Giorgia Meloni alla Camera: State certi che non ci arrenderemo, non indietreggeremo, e non tradiremo. (video)

Alla fine di questa avventura a me interesserà una sola cosa: sapere che abbiamo fatto tutto quello che potevamo per dare agli italiani una Nazione migliore. State certi che non ci arrenderemo, non indietreggeremo, e non tradiremo.

Condividi

64 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Daniele il 25 Ottobre 2022 alle 15:29

    Avanti così Onorevole,penso che dovrà fare come Ulisse…cera nelle orecchie per non ascoltare le Sirene… e avanti così con le persone competenti al posto giusto.
    In bocca al lupo…

    • Paolo Bergamino il 25 Ottobre 2022 alle 15:30

    Ottimo discorso ma bisogna riaprire il dialogo con Mosca (in Ucraina i nazisti ammazzavano i filorussi), ci hanno aiutati negli anni…grande amicizia.
    Per favore PACE con l’Italia da piacere e che ha in odio il nazismo.

    • Jim Savani il 25 Ottobre 2022 alle 15:32

    Congratulations

    • Aurelio il 25 Ottobre 2022 alle 15:34

    Bellissimo discorso alla camera complimenti avanti l’Italia a bisogno il mio parere l’unica preoccupazione e Silvio Berlusconi che non digerisce che al capo ci sia un donna Giorgia non mollare

    • ANNA MARIA BARBONETTI il 25 Ottobre 2022 alle 15:41

    sono anni che La seguo e La voto l’ho sempre ritenuta la più attendibile e seria del panorama politico italiano, avanti Giorgia sempre così,
    io e i miei più cari parenti e amici inviamo sempre il 2%°, GRAZIE di tutto

    • Enza Zullo il 25 Ottobre 2022 alle 15:44

    brava presidente . mi sento orgogliosamente ITALIANA grazie grazie

  1. Quanta più coesione realizzeranno gli italiani intorno alla Patria comune, tanti più obiettivi saranno alla portata del Governo e viceversa. Perché non c’è dubbio che abbiamo una Patria comune. Vero?

    • Paolo il 25 Ottobre 2022 alle 16:16

    Grandissima, finalmente un Italiano al governo che parla d’Italia. Siamo tutti con te e l’impegno di non tradire è una firma che potava mettere solamente Lei. Grazie

    • Luciano Marino Caricato il 25 Ottobre 2022 alle 16:20

    Grazie Presidente ! E speriamo che l’Italia con Lei assuma il ruolo che si merita e diventi un paese prospero.

    • Giulio Alterini il 25 Ottobre 2022 alle 16:31

    Bravissima…parole non sentite più da decenni. Continua…sono con te

    • Ernesto Langiano il 25 Ottobre 2022 alle 16:32

    Ho visto negli occhi dei nostri avversari politici e sentito dalle loro bocche odio ….quanto di meglio per capire che , gentilissimo Presidente, hai colto nel segno? Sono fiero che tu guidi il timone di questa nave meravigliosa che si chiama Italia. Gli auguri più fraterni ed ad Maiora.
    Dott. Ernesto Langiano
    Udine

    • Roberto Sanna il 25 Ottobre 2022 alle 16:37

    Sono molto felice di aver visto Giorgia in parlamento da presidente del consiglio, ma tra le altre cose, possibile che l’ex ministro Cingolani fosse indispensabile come consulente? Uno che diceva di voler abbassare di un grado il riscaldamento per sopperire alla crisi energetica, io personalmente mi sentivo preso in giro da cotanta superficialità e incompetenza e voi tutti? Dove è la discontinuità con il vecchio vedendo il ministro della salute uno che faceva parte del comitato tecnico scientifico dell’ex Speranza? Mi fermo qui ma qualche spiegazione a noi dovete darla.

    • Antonio Chiappetta il 25 Ottobre 2022 alle 16:40

    Grande Giorgia non mi aspettavo niente di meno. La cosa più difficile sarà frenare le pulsioni di chi ha fretta inutile di, eventualmente, riconquistare consenso. Questo si ottiene solo mantenendo quello che si è promesso stabilendo e condividendo le priorità.

