranza del parlamento. È una scelta di coraggio e di coerenza. Mettendo nei fatti le parole del Padre della Destra Italiana…Giorgio Almirante.

    • Salvatore Palombino il 29 Gennaio 2022 alle 22:35

    Buonasera Onorevole. Mi rivolgo a Lei perché nel CD è l’unica che è stata sempre coerente. La Sua coalizione non esce affatto bene da queste votazioni, anzi; ne esce distrutta. Proporre il Presidente Casellati, è stato un grande ERRORE e, sgarbo alla stessa. Inoltre, anche gli altri nomi venuti fuori, sono stati bruciati. Chi ne esce vinto, è come al solito la sinistra che, ancora una volta, ganno messo chi volevano. Questa sera a Porta a porta, ho ascoltato il Senatore Salvini, e ora l’Onorevole Tajani che danno la colpa ad altri “SINISTRA” dicendo che non avrebbero votato nessuno dei candidati del CD. Cosa fanno loro? Accettano e votano Mattarella che è stato proposto da loro sette anni fa. Nulla contro il Presidente della Repubblica, al quale vanno i miei auguri, ma, credo che dovrebbero almeno non andare a parlare in tv. Le auguro di portare avanti le sue idee e, di camminare da sola. Buona vita.

    • XMAS il 29 Gennaio 2022 alle 23:50

    Egregi signori ,cara Giorgia leggi i miei post dove avevo ribadito questo risultato del penna bianca bis.Rimango sempre dell’idea che tutto era stato programmato da tempo compresa la pagliacciata del trasloco finto.
    Il bibitaro con i suoi 200 peones è stato il piu’ furbo ,è riuscito nel suo intento,assicurare lo stipendio e soprattutto il vitalizio a tutti i nullafacenti peones 5 stalle.
    Salvini si è dimostrato un pagliacetto senza palle facendosi prendere x i fondelli dal francesino e ne pagherà le conseguenze in termini di consenso e di voti.Inutile fare commenti sul Berlusca.
    Ci aspettano giorni bui in termini di crisi ed il banchiere di Bruxeless (incazzato)ne aprofitterà per imporre maggiormente la sua dittatura a colpi di fiducie col ricatto o mangiate questa minestra o salto la finestra.Sarà peggio del governo del loden Monti e ne pagheremo le conseguenze.L’unica cosa che non cambierà saranno gli sbarchi di altre migliaia di clandestini da mantenere e che ci costano 10 miliardi all’anno.Di questo passo presto arriveremo a 15.Lamorghse e Speranza sponsorizzati dal penna bianca rimarranno al loro posto.
    Purtroppo dovremo aspettare ancora un anno prima di votare ,nel frattempo,visto come si stanno sviluppando le cose in termini di tasse ,bollette,attività che giornalmente chiudono,caro carburanti,aumenti a dismisura di beni di prima necessità etcetc, che il popolo bue una buona volta si svegli e si riversi nelle strade a protestare.
    Un ultima cosa per il futuro.Sicuramente alle prox elezioni ci sarà come mi auguro un prebliscito in favore di fratelli d’Italia ma che servirà a poco se si cambierà la legge elettorale sul proporzionale ,quindi battiti in tal senso altrimenti sarà tutto inutile.

    • Carlo Carli il 30 Gennaio 2022 alle 00:49

    L’infame canaglia Renzi ha attaccato in maniera violenta la Belloni. La ragione? Da responsabile dei servizi segreti conosce le vicende del famoso aereo di Stato, e quindi una volta Presidente l’avrebbe messo a tacere! Tale canaglia vuole ritornare al potere. Strano che nessuno lo abbia sospettato. Chiedo a Giorgia di indagare perché Renzi sta attirando parlamentari di FI, Coraggio Italia, per formare un grosso partito di centro a scapito del Centro-Destra. Lupi, Toti, Cesa, Gelmini, Carfagna ed altri non devono piu’ far parte del Centro-Destra! Se non siete duri fin dall’inizio, e non pretendete il rispetto delle regole non andrete mai al potere. Che sbaglio dare credito a Berlusconi, continuamente malato. Ma come poteva fare il presidente uno che con la sua vita dissoluta ed amorale e’ tutti i momenti in ospedale.E Tajani? E’ uno senza attributi quindi non lo rispetto nessuno in FI.

