Elezioni, Meloni: Dopo candidati PD che negano diritto all’esistenza di Israele c’è chi inneggia all’URSS

Dopo i giovani candidati del Pd che negano il diritto all’esistenza e alla sicurezza di Israele, arriva anche chi inneggia all’Unione Sovietica. Questo è il post del segretario metropolitano del Pd di Napoli Marco Sarracino, uno dei capolista under 35 scelti direttamente da Enrico Letta. Sarracino, candidato alla Camera nel collegio plurinominale Napoli 2, ha scritto: “Buon anniversario della Rivoluzione”. Bolscevica, ovviamente. Con tanto di foto di Lenin e Armata rossa.Chissà se Letta rivendicherà anche questo nelle sue interviste alle TV estere, chissà quanto la comunità internazionale apprezzerà un partito che inneggia all’Unione Sovietica – un regime totalitario comunista che ha oppresso per mezzo secolo la libertà dei popoli europei, facendo milioni di morti – mentre, tra l’altro, i carri armati russi entrano in Ucraina con tanto di falce e martello a rivendicare proprio i confini dell’URSS

Condividi

11 commenti

Vai al modulo dei commenti

  1. L’indecente disonesta della sinistra è da sempre palese. E si permettono di accusare il centro destra di fascismo?. Ma la storia-quella vera-la conoscono? Certo il Fascismo a fatto danni con la guerra (obbligato dai Tedeschi); ma anche tutti i vantaggi sociali attuali; comunque oggi si è solo dei deficienti ignoranti e dementi a credere che si possa instaurare un Fascismo , come è ancora più demenziale credere in un regime sovietico; significa proprio essere stupido e fuori dai tempi. Io quel candidato ,di Napoli, lo inviterei ad andare nelle campagne cinesi; e poi mi può parlare del “paradiso” comunista. . 1.400.000.000 schiavi monti di fame e 50.000.000 di ricchissimi; si quelli del partito cinese.. Quello che mi meraviglia è come ci siano ancora fanatici creduloni nel comunismo. Certo sarebbe il migliore sistema sociale; ma dovrebbe essere effettuato da un computer, mai dall’uomo. Fanatico, devi sapere che fin che ci saranno anche solo 2 uomini sulla terra, uno vorrà essere superiore all’altro. “L’umanità” è fatta di bestie, non di animali; quelli sono migliori di noi.

    • Fabio Massimo Ciralli il 21 Agosto 2022 alle 15:44

    QUANTO SU ISRAELE E URSS , DA PARTE DEL PD, È UNO SCHIFO IMMANE !!

    • FRANCESCO CALOGIURI il 21 Agosto 2022 alle 16:30

    Per la sinistra gli ebrei “buoni” sono solo quelli deceduti nei lager nazisti,chi e’ sopravvissuto a quell’orrore,insieme ai discendenti,non gode di altrettanta considerazione: non ricordo parole di riprovazione per le rituali aggressioni subite dai partigiani ebrei da parte dei palestinesi,nelle manifestazioni del 25 aprile.

    • Fabio Massimo Ciralli il 22 Agosto 2022 alle 23:55

    OSSERVAZIONE CORRETTA

    • Roberto il 23 Agosto 2022 alle 13:42

    La fiamma sul vostro simbolo è la fiamma che brucia sulla tomba di Mussolini. Che era alleato e poi succube di Hitler. Mussolini nel 1938, prima dei nazisti, fece le leggi razziali, per cui i bambini ebrei non potevano più frequentare la scuola, gli insegnanti ebrei non potevano più insegnare, mentre invece, come i Finzi Contini ad esempio, potevano essere deportati e finire nelle camere a gas in Germania. Lenin era orgoglioso di avere sangue ebraico e a questo dava la ragione della sua intelligenza. Lenin era un avvocato, quindi laureato in legge, non come Giorgia che ha solo un diploma preso all’Alberghiero !!!! E Lenin ha fatto finire una guerra, proclamata dai Romanov, per il suo popolo … e ha distribuito un pezzo di terra ai sovietici, quando questi prima erano poco più che dei servi della gleba. I sionisti si sono impadroniti della terra dei palestinesi e delle loro case con il terrorismo !!! L’ Yrgun di Begin, il Lei, la Banda Stern … sono i nomi dei gruppi terroriisti sionisti causa della Nabka palestinese.. Lo stesso terrorismo dei cristiano-falangisti che, con l’aiuto dell’esercito israeliano, massacrarono migliaia di palestinesi nel 1982, nel campo profughi di Sabra e Shatila in Libano. Nabka che continua tutt’ora, visto che continuano gli espropri di terre e case dei palestinesi da parte dei sionisti.

    • Fabio Massimo Ciralli il 23 Agosto 2022 alle 17:19

    Vedo scrivere argomenti che nulla hanno di logico i n merito alle future elezioni politiche.
    Allora parliamo dei motti Carbonari, delle guerre Puniche, del saluto romano all’epoca del grande Cesare…ma che razza di discorsi sono ?
    Oggi bisogna parlare di domani, perché con Lenin ed i Finzi Contini le persone non arrivano a fine mese!!
    FORZA GIORGIA, AVANTI CDX.

    • Franco Cordiale il 25 Agosto 2022 alle 13:12

    EGREGIO sig. ROBERTO.
    A LEI, SACCENTE GIUDICE degli studi di Giorgia Meloni, domando umilmente dall’ altezza di quale laurea o cattedra universitaria si erige per sprezzarla.
    TEMO AHIME’ CHE ABBIA BISOGNO DI UNA RIPASSATINA IN STORIA…!
    PRIMO. Si informi sulle vere origini della prima guerra arabo – israeliana e anche sulle altre guerre. Vedra’ gli sporchi giochi sia americani, sia sovietici, che lei ignora totalmente. Specie questi ultimi.
    SECONDO. Si chieda chi erano davvero i cristiani maroniti, eroici difensori della indipendenza del LIBANO dalle truppe e bande palestinesi, maneggiate ed armate dall’ Urss, Egitto, Irak, Iran, Libia di Gheddafi, Cina, Siria, Arabia Saudita, sempre con le mani in pasta tra guerre e terrorismo, ieri come oggi.
    TERZO. IL DIPLOMA DELLA MELONI NON e’ certo stato ottenuto per vie…traverse, come troppi diplomi che ho visto regalare, in 41 anni di scuola. Essendo una giovane leader di destra…figurati!! Adesso, mi parli del suo, se ce l’ha..

    • Fabio Massimo Ciralli il 25 Agosto 2022 alle 16:36

    OTTIMO REPLAY

    • FRANCESCO CALOGIURI il 25 Agosto 2022 alle 19:38

    Giusto,Massimo! Restiamo con la testa nel presente.

  2. A Napoli usiamo dire: ‘E mamm de strunz è semp pren = La mamma degli stronzi è sempre incinta….e credo nel PD (PCI=URSS), mi sa che di tali mamma, ce ne sono moltissime. Ma dico a Giorgia; non far questioni inutili, quelli non cambieranno mai il loro cervello bacato dalle fandonie comunistoidi; pensa solo ad esporre ciò che veramente vuoi fare per l’Italia ed il suo popolo (in maggioranza) serio e non venduto.

    • FRANCESCO CALOGIURI il 26 Agosto 2022 alle 09:18

    A sinistra preferiscono gli strafalcioni geograficogrammaticali di Di Maio,in alternativa le sviste “storiche” della Fedeli..

Rispondi