    • Angelo il 25 Ottobre 2022 alle 16:53

    Brava Giorgia,abbiamo aspettato tanto ma finalmente ci siamo!Auguroni!

    • Antonio Chiappetta il 25 Ottobre 2022 alle 17:05

    Grande Giorgia finalmente si parla essendo orgogliosi di essere Italiani e di non consentire a chiunque, senza nessun titolo, di arrogarsi il diritto di dover vigilare. La cosa più difficile sarà tenere a bada pulsioni di dimostrare senza coordinamento preventivo. Il solo fatto di lasciarlo credere sarà già motivo di dare voce ai gufi. Avanti così

    • Antonio il 25 Ottobre 2022 alle 17:39

    Parole che scaldano il cuore e che dopo tanto, troppo tempo finalmente restituiscono ottimismo e una assoluta certezza : non tradirai chi ha votato con amore, come hai suggerito di fare.
    La tua storia parla chiaro.

    • CARLA il 25 Ottobre 2022 alle 17:46

    Grazie Presidente Giorgia!
    Orgogliosi di essere italiani!
    Il tempo è galantuomo con tutti, finalmente la coerenza ed il merito sono stati premiati, avrai tutto il nostro sostegno.
    Auguri, buon lavoro!
    Carla

    • Roberto Giampaoli il 25 Ottobre 2022 alle 17:51

    Giorgia Meloni è una gran Donna ed un Leader Speciale per la nostra Nazione.
    A Lei trasmetto un interminabile plauso .

    Roberto

    • Andrea il 25 Ottobre 2022 alle 17:54

    Ottimo discorso, c’è da chiedersi cosa passa fare di diverso il capo del governo Italiano! Forza Giorgia

  2. Grande patriota Giorgia Meloni onore e orgoglio a te grandi parole le tue e molto commoventi al discorso di fiducia alla Camera e ti dico che sei stata unica ed io ti dico Viva Grande Giorgia Meloni onore e orgoglio a te ✌️✌️✌️✌️✌️✌️❤️

    • Franca il 25 Ottobre 2022 alle 19:59

    Grande Giorgia,
    non ricordo di aver mai sentito un discorso di apertura Parlamento così pregno di programmi chiari e di rottura con i vecchi governi, gente che sproloquiava senza dire nulla di concreto. Nessuno è come te!

    • Davide Di Matteo il 25 Ottobre 2022 alle 19:59

    finalmente. un Presidente del consiglio che mi inorgoglisce.il suo discorso perfetto..
    complimenti.mi ha emozionato e sono convinto che aldilà delle dichiarazioni di parte,anche gran parte dei suoi oppositori hanno avuto un moto di ammirazione nei suoi confronti . grazie Presidente, per la sua visione del futuro della nostra Nazione.
    grazie per la sua determinazione e per la sua preparazione.
    le faccio i migliori auguri, per Lei e per la Nazione

    • Daniele il 25 Ottobre 2022 alle 20:13

    Innanzitutto nel mio precedente intervento ho chiamato ancora onorevole il NOSTRO presidente del consiglio,chiedo scusa.
    Discorso eccellente,non vuoto,chiaro con linee guida ben definite alla faccia di chi ha governato male per 20 anni senza autorizzazione del popolo,solo con intrighi di palazzo e che ha ridotto l’Italia come è adesso.
    Certo è che bisognerebbe sbattere in faccia ai benpensanti comunisti tutti i danni che hanno fatto ma il NOSTRO presidente è una Signora anche nei comportamenti.
    Grazie per quello che farà.

