“Il presidente esca dal fortino”. L’intervista rilasciata a Libero

“Questo attendismo è controproducente. Ma come, proprio adesso che, di fronte all’attivismo del Pdl, siamo chiamati ad aggredire, a mobilitarci, a riportare entusiasmo nella base, noi che facciamo? Stiamo fermi. Ad aspettare che?”. Giorgia Meloni è un fiume in piena. Non ne può più della tattica temporeggiatrice scelta da Silvio Berlusconi. E non solo perchè lei, madrina di Atreju, storico appuntamento dei giovani del Pdl, ne ha fatto le spese incassando il rifiuto dell’ex premier a partecipare all’appuntamento. “E’ la tattica che non è produttiva”, attacca l’ex Ministro della Gioventù, “davvero nel mio partito qualcuno pensa che restare immobili ci faccia guadagnare consensi? Davvero c’è qualcuno che, in vista della campagna elettorale, crede che l’assenza di contatto con il nostro popolo sia il viatico migliore?”.

Leggi tutto

"Il presidente esca dal fortino". L'intervista rilasciata a Libero

“Questo attendismo è controproducente. Ma come, proprio adesso che, di fronte all’attivismo del Pdl, siamo chiamati ad aggredire, a mobilitarci, a riportare entusiasmo nella base, noi che facciamo? Stiamo fermi. Ad aspettare che?”. Giorgia Meloni è un fiume in piena. Non ne può più della tattica temporeggiatrice scelta da Silvio Berlusconi. E non solo perchè lei, madrina di Atreju, storico appuntamento dei giovani del Pdl, ne ha fatto le spese incassando il rifiuto dell’ex premier a partecipare all’appuntamento. “E’ la tattica che non è produttiva”, attacca l’ex Ministro della Gioventù, “davvero nel mio partito qualcuno pensa che restare immobili ci faccia guadagnare consensi? Davvero c’è qualcuno che, in vista della campagna elettorale, crede che l’assenza di contatto con il nostro popolo sia il viatico migliore?”.

Leggi tutto

Fondi Pdl: Mia sorella è precaria da 10 anni. Fiorito sia espulso dal partito, gente così infanga la politca

Mia sorella Ariannaè una lavoratrice precaria della Regione Lazio da oltre 10 anni. Ha collaboratoinizialmente a titolo gratuito nel gruppo di An, ben prima che io ricoprissiruoli pubblici. E’ una impiegata semplice, che ha avuto due bambine e che perconciliare la maternità con il lavoro usufruisce dei congedi parentali previstidalla legge. Il suo è un caso di “parentopoli al contrario”: per evitare illazioninon ha mai completato un percorso di stabilizzazione lavorativa. Da Fiorito misarei aspettata delle scuse prima di vederlo scomparire dalla politica italiana. Ma come tutti i disonesti che pensano di essere più furbi degli altri haprovato a gettare fango su chi non ha scheletri nell’armadio, per far passareil principio “i politici so’ tutti ladri”. Mi auguro che sia espulso dal Pdlper il suo comportamento e per le sue sguaiate reazioni: la gente come luiinfanga l’impegno di tutte le persone oneste che fanno politica.

Atreju: Spiace assenza Berlusconi, è occasione mancata

Mi dispiace che ilpresidente Berlusconi abbia scelto di non partecipare, per la prima volta, altradizionale confronto con i giovani di Atreju che ogni anno apre la stagionepolitica. Quel dibattito senza filtri, appassionato, serio ma anche divertenteha rappresentato negli anni una straordinaria occasione per tanti ragazzi e un”bagno di futuro” per il presidente. Negare loro questa possibilitàper questioni di tattica è, a mio personale avviso, un peccato.

Leggi tutto