Roma, Meloni: Emergenza sicurezza nella Capitale, FdI presenterà interrogazione a Lamorgese

Emergenza sicurezza a Roma. A Centocelle due tunisini avrebbero minacciato, aggredito, rapinato e abusato sessualmente di un minorenne di 17 anni e di sua madre. Una vicenda mostruosa che conferma la grave situazione di illegalità che vivono alcuni quartieri della Capitale. Un plauso alle Forze dell’Ordine che hanno arrestato i due tunisini e che li hanno assicurati alla giustizia. Fratelli d’Italia presenterà un’interrogazione al ministro dell’Interno Lamorgese per chiedere interventi urgenti per garantire la sicurezza dei cittadini.

Condividi

7 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Francesco il 22 Marzo 2022 alle 14:17

    In questi ultimi anni sono arrivati una marea di gente che non fuggiva dalle guerre, che hanno messo in difficoltà il vivere civile e legale degli Italiani. Questa gente, peraltro. non sono mai stati controllati o censiti come prescritto dalle norme sanitarie e di sicurezza. Non è, quanto accaduto, il primo episodio sia nella capitale che in Italia tutta. Va anche detto che chi ha governato in questo periodo in Italia ha accettato passivamente il rifiuto ad accogliere questa gente da parte degli altri stati membri. Si sono sistematicamente tutelati questi ” immigrati” trascurando sia sul piano economico che sociale gli Italiani. Cosa profondamente diversa è l’accoglienza che si sta attuando in tutta Europa e in Italia della popolazione Ucraina, massacrata senza alcuna pietà dagli attacchi Russi. Povera gente, senza più una patria, una casa, spesso senza più la propria famiglia; per questi patrioti, non solo le leggi internazionali tutelano la loro condizione, ma penso che lo facciano anche i nostri sentimenti di umanità e cristianità.

    • Maria Grazia Bielli il 22 Marzo 2022 alle 14:55

    Non è certo il primo caso, ormai neppure i giornali riportano tali notizie se non più clamorose e generalmente evitano di dare riferimenti di nazionalità. Quindi protetti anche dalla comunicazione. Brave le Forze dell’ordine ad arrestarli,.ma la Magistratura è velocissima a rilasciarli, quindi è un ulteriore problema da risolvere

  1. Perchè tanto scalpore per i tanti fattacci quotidiani che avvendono in tutto lo Stivale? Si facciano funzionare le Leggi e si dia una sbrigliata ai tutti i Prefetti, Questori dando loro la possibilità di poter agire! Molti di questa gentaglia si rifugia nel nostro Paese per evitare condanne pesantissime nel loro! Sono Delinquenti incalliti che ben conoscono la debolezza nostrana e ne approfittano! Un grazie ha chi ha e permette simili nefandezze, naturalmente con il Popolo consenziente!

    • XMAS il 22 Marzo 2022 alle 18:37

    No problem,arresti domiciliari e x farli felici anche RdC,sono risorse e quindi intoccabili altrimenti non farebbero quello che fanno.

  2. Se avessimo giudici veri, dovrebbero, portarli a casa della La Morgese e farla violentare. Forse riuscirebbe a capire i guai che importa dall’Africa, la scema!

    • Gino Cerutti il 24 Marzo 2022 alle 07:41

    CAMERATA 80. Non saprei chi avrebbe un simile gusto raccapricciante…Nemmeno tra questi parassiti invasori che ci stanno invadendo ! E’ UN FATTO CHE MANDIAMO I NOSTRI SOLDATI A FARE LA GUERRA PER IL BANCHIERE DI GOLDMAN SACH o comunque ci teniamo pronti a farlo, fingendo di ignorare le gravi contraddizioni di tutto l’ IMBROGLIO UCRAINO, dove la guerra esiste da otto anni, ma nessuno ne parla PERCHE’ WASHINGTON E BRUXELLES NON VOGLIONO… ma intanto ogni SPAZZATURA MULTI ETNICA DI LADRI, PARASSITI, occupatori abusivi di case, DELINQUENTI , spacciatori, papponi, STUPRATORI, pretesto per arricchire DI SOLDI PUBBLICI ONG, ONLUS, PD E NEMICI degli italiani viene incoraggiata ad INVADERCI, nell’ indifferenza del drago e della sua fetida serva che il popolo ha soprannominato ” pannolone abbassato”, come ho letto su vari articoli e lettere. Eppure qui una bella RIPULITA quanto servirebbe !! Dovremmo arruolare un po’ di mercenari anche noi italiani…ci costringeranno a questo ??

    • XMAS il 24 Marzo 2022 alle 18:37

    Ed il bello è che continuano a dare appalti alle COOP inquisite per traffici con i clandestini ora per l’accoglienzas agli ucraini(vedere fuori dal coro di martedi’ scorso)

Rispondi