    • Deborah il 25 Ottobre 2022 alle 21:37

    ORGOGLIO ITALIANO

    • Franco Cordiale il 25 Ottobre 2022 alle 21:37

    MI RIVOLGO AI LETTORI DI QUESTO BLOG.
    Compito ben difficile, quello di questo governo. Ci sono urgenze assolute di DISCONTINUITA’ rispetto ai precedenti Conte uno e due e Mario Draghi. ESEMPI ?
    SALVATAGGIO IMPRESE E RISPARMI DELLE FAMIGLIE ITALIANE. STOP AL CARO BOLLETTE e alla speculazione finanziaria che le moltiplica fino a dieci volte !
    DIFESA FRONTIERE, STOP INVASIONE AFRICANA. , ASIATICA ETC…
    SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE, MODIFICANDO IL REDDITO DI CITTADINANZA NEI SUOI ASPETTI DI INCENTIVAZIONE DEL PARASSITISMO SOCIALE.
    RILANCIO DEI COMPARTI PRODUTTIVI, CONTRO LE ECO-IDIOZIE DI BEUXELLES, vedi abbattimento dei capi di bestiame bovino e suino… e.difesa VERA DEL made in Italy. RILANCIO AGRICOLTURA, OGGI IN CRISI PROFONDA. RILANCIO TURISMO.
    DIFESA DELLA FAMIGLIA TRADIZIONALE, CON INCENTIVI ALLA NATALITA’.
    CONTROLLO E REPRESSIONE DELLA CRIMINALITA’, COMINCIANDO DALLA MICRO.Vedi scippatrici zingare nei metro’ di Roma e Milano.Riportare la presenza dello Stato dove esso latita. Ad ogni latitudine.
    SCUOLA DEL MERITO, CONTRO 60 ANNI DI GRADUALE ABOLIZIONE DEL MEDESIMO all’insegna dell’ IDEOLOGIA MASSIFICATRICE DI SINISTRA.
    Riassunti tali punti programmatici, ampiamente dichiarati nella propaganda di FDI, sottolineo i LIMITI CON CUI DOVRANNO INEVITABILMENTE MISURARSI. LA NOSTRA APPARTENENZA ALLA NATO E DIPENDENZA DAGLI USA, che hanno dislocato oltre cento basi sul nostro territorio. E QUESTO APRE FOSCHI SCENARI PER VIA DELLA GUERRA IN UCRAINA, che ci sta colpendo indirettamente per ora, ma potrebbe farlo in maniera diretta. Una guerra che DOVREBBE ESSERCI ESTRANEA, visto che la Ucraina NON e’ neanche un paese della Nato…LA NOSTRA APPARTENENZA ALLA MONETA COMUNE, le cui contraddizioni emergono chiaramente, specie in ragione dell’enorme DEBITO SOVRANO.
    IL GOVERNO MELONI, concludendo, dovra’ muoversi dentro una INEVITABILE GABBIA.
    Ma e’ l’ unica concreta possibilita’ che ancora abbiamo per evitare un REGIME ANTIDEMOCRATICO A GUIDA BANCHE- PLUTOCRAZIA, teso a eliminare come inutile peso la SOVRANITA’ POPOLARE. OPPURE UNA ( improbabile, visto che siamo italiani cresciuti a Nutella e a tv) GUERRA CIVILE.
    RESPONSABILITA’ SIA IL NOSTRO COMPITO! !

    • Nadia il 25 Ottobre 2022 alle 21:37

    Mi sono commossa!! Credo in Giorgia e credo che qualsiasi cosa potrà fare lo farà per tutti gli Italiani!! Grazie Giorgia hai la mia fiducia
    Nadia Zorzan

    • SASHA il 25 Ottobre 2022 alle 23:35

    Di Giorgia mi fido cecamente , spero solo che non ceda ai molteplici sciacalli che la circondano, anche tra gli alleati!!!
    Un invito sincero: fidati solo del tuo intuito geniale mitica Giorgia.

    • Antonio Marcelli il 26 Ottobre 2022 alle 00:07

    Auspico da tanti anni vedere trasformata la Repubblica Parlamentare in Presidenziale. Ce la farai?

    • Stefano Maggiolo il 26 Ottobre 2022 alle 00:22

    Grazie On.Presidente per il discorso e il programma di alto profilo, ambizioni. Buon lavoro a lei e al suo Esecutivo.

