«

»

Mar 11

Solidarietà a ragazzi aggrediti da estremisti di sinistra

Solidarietà e vicinanza ai ragazzi aggrediti questa mattina dal solito gruppetto di estremisti di sinistra a La Sapienza di Roma. Siamo di fronte all’ennesimo episodio di violenza, messo in atto da questi tristi personaggi, contro gli studenti, contro la cultura e contro la libera informazione. Il convegno che ha scatenato le proteste e l’aggressione, infatti, riguardava un tema di attualità come quello dell’Ilva di Taranto, analizzato da docenti ed esponenti politici bipartisan. Qualcuno prima o poi dovrà spiegare perché in un’università pubblica non sia possibile organizzare neanche un dibattito del genere. Mi aspetto la ferma condanna da parte delle istituzioni e del centrosinistra, che deve prendere immediatamente le distanze da questa aggressione. Auspico infine che i responsabili siano individuati quanto prima e che una volta per tutte siano puntiti. Qualcuno ricordi loro che gli anni ‘70 sono finiti e che il muro di Berlino è caduto da più di vent’anni.

Condividi

Rispondi