Scuola, Meloni: Draghi e Speranza alimentano discriminazioni addirittura alle elementari, basta con queste follie

Mentre tutti i dati e tutti gli esperti confermano che stiamo andando verso una situazione di normalità, il mondo libero allenta le restrizioni e abolisce l’inutile green pass, l’Italia di Draghi-Speranza continua illogicamente ad alimentare le discriminazioni andando a distinguere vaccinati e non vaccinati addirittura alle elementari. 
Basta con queste follie.

Condividi

16 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Ottimo augurio per un domani sempre ……. lascio la scelta a quanti hanno fiducia e forse scarsa ottica!

  2. Le discriminazioni continueranno fino a che il potere supremo e’ nelle mani della politica.
    Tempo di cambiare e rimuovere sta schifezza di repubblica parlamentare.
    Tempo di mettere nelle mani del popolo il ptere supremo delle decisioni che riguardano l’intera nazione.

    Tempo di eliminare la corruzione,di eliminare i politici di carriera,di punire i politici che sbagliano e danneggiano l’italia a convenienza di speculatori finanziari e capitalisti!

    Tempo di rimuovere clandestini sul territorio italiano.
    Tempo di ridurre il numero dri turisti che entrano ogni anno in italia,
    Tempo di smetterla DI SPRECARE SOLDI PUBBLICI!.
    Tempo di tagliare gli stipendi dei politici e TUTTI I DIPENDENTI PBBLICI!.

    Tempo passato da un BEL PO’ DI SMETTERLA DI INQUINARE E PUNIRE CHI INQUINA SEVERAMENTE.

    Tempo passato da un bel po che voi politici la smettiate di prendere per il culo gli italiani.
    Tempo che L’italia DIVENTI NAZIONE NEUTRALE E LA SMETTA DI CORRERE DIETRO ALLE STRONZATE DEL AMERICA DI MERDA!
    Tempo di eliminare la doppia cittadinanza.
    Tempo passato da un bel po di dare la cittadinanza ai NON NATIVI DI FATTO ITALIANI!in quanto sti begonzi se ne approfittano della stupidita del governo!.

    Tempo di rispolverare le tradizioni ed andare avanti con quelle in quanto di sicuro son meglio del italia moderna di merda e che inquina a piu non posso in nome del PROFITTO DI ALCUNI!.
    Tempo di Far Decidere ai cittadini se rimanere in questa europa di merda o USCIRNE da questa EUROPA DI MERDA.

    • enzoliberitutti il 4 Febbraio 2022 alle 20:57

    “…Sui social Cinzia Trentanelli, portavoce torinese del movimento ‘No Green Pass’ scrive: “Oggi non mi hanno fatto entrare in banca a prendere i miei soldi, perché senza super green pass. Ho fatto chiamare il direttore e chiuso il conto. Togliamo i soldi dalle banche e li colpiremo nel cuore”. Alle Poste sta già succedendo…E questo è forse il punto più importante, uffici postali e bancari obbedendo ad ordini illegittimi e illegali bloccano i servizi per milioni di cittadini? Bene, togliamo i nostri risparmi (almeno quelli che li hanno) e spostiamoli altrove. Non solo colpiremo le Poste, ma anche il governo che quel risparmio degli italiani lo utilizza, tramite CDP, per una serie di obbiettivi strategici e magari sarà possibile indurli a tornare alla ragione ed a cancellare queste norme ignobili e del tutto prive di qualsiasi valore scientifico.”

    https://visionetv.it/uffici-postali-discriminazioni-prevacaricazioni-e-illegalita-la-reazione-dei-cittadini/

    • enzoliberitutti il 4 Febbraio 2022 alle 21:01

    https://www.instagram.com/p/CZguUskA-Qa/

    • Maurizio Romani il 5 Febbraio 2022 alle 01:19

    Forse sarebbe l’ora che la politica chiamasse con il loro nome personaggi come Draghi e Speranza. Rispetto per le Istituzioni va bene ma ha un limite. Questi sono dei criminali che vanno mandati via il prima possibile e senza tanti tentennamenti e ricerca di passaggi democratici visto che stanno ammazzando la democrazia la costituzione il parlamento ed il popolo italiano.

    • enzoliberitutti il 5 Febbraio 2022 alle 11:59

    https://www.instagram.com/p/CZkA_3ojm5s/

    • enzoliberitutti il 5 Febbraio 2022 alle 12:01

    https://www.instagram.com/p/CZklTXzLw00/

    • Paolo il 7 Febbraio 2022 alle 00:38

    Spero vivamente che il Popolo Italiano capisca la COLOSSALE presa in giro del governo NON votato! Si deve capire che ci sono Cittadini in alto e Cittadini in basso ! DISCRIMINAZIONE PAZZESCA e NESSUNO DICE NULLA! A me personalmente e penso a molti la musica piace ma usare il festival di S. REMO per sfoggiare la diversità tra Cittadini , è INTOLLERABILE li non c’era green pass, il signor Amedeus si prende cinquecento mila euro per la sua fatica e i Cittadini “normali” hanno problemi a vivere e chiudono attività e l’Italia , è sull’orlo del fallimento! Il festival , nella sua totalità è stato un insulto , non è ammissibile vedere un Popolo che subisce restrizioni assurde e alcuni beati, benedetti, osannati, avere e godere di una libertà che dovrebbe essere di ogni Cittadino! Questa è DISCRIMINAZIONE bella e buona, direi schifo sociale e etica pessima!! Questo, penso e scrivo! Un caro saluto a tutti !! Paolo

    • ALESSANDRO il 7 Febbraio 2022 alle 01:10

    GIORGIA TU SEI L’UNICA CHE PUO’ FARE VERAMENTE QUALCOSA!!!! CI SONO MILIONI DI ITALIANI ALLA DISPERAZIONE, SIAMO STATI CONDANNATI A MORIRE DI FAME DA QUESTO STALIN 02! LO DEVI FERMARE!!!!!! DENUNCIALO SUBITOOOOOOOOOOOOOO!!!!! BASTA CHIACCHERE CI STA UCCIDENDO!!!!!!!!