    • FRANCESCO il 26 Ottobre 2022 alle 00:23

    Finalmente parole che scaldano! Da anni si sentivano solo discorsi senz’anima..

    • Vito il 26 Ottobre 2022 alle 02:55

    Ho votato FdI perché ho capito che meloni è seria, coerente,e ha valori condivisibili.
    Avrà difficoltà ha gestire Salvini che ama invadere il campo altrui creando problemi di competenza con altri ministeri. Ciò rallenterà azione governo perché intaccherà la definizione di chi fa che cosa, creando perdite ti tempo e discordie.
    Dico a Giorgia faccia subito chiarezza con Salvini .

    • Ezequiel il 26 Ottobre 2022 alle 03:16

    Bravo Giorgia!!!! Desde Argentina, con la esperanza que esos vientos de restauración que están comenzando en Europa, lleguen pronto a nuestras tierras! Me hacen sentir orgulloso de descender de la glirosa Italia!!! Bravo!!!

    • Andrea il 26 Ottobre 2022 alle 07:21

    Ottimo! il contro-destra ha mancato l’opportunità di governare dal ’94 avendo sempre trovato il modo di consegnare il governo alla sinistra con la complicità del presidente di turno; ora che è arrivato il destra-centro, auspichiamo che i due alfieri decisamente ridimensionati di quel centro-destra si mettano finalmente a lavorare per l’Italia sostenendo la coalizione con fedeltà come dichiarato ieri in parlamento.

    • Mario il 26 Ottobre 2022 alle 08:30

    Brava Giorgia dai che sei grande

    • Barbara il 26 Ottobre 2022 alle 08:33

    Un discorso fatto con il cuore!!! Un discorso ricco di passione, sincerità, da una persona entusiasta e in gamba sotto tutti i punti di vista.
    Grazie Giorgia!!! Siamo in molti ad essere con te

    • FRANCESCO CALOGIURI il 26 Ottobre 2022 alle 10:18

    MERITO, parola contestata…si rassicuri chi ha dei dubbi, perchè riconoscere il “merito” non significa tributare onori gratuitamente, ma perchè è stato dimostrato qualcosa di buono, qualcosa alla portata di tutti coloro che vogliono mettersi in ballo, ognuno con le proprie peculiarità. Per meglio chiarire…riconoscere meriti NON significa lasciare indietro chi ha prerogative diverse o, purtroppo , non è in grado di esprimere le sue capacità: dare a qualcuno non significa togliere ad altri, questo è modo di pensare assai vetusto , risalente ad una mentalità che vede, dietro al guadagno e al successo del singolo , solo truffe e raggiri. Ci sono anche persone oneste e siamo i più numerosi.

    • Daniele il 26 Ottobre 2022 alle 10:32

    Gent.mo sig.Francesco;come non posso condividere quello che ha scritto!
    Alla fine degli anni 70,quando mi sono diplomato,c’erano scioperi studenteschi ogni due o tre settimane per il sei politico in pagella…tutti uguali,come in Russia o in Cina…e no,così non mi andava bene anche perché io studiavo con alcuni miei compagni di classe fino anche alle 22 di sera.
    Il merito va riconosciuto,ma chi ha metito non toglie niente a chi non riesce…l’importante è fare il meglio che si può,se non sarà da 10 sara da 8 o da 6 na l’importante è l’impegno!
    Il 6 politico a tutti…..lasciamo stare.

    • mario gentile il 26 Ottobre 2022 alle 10:45

    MAGISTRALE!

    • Leonardo Sciacqua il 26 Ottobre 2022 alle 11:10

    nonostante le inutili polemiche, che tu generosamente consideri utili ma che al contrario sono solo strumentali ed ideologiche, la strada da te tracciata e le persone scelte sono decisamente in discontinuità con il + o – recente passato. c’è un però, attenzione alle sirene e i falsi amici anche se sono decisamente certo non ti farai sorprendere.

