Peschiera del Garda, Meloni: Nessuna parola di sdegno da certa sinistra e femministe

Come per le abominevoli violenze di capodanno, anche sul gravissimo episodio avvenuto a Peschiera del Garda è calata una cappa di silenzio da parte di certa sinistra e delle femministe. Nessuna parola di sdegno, nessuna presa di posizione forte e decisa, probabilmente per paura di mettere in cattiva luce gli immigrati. Solidarietà alle giovani, costrette a subire questo episodio indegno per aver voluto passare una semplice giornata di svago al parco divertimenti.

Condividi

14 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. Ma il drone, il drone dov’era? e i manganelli? e gli idranti? Era un festivo? O erano in gran parte marocchini, quindi connazionali di …?

    • alfredo il 6 Giugno 2022 alle 17:38

    Cosa aspettate a cacciare il ministro dell’interno che e’ la causa principale di tutte queste schifezze ? alfredo denzio

    • Gino Cerutti il 6 Giugno 2022 alle 20:07

    ANCHE IN CORSICA E ALLE ISOLE CANARIE LA MARMAGLIA più o meno clandestina e più o meno abbronzata ci aveva provato a sottomettere i locali. In Canaria e a Tenerife pero’ la gente e’ scesa in strada, rifiutando di essere invasa. In Corsica ancora peggio… con modi decisamente poco delicati gli isolani li hanno invitati a tornarsene a casa loro, magari a nuoto. Hanno pure ” visitato” i luoghi di matrice islamica e senza recarvi fiori e pasticcini.
    IN ITALIA INVECE..
    NESSUNO REAGISCE, perche’ se lo fai, la legge che lascia impunite le ” risorse” FUTURI VOTI AL PD, te la farebbe pagare con gli interessi.
    LE RISORSE COSIDDETTE NON VENGONO NE’ ESPULSE, NE’ REDISTRIBUITE…ITALIA UGUALE PATTUMIERA DEL ” MARE NOSTRUM”.
    EPPURE…LAMORGESA…a furia di farci calpestare dai LACCHE’ DEL GLOBALISMO COME TE…qualcosina finira’ con il succedere…E ti sorprenderai, insieme ai sinistri come te….. Scommettiamo ?

    • Gino Cerutti il 6 Giugno 2022 alle 20:12

    LE STRONZE FEMMINISTE DI CACCA CI FANNO POI LA MORALE se qualche ALPINO un po’ bevuto fa qualche battuta di troppo alle ragazze di passaggio. Perche’ non si offrono loro a sollazzare le ” risorse” ? O preferiscono le donne…? Gia’…!

    • SERGIO CAVAGNERO il 6 Giugno 2022 alle 20:19

    . non ho parole, anzi no ; LA MORGESE DIMETTITI !

    Tra lei e la sinistra stanno costruendo il bel paese di m…….

    • Franco Cordiale il 6 Giugno 2022 alle 22:54

    ESPULSIONE IMMEDIATA, SE NON SONO REGOLARI. SE LO SONO INVECE, PROCESSO VELOCE IN CARCERAZIONE PREVENTIVA E FOTO SEGNALETICHE SUI GIORNALI E SUI MURI. E RISARCIRE LE VITTIME, RIVALENDOSI SUI FARABUTTI.

    • Franco Cordiale il 6 Giugno 2022 alle 22:59

    AGGIUNGO. COSA VE NE PARE DEL FAMOSO JUS SOLI ACCANITAMENTE VOLUTO DAL PD ? DOVREMO VIVERE TUTTI NELLA CACCA PER COMPIACERE LA SETE DI POTERE DI UN LETTA DEI NOSTRI STIVALI…?

    • Federico il 7 Giugno 2022 alle 11:56

    Non gli faranno nulla…Alla fine il PD ed un certo tipo di femmnismo diranno che la colpa in fondo è nostra..Di noi italiani che siamo fassisti leghisti rassisti e che ce lo meritiamo…Quando si tratta di migranti i diritti delle donne per i sinistri vanno a farsi friggere!!

    Quando ci sono di mezzo i maomettani il PD&compagni di merenda si voltano dall’ altra parte,negano l’evidenza, fanno polverone per sviare l’attenzione.

