Regionali Emilia Romagna, Meloni: FdI convoca flash mob su e45 e sinistra si ricorda di cantieri abbandonati (video)

È accaduta una cosa straordinaria che ha del miracoloso. Siamo a Cesena, in Romagna e quella che vedete passare sopra questo cavalcavia è la E45. Lo scorso novembre in questo tratto si è aperta una voragine ed è venuto giù un pezzo di manto stradale. Dopo qualche settimana hanno aperto un cantiere ma nessuno ci ha mai lavorato. Mercoledì però è accaduta una magia: abbiamo annunciato che come Fratelli d’Italia saremmo venuti qui a fare un’iniziativa per denunciare il fatto che nessuno si stesse occupando di questa importante infrastruttura e il giorno stesso sono arrivati gli operai. Oggi i lavori stanno per essere terminati. Fratelli d’Italia, con la sola imposizione delle mani e con il pensiero, è riuscita a convincere la sinistra, che governa lo Stato centrale e la Regione. Bonaccini ha chiamato la sua compagna di partito De Micheli, che è emiliana e ministro delle Infrastrutture, che probabilmente avrà chiamato l’Anas. Avranno detto: “Cerchiamo di rattoppare il buco e di sistemarlo prima che arrivino la Meloni e Fratelli d’Italia”

Siamo contenti di aver quest’utilità. Annunciamo che nella prossima settimana, prima che si voti, faremo un po’ il giro di tutti i cantieri che in Emilia-Romagna in questi mesi non sono stati tenuti in considerazione. Dal nodo di Bologna a quello di Casalecchio, ne abbiamo diversi. Bonaccini, li facciamo tutti: puoi chiamare la De Micheli così magari qualcuno si occupa di queste infrastrutture importanti, che sono state abbandonate fin quando non è arrivata la campagna elettorale? Mentre ai cittadini dell’Emilia-Romagna voglio dire: se con la sola imposizione del pensiero, riusciamo a risolvere i cantieri, figuratevi se governiamo la Regione.

Condividi

2 commenti

    • maria letizia ciaffoloni on 17 Gennaio 2020 at 19:14
    • Rispondi

    E’ la solita ipocrisia della sinistra. Loro sono perfetti in tutto e gli altri non sono nessuno. Loro sono al di sopra di tutto e di tutti ed anche di dio visto e considerato che impongono, se non hai la loro tessera, se devi vivere e dopo tal gentil concessione come devi vivere osservando i loro voleri senza neppure osare di chiedere spiegazioni altrimenti sei finito. il suddito ciaffoloni maria letizia

    • Gino Cerutti on 19 Gennaio 2020 at 00:41
    • Rispondi

    A PROPOSITO DI ELEZIONI IN EMILIA. LEGGO SU UN BLOG CHE ALLA MANIFESTAZIONE SARDINESCA DI BIBBIANO CONTRO SALVINI, ABBIA PARTECIPATO UNA SARDINA DI SESSO FEMMINILE UN PO’ SPECIALE, AMICA E PROTETTA DEL LORO ZAZZERUTO E VANESIO CAPOCCIA. TRATTASI DI UNA DELLE DUE LESBICHE INDAGATE PER SEQUESTRO DI PERSONA A DANNO DI BAMBINI SOTTRATTI PRETESTUOSAMENTE ALLE RISPETTIVE FAMIGLIE E DATI IN PASTO ALLE MORBOSE OSCENITA’ DI QUESTE DUE BALORDE. QUESTO RIPORTAVA IL BLOG. ARGOMENTO CHE ANDREBBE APPROFONDITO, CREDO.

Rispondi