  3. Sono soddisfatto, felice per la vittoria elettorale .Ho molto apprezzato il discorso programmatico. Ora bisogna scrollarsi i due compari Letta e Conte, il primo bisogna rispedirlo in Francia , l’altro afono bisogna raccomandarlo per occuparlo in uno studio di un bravo avvocato per svolgere le funzioni di assistenza , perchè più di qujello non saprebbe fare, è bravo nel regalare denaro pubblico ai fannulloni

    • Daniele Vittorio Orellano il 26 Ottobre 2022 alle 14:24

    Congratulazioni signora Giorgia Meloni, è un augurio che faccia tutto il possibile per estradare Charles Puigdemont in Spagna e rimpatriare le spoglie del re Vittorio Manuele III che sono ad Alessandria, mi dirà che questo ha le sue difficoltà ma deve essere fatto. Il nome di mio nonno era Victor, il nome di mio padre era Victor, il mio nome è Victor.
    Cordiali saluti, da Buenos Aires Argentina
    Daniele Vittorio Orellano 26-10-2022

    • masala ferdinando il 26 Ottobre 2022 alle 15:07

    ok andiamo avanti e tieni gli occhi aperti su il Berlusca e quando puoi qualche schiaffetto a Ursula

  4. ho cartelle fino al 2000 compreso

    • Davide Di Matteo il 26 Ottobre 2022 alle 16:15

    il discorso del Presidente Meloni è coraggioso, perché nn nasconde l’idea di Nazione che vuole “a costo di nn essere rieletta”. stia certa che proseguendo su questa strada l’Italia la voterà ancora.
    il Presidente ha , ancora una volta , dato prova di grande preparazione, di grande lucidità, e anche di slancio quasi eroico.
    spero per me, per i compatrioti , per la Nazione e per il Presidente Meloni, che Lei abbia successo e riesca nei suoi propositi e intenti.
    Grande ammirazione e totale condivisione .
    Grazie

    • Lorenza il 26 Ottobre 2022 alle 16:54

    Onorevole Presidente,
    Condivido tutte le sue dichiarazioni programmatiche, dalla prima all’ultima, in particolare quelle relative alla difesa dei valori, dell’identità e delle peculiarità dell’Italia.
    Mi hanno particolarmente colpita il suo accenno a norme più stringenti relative ai controlli, spesso opprimenti,da parte dell’agenzia delle Entrate, che altrettanto spesso si risolvono in un nulla di fatto, e il proposito di regolamentare l’immigrazione, con lo scopo di evitare il più possibile quella clandestina, il più delle volte portatrice di delinquenza.
    Purtroppo, Lei e la maggioranza dovranno lavorare senza sosta per porre, sia pure parzialmente, rimedio alla situazione disastrosa che hanno lasciato 11 anni di (mal)governo della sinistra.
    Vada avanti per la sua strada, senza curarsi dei commenti, vuoti e rancorosi, dell’opposizione.

    • Lorenza il 26 Ottobre 2022 alle 16:55

    Onorevole Presidente,
    Condivido tutte le sue dichiarazioni programmatiche, dalla prima all’ultima, in particolare quelle relative alla difesa dei valori,dell’identità e delle peculiarità dell’Italia.
    Mi hanno particolarmente colpita il suo accenno a norme più stringenti relative ai controlli, spesso opprimenti,da parte dell’agenzia delle Entrate, che altrettanto spesso si risolvono in un nulla di fatto, e il proposito di regolamentare l’immigrazione, con lo scopo di evitare il più possibile quella clandestina, il più delle volte portatrice di delinquenza.
    Purtroppo, Lei e la maggioranza dovranno lavorare senza sosta per porre, sia pure parzialmente, rimedio alla situazione disastrosa che hanno lasciato 11 anni di (mal)governo della sinistra.
    Vada avanti per la sua strada, senza curarsi dei commenti, vuoti e rancorosi, dell’opposizione.