    Le elezioni si avvicinano..Lamorgese e sinistri fate i bagagli..La gente è veramente stufa!!

    • Riccardo Crocetti il 7 Giugno 2022 alle 14:17

    Se la destra avrà i numeri, saranno necessarie leggi draconiane , che prevedano l’espulsione immediata e perpetua dal territorio italiano di quanti si macchiano di tali odiosi delitti a sfondo sessuale e RAZZIALE.

    • XMAS il 7 Giugno 2022 alle 22:09

    Caro Gino ho già commentato su questo argomento molte volte.Ripeto …alle Canarie erano pochi esemplari ,in Corsica le cose son ben diverse(io sono sardo) .I pochi clandestini che riescono ad arrivare vengono prelevati dalla polizia ,incarcerati e rispediti nei luoghi di origine.Tieni inoltre presente che in tale isola sono presenti diverse comunità di arabi ,tunisini o algerini,e risiedono in determinate aree delle città dove hanno i loro mercatini e suk.Rispettano le leggi e sono integrati nella comunità ma se qualcuno malauguratamente sgarra sono guai,la stessa gente in primis li punisce.Le varie ONG non si sognano neppure di entrare nelle acque territoriali corse.Un popolo fiero che tiene alla sua indipendenza e alla sua isola.
    Lo ripeto nuovamente a fine estate ,di questo passo arriveremo sicuramente a piu’ di 200mila sbarchi,batteremo tutti i record.
    Per quanto riguarda cio’ che è successo tutto cio’ accade poichè tutta questa marmaglia africana sa che le leggi italiane contano poco e che la polizia ha le mani legate .Morale continuerà sempre peggio questi erano ragazzini di 16 -17 anni ,il bello verrà quando al loro posto ci saranno le risorse un po’ piu’ mature.

    • Gino Cerutti il 8 Giugno 2022 alle 00:55

    Caro X Mas. Parole veritiere. Infatti peggio sara’ con la SECONDA GENERAZIONE DI AFRICANI ed abbronzati assortiti. Si sentiranno ” vittime” della ” accoglienza” che dobbiamo sopportare e finanziare noi, con tasse e sacrifici. PERCHE’ COMODA AL PD E AI 5 STALLE, CHE CI MANGIANO SOPRA. COMODA AI VARI ” MONSIGNOR TORTELLINO”, alias Zuppi, quello con la decalcomania del sorriso- apertura a 360 gradi. La chiesa dell’ ACCOGLIAMO TUTTI !!
    Il peggio avviene grazie ad una ” squola” che insegna ai ragazzi A NON POSSEDERE ALCUNA IDENTITA’, NE’ PATRIOTTICA ( apriti cielo ) , ne’ religiosa, ne’ legata alle proprie origini…OVVIAMENTE VALE PER GLI ITALIANI ! NEMMENO L’ IDENTITA’ SESSUALE VIENE ACCETTATA: guai a dire padre, madre, maschio, femmina, sindaco uomo, sindaco donna !!
    MA AGLI STRANIERI INVECE SI CONCEDE TUTTO ! I CIALTRONI TEPPISTI E RAZZISTI ALLA ROVESCIA DI PESCHIERA SUL GARDA si inventano in realta’ UNA AFRICA DEFORMATA A MISURA DELLA LORO DROGA, IGNORANZA, AUTO GHETTIZZAZIONE, assai più simile a un Bronx o a una banlieue che non all’ africa stessa, dove nessuno salirebbe su un treno a strappare il velo o il burka o lo hijab alle donne per palpeggiarle !!!
    PER QUESTO DOBBIAMO CAPIRE CHE IL PD E TUTTO IL SINISTRUME COMPLICE, COMPRESE LE CRETINE FEMMINISTE, LORO CREANO IL BRODO DI COLTURA INFETTO che fa prosperare questo precoce marciume di incivilta’ e di violenza.
    In CORSICA E ALLE CANARIE E ALTROVE possiedono invece gli anticorpi di una cultura propria che suona cosi’ : AMICO STRANIERO, TU QUI SEI A CASA NOSTRA. O TI ADEGUI AI NOSTRI USI E COSTUMI, OPPURE FAI FAGOTTO…per la prima, la seconda, la terza generazione…e cosi’ via !! SIAMO
    PRONTI ANCHE AD ” AIUTARTI” A SMAMMARE, CAPITO ?