    • Paolo il 30 Gennaio 2022 alle 01:21

    Il problema aveva troppa smania di comparire come il protagonista della soluzione ed è andato in confusione. Troppo tardi cirelli si è reso conto del giochetto. Zampetti stava lavorando per solo due soluzioni o draghi o mattarella, quest’ultimo ha sempre lasciato la porta aperta non ha fatto come Ciampi che scrisse la lettera. Purtroppo era da mettere sotto scacco chiedendo un incontro e facendolo esporre con una strategia ufficialmente semmai mella prima fase una consultazione per vedere la possibilità di proporlo così da farlo bruciare dopo una comunicaxione ufficiale per tutelare la sua istituzione agli occhi degli italiani in quanto la dua carica era quella più vicino alla gente in wuesti periodo di disaffezione. Uno strategia camuffata da cortesia istituzionale per chiudere quella via di fuga mettendo sotto stress il centro sinistra. Dopo di ché c’era quella di crearne una dove li avresti portati voi la Cartabia una cattolica e garantista facendola passare come una vittoria dei 5s con la possibilità di sostituitrla con uno di loro (tanto draghi non glielo avrebbe concesso in quedta fase) sei una donna intelligente ho fiducia in te alla fine ora c’è un”autostrada davanti e sarebbe opportuno a fare dei test sul lazio nelle prossime amministrative… solo fiducia e rispetto puó essere l’elemento di unione in un’alleanza e soprattutto tra un mesetto io fossi in te farei una proposta per la legge nessuna barricata una legge proporzionale con sbarramento al 5 % per partito (niente liste assimilabili) così tagliare fuori partitini e naturslmente con preferenze (nessun diritto fi tribuna) sicuramente li metteresti in difficoltà in quanto i partiti grandi accetterebbero e con i voti non rappresentati perché sotto la soglia avresti un finto maggioritario.

    Vai avanti giorgia sei l”orgoglio italiano

    Ps scusami per l’italuano e semplicazione della dtrategia ma scrivere da cell su cerye puattaforme non permette bene fi srtivoksre il pensiero

    • Gino Cerutti il 30 Gennaio 2022 alle 03:41

    TAGLIAMO LA TESTA AL TORO, COME SI DICE. SERVE UNA PIAZZA CON MILIONI DI PERSONE AL GRIDO : ELEZIONI, SUBITO ! STILE FRANCIA O ALTRI PAESI DOVE UNA OPPOSIZIONE POPOLARE ESISTE ! MA SICCOME NOI ITALIOTI SIAMO RINCOGLIONITI DAI ” virostar”, dai salotti tv, dai formigli, dalle gruber, dai parenzo, dalle merline arcuro, dalle ” terze dosi” e
    tutta l’ attenzione va alle marche dei sieri, a quello che rischi se non te li FAI INOCULARE, se non ti fai sparare nelle vene I loro intrugli, i cui effetti prima o poi salteranno fuori, E NON SI PENSA AD ALTRO…LA MARMAGLIA MONTECITORIANA continua imperterrita a pigliarci per il culo. L’ OPPOSIZIONE, FUORI E DENTRO IL ” palazzo” NON ESISTE. PUNTO.
    Quale miracolo salvera’ l’ Italia ??
    Quali forze sane riusciranno ad emergere e a distinguersi da questo vespasiano infetto e puzzolente ??

    • Franco Cordiale il 30 Gennaio 2022 alle 03:55

    VORREMMO TUTTI CHE GIORGIA MELONI LEGGESSE PERSONALMENTE QUESTI COMMENTI. Il momento e’ gravissimo. Puo’ essere la sua MIGLIORE OCCASIONE POLITICA OPPURE LA SUA definitiva ROVINA POLITICA. MELONI SCELGA ! Segua chi finora ha dimostrato patriottismo, vedi Ignazio La Russa. Alleatevi a tutte le forze che fanno opposizione, che realmente avversano questa vomitevole ciurma DI IMPOSTORI, parvenu, tirapiedi, ruffiani, pronti a fare i duri contro il semplice cittadino, vessato e ricattato, ma viscidi e sudici nello strisciare per mantenere i loro privilegi.
    E FATE SUBITO ABOLIRE L’ INFAME TESSERA VERDE DELLA DISCRIMINAZIONE E DEL RICATTO !!