    • Passalacqua Giancarlo il 26 Ottobre 2022 alle 21:23

    Una delle cose che mi preoccupa e’ il fatto che gli egregi professori ai quali la nazione affida i suoi giovani per essere istruiti e prepararli ad affrontare la vita non abbiano ancora capito cosa vuole dire la parola “merito” eppure il decadimento e l’appiattimento verso il basso della scuola italiana e’ una cosa reale , non hanno ancora capito che promuovere tutti e’ andato solo a svantaggio dei più deboli che si ritrovano in mano un pezzo di carta che vale poco , la battaglia da fare è quella di dare borse di studio agli alunni più intelligenti e meritevoli qualora il loro reddito familiare non gli consenta di proseguire gli studi nelle sedi più idonee .

    • Vito il 27 Ottobre 2022 alle 03:45

    Carissima Presidente vedo che Sal , lo dimostrano stra vini si agita troppo e fai attenzione che non ripeta la solita strategia :lotta e governo.
    Ci provo Berlinguer ma falli e fece solo lotta.
    Quindi Salvini vuol fare lui il premier come col Conte1 lo dimostra il fatto che si sbilancia su azioni che non sono tra le sue deleghe, quasi a dimostrare che detta lui linea di governo.
    Col tempo se lo lasci fare ti logora.
    Fai come fece Conte e Draghi che non lo ascoltavano. Vai dritta non sej ricattabile.

    • FRANCESCO CALOGIURI il 27 Ottobre 2022 alle 09:46

    Grazie ad una borsa di studio, assegnatami in IIa elementare per il ricorrere di condizioni economiche e per MERITI, sono diventato medico e ai miei genitori i miei studi sono costati una inezia. MERITI che ho dovuto mantenere con la promozione a giugno, costantemente, pena la decadenza. Uno Stato serio (governava la DC) fa questo per i suoi Cittadini e questi devono ricambiare: perchè ci sono anche doveri (art 4 della Costituzione).

    • Giulio Perna il 27 Ottobre 2022 alle 14:16

    Cara mia Presidente,
    Ho davvero apprezzato gli interventi di questi primi giorni di governo.
    Finalmente suoni e musica per le mie orecchie: apprezzo molto come in precedenza la sua determinazione, la sua tenacia, la sua totale coerenza.
    Continui così che il mio appoggio completo non mancherà e sono certo che molti si ravvedranno giorno dopo giorno e la applaudiranno invece di criticarla per discriminare ancor prima di vedere !!!!
    Buon lavoro

    • Franco il 27 Ottobre 2022 alle 15:37

    Grande Presidente!
    Ho ascoltato il Suo intervento al Senato e non posso che dirLe GRAZIE!
    Finalmente dopo tanti anni un Presidente che emoziona per il suo amore per l’Italia e per noi italiani.
    GRAZIE!

    • Francesco il 27 Ottobre 2022 alle 21:09

    Cara Presidente, sono certo che lei ciò che ha detto farà, ma attenzione al “fuoco amico” NIENTE SCONTI, auguri e buon lavoro

