Fondi Pdl: Mia sorella è precaria da 10 anni. Fiorito sia espulso dal partito, gente così infanga la politca

Mia sorella Ariannaè una lavoratrice precaria della Regione Lazio da oltre 10 anni. Ha collaboratoinizialmente a titolo gratuito nel gruppo di An, ben prima che io ricoprissiruoli pubblici. E’ una impiegata semplice, che ha avuto due bambine e che perconciliare la maternità con il lavoro usufruisce dei congedi parentali previstidalla legge. Il suo è un caso di “parentopoli al contrario”: per evitare illazioninon ha mai completato un percorso di stabilizzazione lavorativa. Da Fiorito misarei aspettata delle scuse prima di vederlo scomparire dalla politica italiana. Ma come tutti i disonesti che pensano di essere più furbi degli altri haprovato a gettare fango su chi non ha scheletri nell’armadio, per far passareil principio “i politici so’ tutti ladri”. Mi auguro che sia espulso dal Pdlper il suo comportamento e per le sue sguaiate reazioni: la gente come luiinfanga l’impegno di tutte le persone oneste che fanno politica.

Condividi

Rispondi