Video social

Ho saputo che ad Asti, dopo il riconteggio delle schede, il M5S è arrivato al ballottaggio al posto del centrosinistra. Questa notizia mi rende contenta: ad Asti infatti Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale è il partito leader della coalizione di centrodestra, il più suffragato. Questo significa che saremo noi i primi a sfidare i grillini – che considero l’altra faccia della sinistra e che su questioni centrali come l’immigrazione votano sempre con il Pd – nell’unico ballottaggio al quale sono arrivati #amministrative2017

Pubblicato da Giorgia Meloni su Martedì 13 giugno 2017


Ho saputo che ad Asti, dopo il riconteggio delle schede, il M5S è arrivato al ballottaggio al posto del centrosinistra. Questa notizia mi rende contenta: ad Asti infatti Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale è il partito leader della coalizione di centrodestra, il più suffragato. Questo significa che saremo noi i primi a sfidare i grillini – che considero l’altra faccia della sinistra e che su questioni centrali come l’immigrazione votano sempre con il Pd – nell’unico ballottaggio al quale sono arrivati #amministrative2017

Pubblicato da Giorgia Meloni su Martedì 13 giugno 2017


+EQUITALIA: RENZI PRENDE IN GIRO GLI ITALIANI+Renzi ha detto di aver salvato gli italiani dallo "Stato vessatore" ma la situazione è peggiorata: ora il nuovo ente "Agenzia delle Entrate-Riscossione", che prende il posto di Equitalia, può accedere ai conti correnti e alle banche dati. Questo sistema fiscale è scandaloso, così come lo è l'arroganza di uno Stato che ha dimostrato con errori e cartelle pazze tutta la sua incapacità. Prima di entrare nei conti correnti e mettere le mani nelle tasche dei cittadini, lo Stato trovi il modo di far pagare chi chiede agli italiani soldi non dovuti.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Venerdì 9 giugno 2017


Dicono che un numero che va dal 20 al 30% degli italiani voterà ancora quest'uomo. Io ho troppa stima del mio popolo per crederci. Al di là della destra e della sinistra, una persona così bugiarda e spregiudicata non poteva e non può portare nulla di buono all'Italia.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Lunedì 5 giugno 2017


Italiani non fatevi fregare da chi dice di voler restituire la parola agli italiani e poi si accorda o tace sullo schifo delle liste bloccate nella legge elettorale. Imporre all'Italia altri 5 anni di parlamentari nominati che non rispondono al popolo ma al capo, per Fratelli d'Italia non è tollerabile. Vogliamo votare subito e vogliamo che siano gli italiani a scegliere da chi farsi rappresentare e governare, non i partiti con un grande inciucio.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Sabato 3 giugno 2017