    • Pino 007 il 30 Gennaio 2022 alle 04:00

    Non lo conosco non l’ho vissuto e quando lo uccisero avevo solo sei anni, quindi non posso definirmi un fascista. Grazie alla coerenza e agli insegnamenti nel vedere e capire cosa e’ giusto e cosa e’ ingiusto, ho formato il mio pensiero e il modo di vivere su i pochi e basilari principi della correttezza e rettitudine.
    Oggi, dopo tutti questi anni, scopro che quest’Italia non e’ degna del suo popolo.
    Da tempo, attraverso la possibilita’ di poter commentare su questa rubrica di FDI vado scrivendo che la Meloni dovrebbe giocare il tutto per tutto, meglio dire, “O la va o la spacca “, abbandonare i suoi pagliacci e pagliaccetti di associati e presentarsi da sola, forse,. ma non necessariamente, anche con l’aiuto degli altri veri partitini di destra e affilare le unghie come fanno anche quelli dell’opposto blocco comunista e far saltare l’attuale governo dei pagliacci. A nostro giudizio il Salvini e’ perso ma la Lega dispone di un nutrito gruppo di associati. Berlusconi e’ eliminato, quindi recuperare tutti quelli di FI, fare attenzione a Lucifero di IV (renzi). Se ben programmato si potra’ votare ancora prima della normale fine della legislatura e far saltare le adorate pensioni e vitalizi che sono la unica cosa che l’attuale parlamento vuole.

    • alfredo il 30 Gennaio 2022 alle 08:42

    La commedia/pagliacciata e’ finita i capi bastone hanno vinto,,le pecore ritornano all’ovile, i loro stipendi da sogno sono salvi, guardateli bene in faccia mentre si sperticano le mani applaudendo un vecchio che ha ripetutamente giurato che non si sarebbe piu’ proposto come capo dei Stato salvo per poi rimangiarsi tutto, Letta e Il pd hanno vinto tre volte la Corte Costituzionale e’ gestita da un pd ,il governo da un banchiere, lo Stato da un vecchio di 80anni.Che dire poi di Salvini il mentitore il bugiardo,che governa e che fa sbarcare decine di migliaia di clandestini e’ solo un poveraccio privo di dignita’ alfredo denzio

  2. la vergognosa stronzata all’italiana per salvarsi la poltrona pe run altro anno. vergogna

    • Carlo Carli il 30 Gennaio 2022 alle 09:11

    Alleatevi non con FI e tutta la merda centrista, reietti demokristiani, ma con l’opposizione in Parlamento, rappresentata principalmente dagli ex grillini e con Dibattista, Paragone, ecc. Fate una campagna dura contro Renzi, Tabacci e merda varia. Renzi ha rubato milioni con lo scandalo dell’aereo di Stato, ecco perché non voleva la Belloni presidente. Non so se tu Giorgia hai seguito l’intervista di Renzi a proposito della scelta Belloni. E’ stato il suo un attacco violentissimo che testimonia per me una cosa: la Belloni sa molte cose sul suo conto e una volta al Quirinale lo avrebbe messo a tacere per sempre ed impedito di nuocere.

    • Nicoletta Rosso il 30 Gennaio 2022 alle 09:19

    Credo che la strada da imboccare sia quella della solitudine e della chiarezza che ne consegue.In forza Italia c’è ancora gente alla quale si può porgere la mano e lo stesso si può dire della Lega, mi fermerei alla stretta di mano e non correrei dietro a nessuno. Si potrà dialogare con persone serie , e non si perderà tempo, gli altri lasciamoli tutti a Renzi , saranno in buona compagnia. Niente adunate di piazza per protestare ora è il momento di contarsi , di dimostrarsi veri politici, di non alzare i toni ma di parlare , non ai colleghi in parlamento ma agli italiani. Un conferenziere esperto sa benissimo che abbassando il tono della voce dopo qualche secondo anche i chiacchieroni del pubblico vengono zittiti , perché le parole non arrivano , questa credo sia la via per richiamare l’attenzione. Dobbiamo smetterla di camminare al passo con gli altri, . Giorgia ha il suo ritmo , se le sue idee sono le nostre preoccupiamoci di supportarla e muoviamoci come se intorno a lei ci fosse il deserto.. È un percorso difficile perché il confronto è quotidiano ma nell’affrontarlo dovremo molto semplicemente ripetere come un mantra il nostro pensiero e stare lontani dalla polemica . Gli italiani vorrebbero ascoltare e vedere qualcosa di concreto una volta tanto , di parole non sanno più cosa farsene.

