Governo, Meloni: Divertente che i partiti che si stracciano le vesti per Draghi sono gli stessi che gli sbarrarono la strada al Quirinale

La cosa divertente del teatrino di queste ore è che i partiti che si stracciano le vesti perché “Draghi è irrinunciabile”, sono gli stessi che gli sbarrarono la strada al Quirinale. Perché? Facile. A loro non frega nulla di Draghi, a loro interessa mandare avanti la legislatura per restare in sella. Draghi al Quirinale non garantiva il loro stipendio, Draghi al governo lo garantisce. La buona notizia è che, a occhio, Mario Draghi lo ha capito. Come al solito, gli unici che hanno dichiarato quello che pensavano, su Draghi e il suo governo, siamo noi di Fratelli d’Italia.

Condividi

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • alfredo denzio il 18 Luglio 2022 alle 16:03

    Si metta il cuore in pace signora Meloni lei al governo non andra’ mai anche se 80% della popolazione lo volesse. Mattarella,Letta, la Ue la banca mondiale gli Usa non lo permetterebbero MAI.Un ‘ultima cosa lo spettacolo INDECENTE a cui stiamo assistendo in questo momento dimostra una sola cosa che non contiamo nulla come Nazione, che siamo gestiti controllati,comandati da potenze straniere (le cancellerie tifano per Draghi), che la parola al popolo in questo paese e’ una barzelletta, che la politica e i politicanti di turno dai 5s al Pd sono senza pudore e meriterebbero di essere cacciati a pedate sul culo, dalla scena politica alfredo denzio

    • ArnoldBS il 24 Luglio 2022 alle 13:19

    Vero. E ritengo che Draghi, giunto al timone per volontá di Mattarella e Dio, nutra rispetto e stima per tutti coloro che durante il suo governo gli sono stati unica “Opposizione Coerente”. Dovrebbe oggi saper meglio distinguere tra rispetto ed adulazione.

    • XMAS il 24 Luglio 2022 alle 20:58

    Mr Sorriso (ora non piu’) Draghi non ha fatto altro che eseguire alla lettera il piano stilato da Bruxelles per ottenere i fondi del PNRR niente di piu’ niente di meno.Un qualsiasi bravo commercialista avrebbe fatto lo stesso e forse meglio.
    Che siamo guidati e comandati dai burocrati di Buxelles è risaputo, e non solo, si permettono anche di interferire senza nessun pudore su chi deve essere eletto ricattandoci con varie armi fra cui il solito spread.In testa a tutti Francia e Germania.Lo fanno perchè sanno che siamo un popolo di inetti e senza p…e ,leccac..i evoltagabbana.
    Finalmente c’è l’occasione x mostrare a questi burocrati che in Italia non siamo tutti della stessa pasta votando per chi mostra le p…lle.
    Ci si deve augurare che il popolo bue italico il 25 settembre non stia a casa a vedere Barbara D’Urso o il grande fratello in tv ma vada a votare.

    • Franco Cordiale il 3 Agosto 2022 alle 02:54

    I COMMENTI NON VENGONO PUBBLICATI. SABOTAGGIO ??

Rispondi