Giu 14

FdI chiede tolleranza zero per extracomunitari aggressori dipendente farmacia Principe Umberto

Accade a Napoli, nel quartiere Vasto, a pochi passi dalla stazione centrale: un dipendente della Farmacia Principe di via Firenze viene aggredito selvaggiamente da degli extracomunitari che vendevano abusivamente merce contraffatta sul marciapiede. Fratelli d’Italia chiede al ministro dell’Interno Salvini tolleranza zero: queste bestie vanno espulse e devono scontare la pena nel loro paese!.

Condividi

7 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Dario Raspanti on 14 Giugno 2018 at 13:32
    • Rispondi

    La tolleranza zero verso chi delinque dev’essere applicata subito!!!!!

  1. UNITI per L’ITALIA e SOVRANITA’ POPOLARE sono D’ACCORDO. CHIEDIAMO di estendere gli bstessi provvedimenti anche a Roma per l’invasione dei marciapiedi dei nuovi “accattoni” immigrati e…lasciati dalla demagogia di sinistra a chiedere l’elemosina ormai OGNI 50 mt. delle principali strade di Roma. e chiediamo al vice Presidente della Camera RAMPELLI, di esercitare i suoi poteri di sindacato su l’evoluzione di questi attesi e necessari, per il decoro di roma mai così vilipeso, provvedimenti.

    • Piero Pierini on 14 Giugno 2018 at 15:14
    • Rispondi

    Non ne possiamo più, altro che accoglienza come dice il Papa, buttiamoli fuori prima che sia troppo tardi.

    • antonio velotto on 14 Giugno 2018 at 16:00
    • Rispondi

    se non li prendiamo per il collo questi distruggerenno la mia bella Napoli e i Napoletani

    • Ewa on 14 Giugno 2018 at 17:24
    • Rispondi

    ES…PUL…SIO…NE IMMEDIATA

    • Franco on 15 Giugno 2018 at 11:07
    • Rispondi

    Bisogna imbarcarli e consegnarli alla gendarmeria del loro Paese. Franco

    • Pino 007 on 17 Giugno 2018 at 14:00
    • Rispondi

    Spero che si accolgano questi commenti, altrimenti non vale la pena scrivere.

Rispondi