Libia, UE propone blocco navale? Ancora una volta FdI aveva ragione

 

Ora la UE propone un blocco navale in Libia. Quindi si poteva fare anche prima? Sono anni che Fratelli d’Italia propone di fare un blocco navale al largo della Libia per proteggere i confini italiani ed europei dall’immigrazione illegale di massa e da possibili infiltrazioni terroristiche. Ci hanno detto tutti che non si poteva fare perché “è un atto di guerra”. Ora però che la guerra sta scoppiando veramente, anche per l’ignavia europea, la UE pensa a un blocco navale per fermare l’arrivo di armi. Ancora una volta aveva ragione Fratelli d’Italia. Sia chiara una cosa: un eventuale blocco navale europeo dovrà fermare l’arrivo di armi in Libia ma anche e soprattutto la partenza dei barconi dal nord Africa.

Condividi

8 commenti

Skip to comment form

    • Acutangolo on 8 Gennaio 2020 at 23:55
    • Reply

    Ah la nostra cara vecchia UE! Quando parla lei persino gli uccelli si zittiscono e la stanno ad ascoltare. Per fortuna che c’e’ , perché altrimenti…

    • Gino Cerutti on 9 Gennaio 2020 at 02:27
    • Reply

    TUTTA LA PROPAGANDA MENTE – CATTO -COMUNISTA IDENTIFICA DIFESA DEI CONFINI E DIRITTO- DOVERE DELLO STATO AL CONTROLLO DEI FLUSSI MIGRATORI IRREGOLARI E CLANDESTINI, CON BIECHE AZIONI “FASSISTE E RASSISTE”, MENTRE UNA ANNOIATA CIALTRONA RADICAL CHIC IN CERCA DI VISIBILITA’ QUALE LA CRUCCA KAROLA RACCHIETTA.
    .ASSURGE A PALADINA DEI DEBOLI E DEGLI OPPRESSI… LA PRIMA LIBERAZIONE DEL NOSTRO SVENTURATO PAESE DEVE PARTIRE DALLO SBUGIARDARE I FALSARI E GLI IMPOSTORI. DOBBIAMO RACCOGLIERE LE FORZE E SBATTERE IN FACCIA LA VERITA’ A COSTORO…CON OGNI MEZZO. UNA VERA GUERRA MEDIATICA CHE BISOGNA VINCERE !!
    .

    • Pino 007 on 9 Gennaio 2020 at 06:00
    • Reply

    Per pura curiosita’…. ma abbiamo per caso esportato alla UE le idiozie dei nostri governanti comunisti ? Perche’ apparentemente quello che sta succedendo da noi ,ora sta succedendo anche a Bruxelles. O ci fanno o ci sono, io credo tutti e due. La Meloni disse chiudiamo i porti ecc. ecc e loro dissero NO, ora qualche pirla di loro in condizioni post alcooliche dice che bisogna chiudere i porti in partenza e allora questo ora si fara’. Certo che la grappa fa dei brutti scherzi. Conclusione, speriamo che queste misure eviteranno l’invasione di terroristi verso l’Italia e l’Europa in generale.

    • Federico on 9 Gennaio 2020 at 07:13
    • Reply

    Purtroppo abbiamo un governo assente,pavido,poltronaro,non eletto, don abbondiamo,tassaiolo,buonista,ignavo,incapace di tutelare gli interessi nazionali in Libia facendosela soffiare imbellamente da Erdogan.
    Nessun coraggio.Siamo il Don Abbondio di Europa e del mondo. Caliamo sempre e comunque le braghe.
    Forse il nostro governo promuoverà una manifestazione colorata, di gessetti,lumini,girotondi,mentre i soldati turchi si impossessano di Tripoli e ci fregano il petrolio.
    Federico

      • Federico on 9 Gennaio 2020 at 09:15
      • Reply

      Internazionalmente non contiamo nulla.
      Un governo che campa alla giornata, che ha paura di assumersi responsabilità e spera che qualcuno risolva per noi.

      Manda truppe in missioni che costano un occhio della testa senza alcun ritorno economico,strategico e non le manda invece dove gli interessi italiani sono minacciati.