    • Franco Cordiale il 9 Giugno 2022 alle 16:17

    In effetti e’gia’ cominciata la solfa del VITTIMISMO PRO IMMIGRATI… se superano i limiti, poverini, non e’ in fondo colpa loro, ma soprattutto nostra, visto che da noi si sentirebbero emarginati, disprezzati e vai con le solite BALLE pietistiche e lacrimevoli… Non li integriamo, poveretti: dove “integrare” equivale a MANTENERE A SBAFO, CON LICENZA DI DELINQUERE
    Gli immigrati davvero desiderosi di integrazione non hanno alcun bisogno di tutta questa manfrina o sceneggiata grossolanamente ipocrita, AD USO E CONSUMO DEI SINISTRONZI di ogni banda, PD in testa. Chi vuole integrarsi… SI INTEGRA E NESSUNO GLIELO IMPEDISCE.! Ma le teppe variamente abbronzate sono inclini quasi geneticamente al PARASSITISMO CRIMINALE ed il loro proposito e’ riprodurre l’ambiente degenerato e corrotto in cui sono nati e in parte vissuti… Quello dove anche una bambina di otto anni puo’ essere facilmente vista come una preda sessuale.!! Non sono truci fantasie, purtroppo.!
    I BARCONI ONG CON SEMAFORO VERDE DELLA LAMORGESE non trasportano affatto “nuovi italiani”, bensi’ ciurme barbariche che individuano nella penisola una terra desolata ancora occupata da un popolo di rammolliti, pronto a qualunque compromesso.
    Non temono noi e meno ancora le nostre leggi, magistratura, forze dell’ordine.
    SOLO UN MIRACOLO… UN GOVERNO CHE INVERTISSE LA TENDENZA, diminuendo la massa critica degli INVASORI. PERCHE’ TALI SONO E PREDARE E’ LA LORO VERA ATTIVITA’. STOP INVASIONE!!!

    • Federico il 12 Giugno 2022 alle 12:54

    Diamine io tolgo il pane di bocca alle mie figlie, mi alzo alle 5.00 lavoro 13 ore al giorno per mantenere clandestini falsi profughi maschi e maomettani da 95kg cadauno che non fuggono da nessuna guerra, imposti agli italiani da un governo inetto, ideologizzato radical chic, sorosiano, poltronaro, tassaiolo svenduto, senza alcun amor patrio.
    Ovviamente queste preziose risorse che ci pagheranno la pensione sono ammassati ben distanti dagli attici della nomenklatura sinistra-piddina dei salotti.
    A quanto pare sembra che queste preziose risorse stiano organizzando un Garda bis….Ovvamente PD e femministe correlate censureranno l’ evento o diranno che la colpa è degli italiani…Scatta la difesa d’ ufficio..

    • Gino Cerutti il 12 Giugno 2022 alle 18:25

    CHE FARE.? TROVARE “QUALCUNO” CHE DISSUDA I SEGUENTI. :
    Le ONG… DAL PORTARCELI QUI TUTTI QUELLI CHE RIESCONO A RACIMOLARE PER VIA… IL PD E I 5 STALLE… DALL’ ALIMENTARE, FAVOREGGIARE, SFRUTTARE IL TRAGICO E MORTALE FENOMENO DELL’ INVASIONE. A CHE CATEGORIA appartengono i settantamila stranieri “da collocare in Italia” secondo la lamorgese.?
    I FINTI PROFUGHI STESSI, QUELLI CHE DI INTEGRARSI NON HANNO LA BENCHE’ MINIMA VOGLIA… TROPPO COMODI COSI’ COME SONO E COME VIVONO…
    LA UE, che considera l’ Italia come PENISOLA EURO AFRICANA, una sorta di pre-Europa, la quale comincia oltre il Brennero ed il Tarvisio.
    QUALE FORMAZIONE DI NUOVI PARTIGIANI potrebbe e saprebbe intervenire e con quali mezzi.???

Rispondi