Video social

A Catania per la presentazione ufficiale della lista "Nello Musumeci Presidente"

Pubblicato da Giorgia Meloni su Sabato 7 ottobre 2017


Dopo aver istituito una Commissione d'inchiesta sul sistema bancario che sostanzialmente avrà pochissimi mesi per lavorare nella speranza da parte della sinistra che non raggiunga alcun risultato, stamattina in Commissione si è votato il regolamento e sono stati bocciati tutti gli emendamenti di Fratelli d'Italia che chiedevano limiti all'apposizione del segreto. In sostanza, si punta a mantenere segrete le ragioni per le quali gli italiani hanno messo miliardi di euro nel sistema bancario. Noi invece ci batteremo perché si sappiano i nomi dei grandi debitori insolventi delle banche.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Giovedì 5 ottobre 2017


Cesare Battisti non è un rifugiato politico come certa sinistra radical chic ce l'ha venduto per anni: è un banale criminale, un terrorista comunista, un rapinatore e un assassino condannato per 4 omicidi che poi ha fatto la bella vita alla faccia delle famiglie delle vittime. Dopo il suo arresto in Brasile, speriamo che possa finalmente scontare la sua pena e saldare i conti con la giustizia italiana. Per questo noi di Fratelli d'Italia offriamo pieno sostegno al Governo e chiediamo all'Esecutivo di mettere tutto il suo lavoro nell'ottenimento dell'estradizione di Cesare Battisti in Italia.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Giovedì 5 ottobre 2017


Fratelli d’Italia si è astenuta sulla votazione del presidente della Commissione d’inchiesta sulle banche: riteniamo che la presidenza di una commissione così delicata dovesse spettare all’opposizione ma non c’è stata la disponibilità della maggioranza e questo lascia mal sperare. Fin dall’inizio della legislatura Fratelli d’Italia aveva chiesto l’istituzione di una commissione per fare chiarezza su quanto accaduto nel nostro sistema bancario ma l’avvio tardivo da parte del Pd e il loro voto contrario alla richiesta di mandare avanti i lavori anche dopo la scadenza della legislatura, dimostrano come in realtà sia in atto un tentativo di perdere tempo per non arrivare a nulla. Fratelli d’Italia darà battaglia e per questo motivo ho deciso di essere fisicamente e personalmente presente all’interno della Commissione.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Mercoledì 27 settembre 2017


Flash mob di Fratelli d'Italia davanti alla moschea abusiva di via di San Vito a Roma.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Martedì 26 settembre 2017