      Appoggio economico militare a chi in Libia tutela gli interessi nazionali e se all ONU la cosa non piace..beh meglio ci sbattano fuori, una “ tassa” in meno da pagare! Con quei soldi risparmiati ci costruiamo scuole, ospedali,asili…

      Erdogan bisognava fermarlo subito,ma per farlo ci vuole un “governo con gli attributi “ forte deciso e non un gruppo di poltronari radical chic,pavidi e strapagati.

      Siamo insuperabili solo a tutelare gli interessi della Germania e relative banche,a tassare a sangue la popolazione,a riempire le città di falsi profughi rigorosamente a spese della gente.
      Un governo che vive alla giornata,,senza programmi e progetti pianificati il cui unico scopo è mantenersi la poltrona il più a lungo possibile per paura della coppia Salvini-Meloni che alle prossime elezioni stravince.

    • Patrizia Fondelli on 9 Gennaio 2020 at 07:54
    • Reply

    La classe politica è drammaticamente ignorante e i cittadini ne fanno le spese. Per essere autorevolmente ascoltati servono soggetti di spessore;sicuramente il ministro degli Esteri di oggi non ha tale caratura e il motto dei cinque stelle non è uno vale uno, piuttosto uno vale l’altro. Speriamo che si arrivi a controllare questa folle modalità di “accoglienza”, ma nel ns Paese ci è rimasta solo la speranza (speriamo che piova per la gestione dello smog), non valutando che chiamiamo speranza quella dovrebbe essere connotata come ingenuità…

    • Gino Cerutti on 10 Gennaio 2020 at 07:34
    • Reply

    RACCOLTE DI FIRME NELLE PIAZZE CONTRO LA DERIVA DI QUESTO GOVERNO- SPAZZATURA, COME GIUSTAMENTE LO CHIAMA IL QUOTIDIANO ” LIBERO”. QUANDO SI COMINCIA ? NO ALLA INVASIONE DEI FINTI PROFUGHI, COME IL…BULGARO ASSASSINO PER RAPINARE LA SUA SVENTURATA OSPITANTE NOVANTENNE. PROFUGO DALLA BULGARIA: MA DA QUALE GUERRA SCAPPAVA ? L’ACCOZZAGLIA PIDDI’ – CINQUESTALLE E LA CIURMA DEI SINISTRONZI CHE LA SPALLEGGIA, LAVORA SISTEMATICAMENTE CONTRO L’ITALIA E GLI ITALIANI, COMPLICE QUESTO VATICANO, IL CUI EMBLEMA E’ …MONSIGNOR ” BOLLETTA”, IL RIPRISTINATORE DELL’ ALLACCIAMENTO ENEL ABUSIVO DI ROMA, A USO E CONSUMO DI SARDINE, DROGATI E SPACCIATORI. IN NOME DELLA LOTTA CONTRO NOIALTRI COMUNI CITTADINI PAGANTI…OVVIAMENTE ” FASSISTI E RASSISTI”, SE NON VOGLIAMO PIÙ VENIRE PRESI PER IL CULO DA TUTTI CODESTI PARASSITI !!

    • Federico on 10 Gennaio 2020 at 17:39
    • Reply

    Beh se io non pago la bolletta della luce,l ‘Enel giustamente me la taglia!
    Immagino non esca nessun alto prelato e/o cattocomunista a riallacciarmela!

    Per le sx radical chic/ M5S governativI gli italiani vengono prima..Si certo per pagare tasse disumane pero!

    Italiani Bancomat disprezzati dal governo,tasse che costano sangue sudore e lacrime alle famiglie,soldi usati per tutelare i crack delle banche franco tedesche, falsi profughi, sprechi e tutte le porkate ideolgiche anti-italiane di questo governo,delegittimato,parassita,incapace,tassaiolo,imbelle,passivo,pavido,incollato alla poltrona,lontano dalla gente e vicino a banche,poteri forti,multinazionali,finanza speculativa,Soros,intrighi,intrallazzi,giochi di potere…
    I poltronari attuali asserragliati nei palazzi prima di andarsene faranno terra bruciata della nostra nazione..
    Forza Giorgia…Ultima speranza..Salvini e Meloni e ci rialzeremo..

Rispondi