Carceri: Stato risarcisca vittime reati di chi è libero per provvedimenti di clemenza

Ho sottoscritto oggi la proposta di legge presentata dall’on. Edmondo Cirielli per chiedere l’introduzione nel nostro codice penale di una norma in materia di risarcimento dei danni da parte dello Stato in favore delle vittime di reati commessi da chi è in libertà per un provvedimento di amnistia, indulto, grazia o per altri benefici carcerari previsti dalle legge Gozzini. Perché mentre dal governo arriva l’ennesimo provvedimento svuotacarceri, che stavolta come nella migliore delle tradizioni di sinistra depenalizza reati per droga e immigrazione, Fratelli d’Italia è e sarà sempre dalla parte dei cittadini onesti.

Leggi tutto

Equitalia: eliminare agi e interessi anche a chi chiede rateizzazione

L’emendamento alla legge di Stabilità approvato dalla Commissione Bilancio della Camera sulla cosiddetta ‘rottamazione’ delle cartelle Equitalia distorce completamente la proposta di Fratelli d’Italia di condonare agi e interessi alle persone oneste che sono in difficoltà per colpa della crisi economica e che non sono nelle condizioni di pagare. Questo provvedimento è l’esatto opposto di quello che lo Stato dovrebbe fare per aiutare concretamente famiglie e imprese.

Leggi tutto

Legge di stabilità: sulla Consob Letta mostra lato oscuro

Anche oggi il coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia, Guido Crosetto, si dimostra l’unico attento a difendere gli interessi diffusi di una nazione contro gli interessi delle poche potenti lobby che Letta sembra rappresentare. La denuncia sul tentativo di blitz dell’esecutivo sulla Consob, per aumentare da 3 a 5 i membri del Cda, ci rivela il lato oscuro di un premier che parla come San Francesco e razzola peggio di Mario Monti, dimostrando di essere il rappresentante di banche. finanza ed euroburocrazia. Su questo tema come sulla vergognosa vicenda di Bankitalia noi continueremo invece a provare ostinatamente a difendere gli interessi dei cittadini. Speriamo che altre forze politiche colgano l’appello di Crosetto e ci aiutino in questa battaglia di serietà e verità.

Meloni a Il Giornale: «Torna An per riunificare la destra»

L’ex ministro: «Ora che il simbolo è di FdI, alle Europee vorrei con noi Storace, Poli Bortone e gli altri. Niente esclusioni né operazioni nostalgia, faremo primarie aperte. Alfano? Non basta chiamarsi Nuovo Centrodestra per esserlo davvero».

Leggi tutto