Sesto San Giovanni, Meloni: In tv non sentirete parlare delle scritte inneggianti brigatisti rossi sulla sede FdI

A Sesto San Giovanni scritte inneggianti a brigatisti rossi sulla sede di Fratelli d’Italia. Ma di questo odio non ne sentirete parlare in TV o dai giornaloni.

Condividi

5 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Carlo CARLI il 2 Giugno 2022 alle 08:20

    Questo ed altro in attesa delle elezioni politiche. Ma é sempre più evidente che la rielezione di Mattarella non ha fatto che aggravare la posizione del Centro-Destra rispetto alla considerazione che hanno per esso i partiti di governo, i media, ecc. Dovete farlo presente agli “alleati” che voi ancora considerate tali, ma che alla prossima occasione sono capaci di lasciarci soli ed allearsi con gli avversari come succede già adesso. Quest’alleanza é venuta meno all’elezione per il Quirinale e quindi che non critichino FDI gli altri alleati perché loro sono stati i principali colpevoli. Il fatto di non avere una persona veramente “terza” al Quirinale impedisce di pacificare definitivamente il Paese. Mattarella non ha fatto nulla in altre occasioni e continuerà nella sua strategia per impedire al Centro-Destra di governare. Quindi, morale della favola, voi di FDI dovete assolutamente arrivare primi alle prossime elezioni politiche perché Mattarella non guarderà ai risultati della coalizione, ma solo a chi arriverà primo per affidargli la formazione del governo. Dovete continuare a farlo presente a FI e Lega che sono stati loro ad avere tradito il Centro-Destra e pretendere da loro due cose molto tempo prima di votare: 1) Un impegno scritto di rispettare gli impegni e la coalizione (abolire inciuci), 2) Evitare eventuali passaggi di componenti della maggioranza all’avversario dopo le elezioni! Se non lo farete vi sarete dati la zappa sui piedi! Se gli “alleati” non sottoscriveranno tali impegni, dichiaratelo agli elettori prima delle elezioni e dite chiaramente che FI e Lega preferiscono stare coi loro eterni nemici, i katto-komunisti, piuttosto che allearsi con voi. Adesso basta, il Paese ha diritto di avere un alternanza al potere!!

    • Pino 007 il 2 Giugno 2022 alle 08:58

    Credo proprio di no, dato che sono proprio loro che lo vogliono.

    • ennmai il 2 Giugno 2022 alle 09:30

    Forse sono in contrasto all’invio di armi, promosso da FdI, all’Ucraina, il cui governo è palesemente associato ai neonazisti di AZOV.

  1. I comun isti sono eternamente vili e disonesti. E ne approfittano perché in Italia ci sono solo governi illegali per la vera DOMOCRAZIA. NON SONO ALTRO CHE COLLUSIONI DI CONVENIENZA CLIENTELARE E BASTA.

    • Francesco il 3 Giugno 2022 alle 13:03

    Concordo pienamente con l’assunto di Carlo Carli, che evidenzia in modo chiaro una strisciante e persistente inaffidabilità degli altri componenti del Centro Destra. Ma tutto questo la Presidente Meloni lo sa bene e da politica accorta cercherà di lavorare per una solida e non fragile comunanza politica, in armonia con l’identità dei conservatori e dell’essere di Centro Destra. Lo farà fino a quando sarà possibile, considerando anche che per Fratelli D’Italia non cii possono essere piani politici con ” alleanze dalle porti girevoli”. Poi è vero, Mattarella con questo sistema parlamentare può determinare l’esistenza di un governo e giustamente servirà un successo senza se e senza ma di Fratelli D’Italia. Mi appello alla saggezza degli Italiani che sia in sede di elezioni amministrative che di Referendum sulla Giustizia dovrebbero assicurare una convincente affluenza alla urne, confermata poi in sede di elezioni politiche.

Rispondi