    • Andrea Ceccarelli il 30 Gennaio 2022 alle 09:31

    Non dobbiamo stupirci più di tanto di quanto avvenuto. Quelli che sono lì non sono altro che lo specchio fedele della nostra società educata da decenni a fare il greggi di pecore. E questo è il risultato logico.
    E’ inutile continuare a parlare con chi non ha nè faccia nè coraggio di avere una sola parola. Personalmente ho dovuto rinunciare a delle opportunità lavorative per non scendere a patti con la mia coscienza, ma questo è un concetto che certa gente non è in grado di capire.
    Ma sono anche convinto che, alla lunga, la coerenza e la lealtà pagano.
    Avanti da soli. Meglio soli che male accompagnati (detto da un ex MSi che l’ultima volta ha colpevolmente votato lega).

    • Maria Grazia Bielli il 30 Gennaio 2022 alle 10:18

    Cars Giorgia sono ancora scioccata da quanto accaduto ieri. Era prevedibile? No, o almeno non che ognuno dopo tante riunioni e accordi andasse per conto proprio lasciandoti sola e trando alle tue spalle affinché nulla cambiasse. Non so quali interessi abbiano da difendere, ma certo la pagheranno cara…ma tu tenderei i frutti della tua onestà e lealtà. Rincuorati e vai avanti, gli onesti saranno con te SEMPRE!

    • Ferdinando il 30 Gennaio 2022 alle 10:23

    sarebbe ora di ridurre gli stipendi a questi mangia pane a tradimento

    • silvy il 30 Gennaio 2022 alle 10:40

    Lo stipendio e’ salvo.
    La magistratura e’ salva.
    L’elite europea e’ tranquilla.
    Draghi potra’ avvicinarsi al suo obbiettivo togliere potere all’Italia per consegnarlo all’UE ( con questi politici infami e traditori si puo’).
    Tutti contenti escluso il popolo – FdI si’ e’ comportente in maniera coerente e sono sicuro che verra’ premiato nelle urne (Spero presto )

    • enzoliberitutti il 30 Gennaio 2022 alle 11:21

    https://youtu.be/bWWC_uyZz1g

    • Vincenzo il 30 Gennaio 2022 alle 11:54

    # Io mi chiedo, la politica non è stata capace di togliere di mezzo i fannulloni
    ci costerà cara. muro contro muro era la soluzione #

    • Andrea il 30 Gennaio 2022 alle 13:20

    Lo stipendio si e’ salvato la politica e ‘ quasi scomparsa,grave errore di Salvini riproporre Mattarella,oltre che la defezione Casellari non votata da centristi filo Renziani e PD, complimenti a Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni,per aver avuto coerenza e compattezza,un buon profilo poteva essere anche Mario Baldassarri.
    Grazie

  3. Il fondo è stato raggiunto e superato da un bel pezzo e do colpa a quanti hanno creduto per decenni in promesse ed in qualche piccolo favore, cosa che è stato azzerato da tutto quello che ne è seguito! Unico vantaggio: mantenere stipendi da Creso, pensioni da Nababbo e Vitalizi, che nessun Parlamentare al Mondo percepisce! Voglio solo sperare che nel prossimo futuro ritorni il cervello a funzionare per i tanti che lo hanno riempito di alcool!

    • MARCO il 31 Gennaio 2022 alle 01:28

    Onorevole Meloni, provo un’immensa ammirazione per la sua onestà politica, unica speranza per noi cittadini… Ormai questi signori corrotti della politica, ci stanno portando al baratro.. L’unica luce che si vede in fondo al tunnel è proprio lei Onorevole, ed è per questo che spero che gli italiani si diano finalmente una bella svegliata e che facciano come farò io, cioè votare come prossimo presidente del consiglio GIORGIA MELONI!! So che sarà dura in questo paese dare una svolta del genere, ma so anche che ogni tanto bisogna sognare in grande, e con lei Onorevole lo possiamo fare.
    Marco.

    • Bruno il 31 Gennaio 2022 alle 05:24

    Finalmente hanno calato la maschera.
    Ora non c’è più bisogni di “verifiche”
    Fuori la poltiglia democristiana dal centro dx!
    Con il rischio calcolato di perdere qualche Regione togliere immediatamente l’appoggio a giunte dirette dai falsi.
    In primis la Liguria a Toti.
    Coraggio Giorgia, la ricostruzione DEVE partire da qui.

Rispondi