    • Franco Cordiale il 28 Ottobre 2022 alle 14:23

    SONO DAVVERO PERSUASO CHE IL GOVERNO MELONI SIA LA NOSTRA ULTIMA POSSIBILITA’. Come italiani, come cittadini, come lavoratori, imprenditori, proprietari NON speculatori o criminali mafiosi di varia provenienza. REALISMO.Innanzirutto.FDI NON CI PORTERA’ certo FUORI DALL’ EURO E NEMMENO DALLA NATO, due elementi che in molti valutiamo come NEGATIVI E CONTROPRODUCENTI. Nell’ attuale fase storica non e’ realistico pretenderlo. Perche’ bisogna RICOSTRUIRE LE BASI MINIME DELLO STATO ITALIANO E DELLA SOCIETA’ ITALIANA, aliena da ogni politica guerrafondaia, per cominciare. In questo Donald Trump era certo da preferire al massone dem. Biden, che continua a sviluppare le “DISTRUZIONI CREATIVE ” e le SHOCK ECONOMY DI OBAMA IN MEZZO MONDO. Vedi guerra in Ucraina.
    Noi dobbiamo distanziarci il più possibile. Non vogliamo la III GUERRA MONDIALE. Non vogliamo morire per amor di Zelenskij…
    VOGLIAMO SALVARE L’ ITALIA A TRE LIVELLI: PRIMO, IDENTITA’ come scuola, cultura, tradizione, contro il LGBTQ E LA “cancel.culture” ad ogni livello e la stessa massificazione linguistica e gastronomica che UE E PD.vogliono imporci.
    SECONDO, SOVRANITA’ contro il FINTO UMANITARISMO che favoreggia la INVASIONE DI CLANDESTINI DA PARTE DELLE ONG. Sovranita’ nelle politiche di difesa del territorio da ogni speculazione di potentati stranieri e privati. Penso ancora agli abusi che condussero al disastro di Seveso del 1976. Vedi azienda Givaudan della multinazionale farmaceutica La Roche. DIFESA DELLA SALUTE PUBBLICA DEI CITTADINI RISPETTO AL CASTELLO DI MENZOGNE E DI ABUSI che sta emergendo circa le VACCINAZIONI ANTI COVID. TUTELARE LA MAGGIOR SOVRANITA’ MONETARIA POSSIBILE E IL CONTENIMENTO DELLE SPESE ENERGETICHE, INNANZITUTTO !!
    E BASTA CON QUESTA SCRITERIATA LOTTA AL CONTANTE !!! BASTA !!! VISTO CHE VALE QUASI DEL TUTTO SOLO PER NOI ITALIANI…
    INFINE, TERZO PUNTO, LEGALITA’…Le immagini delle zingare che vanno borseggiando impunite da anni e anni e anni la gente nei metro’ di Roma e Milano…
    le occupazioni abusive delle case altrui…..lo STROZZINAGGIO INSOLENTE E SFACCIATO e impunito (anche quello legale delle banche) CHE APPROFITTA DELLE DIFFICOLTA DEL POPOLO, specie dopo la pandemia, tutte queste sono EREDITA’ DEL MALGOVERNO INCIUCIARO E PIDIOTA – CINQUE STALLE , le quali la gente onesta si aspetta finalmente che siano eliminate, insieme al tristo ricordo dei Bonafede, Speranza, Lorenzin, Lamorgese, Di Maio ed altre figure di quella deprecabile risma.

  5. ti voglio bene

    • Franco il 29 Ottobre 2022 alle 09:26

    Semplicemente…. ti abbiamo votato per questo…Non deluderci e guardati alle spalle. Buon Lavoro

  6. Mi sa che la meloni ed il suo minstrello della cultura si son dimenticati la storia?
    Chissa per convenienza?
    O perche son proprio Gnurant?

    https://youtu.be/Bij2pZ0nOTw?t=1086

  7. Cagamento Europeo….
    Meloni presumo tu sappia Inglese?

    • XMAS. il 29 Ottobre 2022 alle 19:44

    Cara Giorgia tutto ok ma per il momento due navi ONG stanno pressando x sbarcare i soliti clandestini (800) .Se il ministro molla la presa si continuerà col solito gioco.Ma quelli imbarcati dalle ONG sono una minima parte .Il problema sono gli sbarchi autonomi,fra pescherecci,barche a vela,sandolini e barche a remi ne arrivano a migliaia ogni giorno.Dove è finito lo sbandierato blocco navale annunciato piu’ volte?Con i mezzi tecnologici odierni si puo’ vedere un uovo che galleggia nell’oceano ergo intercettare qualsiasi barchino e rimorchiarli al limite delle acque territoriali del paese di provenienza avvertendo le autorità locali in primis Tunisia e Libia.E’ difficile da farsi?
    Se tanto mi da tanto le due navi ONG alla fine avranno il permesso di entrare ,si accettano scommesse.E questa sarà una delle prime promesse mancate.

