«

»

Ago 07

Pensioni d'oro: PdL sottoscriva proposta di Fratelli d'Italia

Invitiamo gli autorevoli esponenti del Pdl che oggi denunciano quella vergogna nazionale che sono le pensioni d’oro a sottoscrivere la proposta di legge depositata da Fratelli d’Italia.

All’indomani dell’inaccettabile sentenza della Consulta sull’incostituzionalità del contributo di solidarietà sulle pensioni d’oro, abbiamo depositato il nostro provvedimento che fissa un tetto oltre il quale occorre ricalcolare l’importo delle pensioni in essere. Nel caso non siano stati versati contributi sufficienti con il metodo contributivo, la parte eccedente il tetto viene tagliata e le risorse risparmiate vengono utilizzate per aiutare i giovani e le pensioni minime e di invalidità.

Fratelli d’Italia si è posto per primo il problema di come mettere fine alle pensioni d’oro, che non sono una spesa marginale per lo Stato italiano ma costano circa 14 miliardi di euro all’anno. Constatiamo con soddisfazione che le altre forze politiche se ne stanno pian piano accorgendo. Approvare all’unanimità in Parlamento una norma che revochi privilegi inaccettabili rappresenterebbe un bel segnale di civiltà.

Condividi

1 comment

  1. ferdy

    speriamo di no, od almeno speriamo in una azione da parte delle associazioni managers (settore privato) in caso vinca questa demagocica e populistica idea di generalizzare fra pensioni medio-alte (impropriamente chiamate d’oro) e pensioni privilegiate sia del settore pubblico che politico…………

Rispondi