Giu 11

Acea: Bersani stravolge realtà, prenda provvedimenti nei confronti di chi ha offeso Roma

«È grave e inopportuno il tentativo di Pierluigi Bersani di stravolgere la realtà dei fatti accaduti in Campidoglio. La sinistra e il capogruppo del Pd romano hanno provato a impedire fisicamente una votazione dell’Assemblea Capitolina e a interrompere con la forza una seduta pubblica.

Leggi tutto

Giu 09

Scelta primarie va in giusta direzione

«Esprimo soddisfazione per la decisione di puntare sulle primarie per la scelta del candidato premier, condivisa oggi dall’ufficio di presidenza del Popolo della Libertà. Abbiamo sempre sostenuto la necessità di utilizzare questo valido strumento, che può contribuire al rilancio del PdL, valorizzare il merito e favorire la partecipazione attiva della base.

Leggi tutto

Giu 08

Svolta entro giugno o siamo pronti a rifare la destra

Ultimo avviso per il Pdl. “Se non cambia radicalmente entro giugno e si discetta ancora di assurde scomposizioni in liste e partitini, anche la nuova destra è pronta a riorganizzarsi”. Parola di Giorgia Meloni che nell’attesa viene bombardata da proposte, anche scherzose, di assumere la guida di un nuovo partito. Raccontano che l’ex sottosegretario Guido Crosetto l’abbia invitata a fondare il “MUC”. Che non vuol dire “Meloni und Crosetto”, ma “Moderati un cavolo”. Tanto per dare conto di cosa bolle in pentola dalle parti dell’ex Ministro della gioventù. Che comunque le canta chiare al suo partito, avvertendo: “O il Pdl esce dalle alchimie di palazzo, o rischia che ognuno vada per la sua strada. E in questo caso molti di coloro che provengono da An si sentono più attrezzati di altri”.

Leggi tutto

Giu 08

La destra ideale è fatta di popolo e progetti, non certo di parole e leader

Conservo gelosamente diverse copie de L’Italia Settimanale. Confesso di aver saccheggiato dai suoi editoriali molti contenuti per interventi, relazioni, articoli. Per l’elaborazione delle idee necessarie ad alimentare l’azione politica. Per riempire di anima l’azione politica. È da allora che diffido dei tecnici dell’economia quando travalicano il loro ruolo fondamentale di sostegno alle istituzioni, così come non mi ha mai convinto il privilegio accordato in questi anni all’estetica del messaggio rispetto alla sostanza.

Leggi tutto