    • BUCCHERI GIULIANA il 29 Ottobre 2022 alle 20:20

    Gentile Presidente Meloni,
    da donna che ha cresciuto due figlie da sola con una madre disabile per 50 anni e realizzando lavoro e molto altro ancora a distanza di 700km da casa, Le auguro di portarci un pò fuori dalle vecchie logiche dei sinistroidi che hanno sfasciato il Paese negli ultimo decenni e di concentrarsi esculisivamente sul Suo programma. L’Italia ne ha tanto bisogno! E lei è il presidente che abbiamo votato.
    Le faccio tanti auguri di cuore davvero!

    • Fiordaliso il 1 Novembre 2022 alle 12:42

    Brava Gorgia! Avanti cosi! Sei grande!

    • Emanuele il 2 Novembre 2022 alle 22:06

    Brava Giorgia continua cosi tanto anche se scorreggi per la sinistra puzzi mentre le loro profumano

    • Gino Cerutti il 3 Novembre 2022 alle 09:27

    INTANTO QUELLE KERMESSE ILLEGALI E CRIMINALOIDI DI SPACCIO E DROGA E UBRIACATURE IN BRANCO DETTE ” rave party” sono state fermate, con i sinistronzi che schiumano rabbia e veleno.
    OTTIMA COSA, MINISTRO PIANTADOSI.Un segnale positivo che lascia ben sperare.
    Ma bisogna allargare queste sane politiche di prevenzione e repressione. E fermare la mafia ONG del traffico criminale dei clandestini, che in grandissima parte non sono profughi. Ma carne da usare e sfruttare. Quale ” umanitarismo” ??

    • Gino Cerutti il 3 Novembre 2022 alle 17:13

    LA ” squola” DI SINISTRA ? UN DEPRECABILE DEFECATOIO DI VOLGARITA’ E VIOLENZA, volto a favorire ignoranza, balordaggine e teppismo. TUTTO PREVISTO E CALCOLATO . Non da ieri, ma da almeno mezzo secolo, secondo piani di una ” stupid school” risalente al 1969. La sinistra vuole demolire e destrutturare il concetto medesimo di CULTURA, SIA CLASSICA, SIA SCIENTIFICA E TECNICA, sostituendola con tecniche di manipolazione massificanti per la fabbricazione di un ” uomo nuovo” senza identita’, apolide, idolatra e feticista del denaro, del sesso ” liquido” e delle droghe di ogni tipo, ateo ed agnostico, falsamente aperto al ” multi culturalismo” perche’ estraneo a qualsiasi vera cultura, specialmente religiosa. Ecco perche’ sbavano rabbiosi e furiosi i sinistri contro i vocaboli stessi di IDENTITA’, RETAGGIO, APPARTENENZA, TRADIZIONE, FAMIGLIA, MERITO, PROLE, EDUCAZIONE. I SINISTRI radical chic sono una vera lebbra della coscienza e dello spirito, finanziati da sudici maiali straricchi ( senza offesa per i poveri suini) alla Soros, Gates, Zuckberg, Schawb, Rockfeller…capaci di manipolare come fantocci la cricca pidiota, i finti trasgressivi alla fratoianni o alla Conte del 5 balle. I canzonettari ciarlatani della ” vita spericolata” che fanno i miliardi sui poveri citrulli decerebrati. Le soubrette scemette e cretinette che tengono banco nei teatrini tv.
    Il laboratorio dell’ instupidimento di massa la cui effige sono appunto i RAVE PARTY E LA CANCEL CULTURE, sommata al rincoglionimento della PSEUDO EDUCAZIONE LGBTQ E DELLA NEO LINGUA CON GLI ASTERISCHI ( povere generazioni nuove…) e’ solo un tragico, riprovevole, orripilante aspetto di un DEGRADO OSCENO E DEVASTANTE che tutte le forze sane della cultura e della Fede, quella autentica, son chiamate a fermare. W monsignor Vigano’ e Don Comastri e quanti hanno compreso il piano di dissoluzione che una potente e sciagurata MAFIA GLOBALISTA ha messo in programma !!

  8. Poveri Voi Italiani che ancora credete nelle buffonate fatte dal governo italiano…

Rispondi