Portogallo, Meloni: Congratulazioni ad Andrè Ventura e al partito Chega per l’ottimo risultato

Congratulazioni ad André Ventura e al partito Chega per l’ottimo risultato alle elezioni anticipate portoghesi. C’è ancora molto da fare per costruire l’alternativa vincente alla sinistra ma la strada è tracciata. Buon lavoro.

Condividi

3 commenti

  1. Certamente un grande passo avanti, che credo favorirà il prossimo reale successo! Se fosse per me, quale Pensionato militare me ne sarei andato in quel meraviglioso Paese da un bel pezzo; ma purtroppo è difficile che la mamma si distacchi dai propri affetti locali e pertanto subisco le angherie del nostro distratto e confusionario sistema nostrano! Cara Sig.ra Meloni ho seguito il suo intervento con il Porro, che ha sempre tentato di precludere la facoltà di esporre il suo pensiero, simile a milioni di cittadini che sono ormai stufi di tanto luridume morale e materiale! Sono certo che avrà intuito a quale linea si allaccia la rete TV e cosa voglia dire oggi far parte di una ammucchiata che non ha senso, visto quanto accaduta con quella dell’avversario politico! Unica che unisca tutti coloro che hanno cervello e volontà di progresso, lavoro, caparbietà e principalmente serietà e coerenza! Auguro che quanto prima si possa dire la propria nel segreto di una gabina elettorale!

    • Francesco il 1 Febbraio 2022 alle 12:28

    Ho ascoltato con grande interesse il suo discorso, che respira di aria fresca e di sana speranza e determinazione! Mi sono commosso per il suo entusiasmo a difendere le sue idee ed il suo credo, con coraggio, che da tempo è anche il mio e di tanti italiani che credono al suo disegno politico, che non può prescindere dalle solide basi di una tradizione edi una cultura giudaica cristiana, fondata su Dio,, Patria e famiglia. Si parte da queste fondamenta solide e senza equivoci per costruire per le generazioni future una società più giusta, autenticamente democratica e umana nel suo tessuto sociale. Appare chiaro che quanto accaduto in occasione della votazione quirinalizia, complica il percoso da effettuare per creare un centro destra forte e coerente, che certamennte dovrà tener conto della presenza nel gioco politico del “fuoco amico”. Brava, continui così gli italiani la sosterranno;.con entusiasmo e lealtà. auguri e forza Fratelli D’Italia.

  2. Purtroppo, nessuno vuol capire che il ruolo più importante in una DEMOCRAZIA (la nostra non lo E’ per nulla, nel parlamento è la sinistra che dovrebbe durare gli interessi dei “lavoratori”; ma quando si invertono le parti -la sa solo creare impresa e lavoro ma succhierebbe il sangue ai dipendenti – si va sotto sopra. Oggi in Europa, lo stanno dimostrando chiaramente che vogliono la destra a governare. Ma i poteri forti lo impediscono. E poi, per non parlare del lecchismo. Esempio; la rielezione di Mattarella. Gli unici onesti e pro-popolo e per la vera DEMOCRAZIA, siamo noi di destra.

Rispondi