Fase 3, Meloni: Dopo mesi di ritardi continuano promesse tradite nei confronti di cittadini disperati

 

Dopo mesi di ritardi, continuano le promesse tradite nei confronti di migliaia di cittadini disperati. La pazienza degli italiani è arrivata davvero al limite: ora basta.

Condividi

6 commenti

Scrivi un commento

    • ANTONIO on 14 Giugno 2020 at 20:28
    • Rispondi

    —–e questo e il disastro di oggi …..che faremo domani quando ci verra’ chiesto di pagare le tasse alle condizioni FISCALI pre-covid e gli eventuali sospesi che abbiamo accumulato— senza una pace fiscale.SAREMO SPACCIATI…fatevi voi del centro dx portatori in serio modo delle nostre richieste ,,GRIDATELO VOI A QUESTO PARLAMENTO DI BONUS QUALI SONO LE COSE SERIE DA FARE PER INVESTIRE IN QUESTO PAESE ma non a chiacchiere————–

    • Andrea Tiraferri on 14 Giugno 2020 at 22:19
    • Rispondi

    Ma il presidente dell’Inps, quante stronzte deve ancora dire prima che lo mandino a casa?
    Ha ragione Elio, questo è proprio il paese dei cachi!!!

    • Giorgio on 14 Giugno 2020 at 23:00
    • Rispondi

    Mandateli a casa!!!!!! Mandateli a lavorare ,non conoscono il sudore dell’lavoro!!sicuramente non hanno mai lavorato,sicuramente all’evidenza del popolo si parano il sedere l’uno contro l’altro.vergognatevi!!!!

    • Pino 007 on 16 Giugno 2020 at 10:54
    • Rispondi

    Mi rifiuto di commentare, tempo perso.

    • Pino 007 on 16 Giugno 2020 at 11:05
    • Rispondi

    Credo che il duo o trio che ci ha fregato fino ad ora non sono ancora arrivati al dolce e al caffe’, quindi aspettatevi le vere sorprese di fine pranzo e ne vedrete delle belle. Allora si che si’ che si vedra’ la vera Italia in piazza e bene armata.

    • MARIA GRAZIA bielli on 16 Giugno 2020 at 23:56
    • Rispondi

    Prima o poi, dovrà pagare il conto che ha in sospeso..Capita a tutti coloro che si prendono gioco del popolo

Rispondi