Ott 16

Resta il nodo delle coperture sulla legge di stabilità. Spero che per Renzi non siano le clausole di salvaguardia

«Le slide di Renzi sulla legge di stabilità sono molto colorate e suggestive ma rimangono alcuni nodi, primo tra tutti quello delle coperture. Ad oggi su una manovra da 36 miliardi mancano coperture certe che vanno dai 12 ai 20 miliardi. Non vorremo che alla fine Renzi volesse recuperarle con le clausole di salvaguardia: le tagliole, come l’aumento dell’iva o delle accise sulla benzina, che scattano quando il governo non centra i risultati e che riguardano tutti gli Italiani, anche coloro che non sono stati beneficiati dai provvedimenti di Renzi».

È quanto dichiara Giorgia Meloni, interpellata dai giornalisti a margine del flash mob organizzato da Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale fuori dall’ufficio postale di piazza San Silvestro a Roma, nell’ultimo giorno previsto per il pagamento della Tasi.

Condividi

Rispondi