Ott 08

Da FdI solidarietà ai lavoratori della Saremar. Il Governo apra un tavolo di confronto

La mia solidarietà e quella di Fratelli d’Italia ai lavoratori della Saremar che da giorni hanno messo in atto uno sciopero della fame e una dura protesta contro il fallimento di una società che dal 1988 garantisce in Sardegna il diritto alla continuità territoriale con le isole minori e un servizio di trasporto pubblico.

Dopo le promesse non mantenute della Regione chiediamo al Governo, fino ad ora assente ingiustificato, di aprire un tavolo di confronto e convocare le rappresentanze dei lavoratori.

Vogliamo sapere se tutte le soluzioni per garantire i collegamenti e i livelli occupazionali sono state vagliate e verificate. Fratelli d’Italia, da parte sua, assicura a questi lavoratori pieno sostegno, a livello nazionale e locale, per cercare soluzioni concrete.

Condividi

Rispondi