fbpx

Mag 03

Gdf ferma gommone con droga e kalashnikov, difendiamo i nostri confini

 
Trasportavano su un gommone diretto in Italia 2 tonnellate e mezzo di droga e un kalashnikov: complimenti alla Guardia di Finanza per aver localizzato e arrestato 4 scafisti albanesi al largo delle coste pugliesi. Nei flussi migratori ormai si annida di tutto: dai potenziali terroristi ai trafficanti internazionali di stupefacenti. La pazienza è colma: difendiamo i nostri confini.
Condividi

2 comments

    • Pino 007 on 4 Maggio 2018 at 02:17
    • Rispondi

    Scusate se sono drastico, ma ormai ci troviamo nel mezzo di un enorme caos, tra trafficanti, criminali, invasione ed altro, che sarebbe ora che di far pagare i conti. Basterebbe annunciare due o tre condanne alla pena di morte e vi assicuro che scomparirebbero tutti dal territorio per sempre.

    • Crocetti Riccardo on 4 Maggio 2018 at 06:30
    • Rispondi

    E già che ci siamo, catturiamo e affondiamo Tutte le navi appartenenti alle O.N.G.

Rispondi