    • enzoliberitutti il 7 Febbraio 2022 alle 17:41

    https://www.instagram.com/p/CZroB70oXl8/

    • enzoliberitutti il 7 Febbraio 2022 alle 17:44

    https://www.instagram.com/p/CZroRayAsCE/

    • Gino Cerutti il 8 Febbraio 2022 alle 14:01

    CONSIGLIO A QUANTI HANNO UNA QUALCHE CONOSCENZA DI STORIA E COSTITUZIONE, di ricordare quanto e’ scritto nella DICHIARAZIONE DI INDIPENDENZA AMERICANA, 4 luglio 1776, la base delle future costituzioni europee. Ogni popolo, tra i suoi diritti naturali ed inalienabili, possiede quello di RESISTENZA ALL’ OPPRESSIONE, qualora questa calpesti gli altri diritti fondamentali, come la liberta’ personale e collettiva, l’espressione libera di se’ e la libera scelta di amministrare la propria vita per la propria “felicita'”, l’uso legittimo della proprieta’ e la EGUAGLIANZA GIURIDICA DEI CITTADINI DAVANTI ALLA LEGGE.
    Fu in nome di tali diritti inalienabili che i patrioti americani impugnarono le armi contro gli inglesi… Salvo dimenticarsi ben presto dei diritti degli altri, vedi popoli pellerossa e schiavi di colore, ma questa e’ un’ altra storia. Salvo attuare essi stessi discriminazioni e colonialismo, in concorrenza con i loro ex oppressori. Come insegna la storia.
    MA TUTTE LE COSTITUZIONI MODERNE traggono spunto dalla loro e dalla precedente Dichiarazione dei Diritti inglese del 1688, accettata e sottoscritta dal re Guglielmo di Orange.
    Orbene. Quando ti tolgono lo STIPENDIO di lavoratore sia pubblico che privato, in quanto non possiedi e quindi non esibisci una TESSERA DI REGIME, quando ti allontanano dalle tue funzioni civili e professionali, ti impediscono o almeno ti rendono artificiosamente e sadicamente complicato ACCEDERE AGLI UFFICI PUBBLICI, lasciando perdere bar e ristoranti, per i quali ti sei gia’ messo il cuore in pace, sebbene questo NON SIA AFFATTO GIUSTO… quando ti impediscono, tramite artificiose complicazioni, di avvalerti liberamente dei MEZZI PUBBLICI, costringendoti a prenotazioni e lunghe file per sottoporti al tampone, GIUSTIFICANDO IL TUTTO CON UN DOGMA FINTO SCIENTIFICO (smentito ormai dalla scienza, quella VERA) , per il quale i NON VACCINATI SAREBBERO PERICOLOSI UNTORI, NEMICI DEL BENE E DELLA SICUREZZA PUBBLICA (e anche a questa chiesa bergogliana e bugiarda, opportunista, asservita ai poteri forti, tale falsa narrazione sta bene, alla faccia del Vangelo di Nostro Signore, educazione alla Verita’) e quindi da ISOLARE, INTRALCIARE, COMBATTERE CON OGNI MISERABILE ESPEDIENTE… DOMANDO… MA allora dico, SERVIREBBE ANCORA ALTRO PER DAR LUOGO AD UNA RESISTENZA effettiva e degna di tal nome.?
    Se fossero viventi, chiederei consiglio a persone che non si tirerebbero certo indietro!
    Chiederei ad ENRICO MATTEI, ad Antonio Gramsci, ad Enrico De Nicola, a Ferruccio Parri, a Sandro Pertini, a Pietro Nenni e a DI Vittorio, per restare nel gotha dei fari ideologici della sinistra, madrina almeno formale dell’attuale PD. Ma mi rivolgerei anche ad INDRO MONTANELLI, UGO LA MALFA, GIORGIO LA PIRA, ENRICO MALAGODI, Francesco Cossiga, GIORGIO ALMIRANTE, BETTINO CRAXI e perfino ad un Silvio Berlusconi di altri tempi, per ascoltare uomini non di sinistra ma forse ancora piu’ amici delle liberta’ civili e sociali. Allora…
    Ma oggi il potere salta a pie’ pari tutto questo! Il potere sta fabbricando mandrie decerebrate e deresponsabilizzate, impaurite, egoiste, amorali ed acefale…! Perfetti esecutori obbedienti ed acritici, compiaciuti di godersi QUELL’ ETICHETTA VERDE CHE RESTITUISCE LORO, sotto forma di meschini privilegi, quelle che sarebbero le LIBERTA’ INALIENABILI DI TUTTI E DI CIASCUNO.!! E SIAMO TUTTI OTTUSAMENTE RASSEGNATI A CHE QUESTO SUCCEDA… ANCHE LEI, GIORGIA MELONI? Io non lo credo e non lo voglio credere… MA ALLORA SI PONGA IL PROBLEMA DI AGIRE EFFICACEMENTE, come qualcuno presto o tardi fara’… Specie se i Locatelli di regime faranno durare questo indegno stato oltre il 31 marzo…

Rispondi