Immigrazione, Meloni: Dopo decreti ‘insicurezza’ Pd annuncia che priorità sono ius soli e abolizione reato di immigrazione clandestina. FdI farà le barricate

Dopo aver spalancato i confini dell’Italia con il decreto “insicurezza”, e aver costretto il Parlamento ad occuparsi degli immigrati e non delle famiglie, delle imprese, dei cittadini italiani messi in ginocchio dall’emergenza Covid, il Pd annuncia le prossime priorità del governo Conte: abolizione del reato di immigrazione clandestina e sì allo Ius Soli. Mentre 150mila professionisti sono ancora in attesa dei ristori del governo e 460mila piccole imprese rischiano la chiusura, la sinistra prosegue con il delirio ideologico e nella sua cieca furia immigrazionista. Fratelli d’Italia farà le barricate contro il tentativo di trasformare l’Italia nella sala parto d’Europa e nella destinazione preferita di chiunque voglia arrivare nel vecchio continente illegalmente.

Condividi

11 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Giovanna il 9 Dicembre 2020 alle 14:39

    15 regioni di centrodestra, maggioranza di governo non rappresentativa della volontà della maggior parte degli italiani e sprezzante del parlamento e noi a subire borbottando virtualmente o nelle chiacchiere domestiche? Ma davvero non possiamo organizzare delle manifestazioni di dissenso in tutti i capoluoghi di provincia o di regione, per impedire scempiaggini come questa e come il mes? Davvero possiamo solo parlare a vanvera, in uno sfogo inutile, onorevole Meloni? Perché non fare sentire la nostra voce forte e chiara nelle piazze e per le strade?

    • Franca il 9 Dicembre 2020 alle 15:20

    Giorgia perché non dici le.cose come stanno? Vogliono distruggere i governi per fare un unico grande ordine globale comunista. È stato tutto addirittura anticipato..detto.. è qualcosa di diabolico! Perché così tanta gente sta accontentando a ciò?

  1. Vigliacchi,disonesti,schifosi anti-Italia, sono la feccia del genere umano,e ne abbiamo tanti in Italia da sentirne la loro puzza ovunque. Voglia Dio che un domani governi la destra,non avremo più clandestini,che servono con le leggi della sinistra a votare per loro,non avendo quasi più fanatici deficienti italiani,si procurano i selvaggi,altrimenti scompaiono.Povera Italia,Giorgia,io sono vecchio;ma pensaci tu a fare una dimostrazione di popolo ITALIANO x l’ITALIA!

    • alfredo denzio il 9 Dicembre 2020 alle 15:46

    Forse non l’avete ancora capito, il pd,Conte,Mattarella quello che resta dei 5s, sono al servizio della UE, FANNO ESATTAMENTE QUELLO CHE GLI VIENE LORO ORDINATO L’ITALIA E’ DISTINATA A DIVENTARE IL PIU’ GRANDE CENTRO DI CLANDESTINI AL MONDO, o li fermate con una manifestazione imponente fino che non si dimettono oppure l’Italia tra qualche anno diventera’ il punto di approdo di milioni di CLANDESTINI
    HANNO I VOYI LO POSSONO FARE E LO FARANNO
    adenzio

    • Giorgio il 9 Dicembre 2020 alle 17:19

    Questo programma che dicono è la loro bibbia, come fanno a prendere soldi da questa gente che vengono qui allo sbaraglio? Non lo so’ il popolo starà fermo dopo queste scorribande di questo governicchio di competenti. Il popolo senza lavoro senza soldi e senza futuro.battete i pugni come l’altro giorno farci avere i nostri diritti!!!

