Immigrato sia espulso immediatamente, solidarietà a forze ordine che rischiano vita per colpa politiche Governo

Alla Stazione Centrale di Milano un giovane poliziotto è stato aggredito e colpito con una coltellata da un immigrato africano con un ordine di espulsione e precedenti penali per lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Fortunatamente il giubbotto antiproiettile ha evitato il peggio e l’agente si è salvato. Piena solidarietà al poliziotto e a tutte le Forze dell’Ordine, che ogni giorno rischiano la loro vita per colpa delle folli politiche del Governo. L’immigrato sia espulso immediatamente: non deve rimanere un minuto in più in Italia.

Condividi

Rispondi