Fondo casa per giovani coppie: nessuna novità dal Governo

Apprendo con soddisfazione, dopo aver letto il comunicato stampa del Consiglio dei Ministri, che nel ‘piano casa’ del governo Letta il Fondo di garanzia per i mutui a favore delle giovani coppie istituito dal ministero della Gioventù quando ne ero ministro sarà incrementato di ulteriori 60 milioni di euro in aggiunta ai 50 che ero riuscita a reperire nonostante le esigue disponibilità finanziarie a disposizione del Dipartimento della Gioventù.

Leggi tutto

Pensioni: Su quelle d’oro sfido Consulta e Presidente della Repubblica

«In Italia ci sono 300 mila persone che prendono una pensione che va da 5 a 10 mila euro al mese e costano 14 miliardi di euro l’anno. Si può fare una legge che dica che c’è qualcosa che non funziona se nella nostra Nazione qualcuno ha avuto delle opportunità che qualcuno altro non può avere a pari condizioni? È questo che è incostituzionale, vorrei dire alla corte costituzionale, che invece boccia il contributo di solidarietà sulle pensioni d’oro. Voglio sfidare la corte costituzionale su questo, e voglio sfidarla insieme al popolo italiano. Voglio sfidare tutti, compreso il presidente della Repubblica. Anche il fatto che a deliberare su questo siano tutti pensionati d’oro non aiuta».

Leggi tutto

Siria: Fratelli d’Italia contrario a coinvolgimento italiano

Fratelli d’Italia non intende avallare alcun intervento militare in Siria. L’Italia ha già pagato il sostegno ai suoi alleati quando è stato necessario e giusto farlo, come nei conflitti in Iraq e in Afghanistan, esattamente come già contribuiamo attivamente a numerose missioni Onu, come in Libano e in Kosovo. Non capiamo però quale sia la strategia che Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti vogliono adottare in Nordafrica e in Medio Oriente.

Leggi tutto

Imu: Prima casa non tassabile e impignorabile, Governo tagli mostruosa spesa pubblica o vada a casa

No Imu e service tax: la prima casa è un bene sacro, non tassabile e non pignorabile. Fratelli d’Italia ha sempre sostenuto l’abolizione per tutti dell’Imu e addirittura aveva fatto una proposta per la rimborso di quella versata, attraverso l’emissione di titoli di Stato a scadenza decennale. In questo modo avremmo fatto pagare la restituzione di questa imposta al Monte dei Paschi di Siena, al quale lo Stato ha prestato 3,9 miliardi di euro per andare in copertura della speculazione finanziaria della banca.

Leggi tutto