    • Luigi il 9 Dicembre 2020 alle 18:07

    questo governo è ricattato da tutti i partiti della maggioranza che hanno si e no il 3% che lo obbligano ad accogliere tutte le loro richieste(immigrazione,abolizione decreti sicurezza ,ius soli,patrimoniale,mes,nomine in enti ed altro) minacciandolo di far saltare tutto.Il PD finge di non essere d’accordo mentre i 5s
    Pur di non perdere il lauto stipendio approverebbero ogni cosa.Ma Mattarella pensa veramente che in questa situazione si possa arrivare al 2013 ? Possiamo solo confidare in Dio

  2. Giorgia lascia che il popolo Italiano ti aiuti, queste azioni da parte della sinistra sono tranquillamente equiparabili a azioni di tradimento armato, con questo governo illegittimo stanno distruggendo la nostra amata terra e NOI dovremmo stare a guardare? Chiamaci a fare le barricate con te, faremo manifestazioni imponenti, lo so che loro negheranno il permesso con la scusa del covid, ma noi dobbiamo fregarcene in nome dell’amore che abbiamo per questo paese, sappiamo che i contagi sono irrilevanti se colpiscono persone sane è entro i 75 anni di età, sta diventando una situazione allarmante e insostenibile dobbiamo intervenire SUBITO!

    • MARIA GRAZIA bielli il 9 Dicembre 2020 alle 18:46

    Cara, fanno tutto questo sapendo che non possiamo manifestare, potete opporvi in Parlamento, ma siamo troppo pochi, Il PD e i 5 Stelle contano proprio su questo. Se si dovessero fare le barricate, dobbiamo essere consapevoli che ci massacreranno. Siamo in dittatura, che si completerà con il triunvirato che Conte metterà in campo. Difendeteci con ogni mezzo!

    • Federico il 9 Dicembre 2020 alle 21:32

    L’ Italia è ormai allo sbando,guidato da un accozzaglia di incapaci,poltronari,ideologizzati,anti-italiani,non eletti radical chic,palazzinari distanti dal popolo e dalle sue esigenze.
    L’ Italia diverrà il “monnezzaro d,Europa”, entraranno cani e porci,un campo profughi a cielo aperto.
    Bisogna ribellarsi a questo andazzo o fra qualche anno diventeremo poveri,invasi,deindustrializzati, svenduti e scristianizzati, come da progetto delle sx massoniche diaboliche.
    I 5s hanno dimostrato come tra coerenza e poltrona,la poltrona ha stravinto!
    15.000 euro al mese più tutti i privilegi annessi e connessi..Che la coerenza vada a farsi benedire!! Si sono incollati alla poltrona col quntali di bostik!

    Si spacciavano per “diversi” invece erano solo “chiachiere e distintivo”, sono i garzoni del PD!

    • Federico il 9 Dicembre 2020 alle 23:52

    Questi dal governo nemmeno la bomba atomica li schioda!
    Fanno un pò di cinema,minacciano,accusano,blaterano,proclamano, ma dalla cadrega non si muovono,si accorderanno.Garantito.
    La gente non li vuole,siamo arcistufi di sti inciuciati anti-italiani,incapaci senza alcun senso di vergogna e con zero amor patrio!
    Dalla poltrona non si scollano fino al 2023!
    Prima devono distruggere la nazione.

    • Franco Cordiale il 10 Dicembre 2020 alle 20:29

    NOI ITALIANI STIAMO DAVVERO TOLLERANDO… L’ INTOLLERABILE. Speculando sui distanziamenti e i coprifuoco sanitari, UNA CRICCA DI ANTI ITALIANI, composta da fetenti traditori e da vigliacchi opportunisti, calpesta il principio stesso della SOVRANITA’ POPOLARE, complice colui che abdica semplicemente al suo ruolo di capo istituzionale della Nazione.
    Bisogna davvero che ci consideriamo in GUERRA. Sia chiaro, non la guerra degli stolti teppisti MANOVRATI e in parte anche PREZZOLATI DAL POTERE, una accolta provocatori che sta inquinando tutte le proteste europee, in Italia (dove pero’ vengono isolati) ed in Francia, dove il CANAGLIUME BLACK BLOCK invece impazza!
    La guerra sia innanzitutto quella della CONTRO INFORMAZIONE, bersagliando senza timidezza alcuna i venduti, i traditori, la “quinta colonna” grillino pidiota che ci vuole SVENDUTI ED INVASI da chi ci sfrutta e detesta. Dalle mafie africane e cinesi, ai banchieri ed usurai che ci guardano come hanno guardato alla GRECIA. Ma con rinnovato appetito.!

Rispondi