Si è svolta a Palazzo Chigi la riunione del Consiglio dei Ministri. Nel comunicato stampa i provvedimenti adottati.

24 Novembre 2022

Il Consiglio dei Ministri si è riunito giovedì 24 novembre 2022, alle ore 18.35 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giorgia Meloni. Segretario, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Alfredo Mantovano.

*****

ACCORDO ITALIA-SVIZZERA SULLA TASSAZIONE DEI LAVORATORI FRONTALIERI

Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra la Repubblica italiana e la Confederazione svizzera relativo all’imposizione dei lavoratori frontalieri, con Protocollo aggiuntivo e Scambio di lettere, fatto a Roma il 23 dicembre 2020, e Protocollo che modifica la Convenzione tra la Repubblica italiana e la Confederazione svizzera per evitare le doppie imposizioni e per regolare talune altre questioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio, con Protocollo aggiuntivo, conclusa a Roma il 9 marzo 1976, così come modificata dal Protocollo del 28 aprile 1978 e dal Protocollo del 23 febbraio 2015, fatto a Roma il 23 dicembre 2020 (disegno di legge)

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale Antonio Tajani, ha approvato un disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra la Repubblica italiana e la Confederazione svizzera relativo all’imposizione dei lavoratori frontalieri, con Protocollo aggiuntivo e Scambio di lettere, fatto a Roma il 23 dicembre 2020, e Protocollo che modifica la Convenzione tra la Repubblica italiana e la Confederazione svizzera per evitare le doppie imposizioni e per regolare talune altre questioni in materia di imposte sul reddito e sul patrimonio, con Protocollo aggiuntivo, conclusa a Roma il 9 marzo 1976, così come modificata dal Protocollo del 28 aprile 1978 e dal Protocollo del 23 febbraio 2015, fatto a Roma il 23 dicembre 2020.

L’Accordo sostituisce il precedente del 1974 e risponde all’esigenza di aggiornare e adeguare il quadro giuridico-fiscale al fine di eliminare le doppie imposizioni sui salari, gli stipendi e le altre remunerazioni analoghe ricevuti dai lavoratori frontalieri. Inoltre, a differenza del precedente, il testo disciplina anche il trattamento economico dei frontalieri svizzeri che lavorano in Italia.

Di seguito alcuni aspetti salienti della nuova normativa:

  • si definiscono le aree di frontiera, che per quanto riguarda l’Italia sono le Regioni Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta e la Provincia autonoma di Bolzano;
  • si stabilisce il metodo della tassazione concorrente;
  • si prevede un regime transitorio per i lavoratori frontalieri residenti in Italia che lavorano in Svizzera o che vi hanno lavorato a partire dal 31 dicembre 2018, ai quali si applica il regime di tassazione esclusiva in Svizzera fino alla data di entrata in vigore dell’Accordo.

*****

CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DELLE FORZE ARMATE E DI POLIZIA A ORDINAMENTO MILITARE

Disposizioni di adeguamento delle procedure di contrattazione per il personale delle Forze armate e delle Forze di polizia a ordinamento militare, nonché per l’istituzione delle relative aree negoziali per i dirigenti, ai sensi dell’articolo 16, comma 1, lettere d) ed e), della legge 28 aprile 2022, n. 46 (decreto legislativo – esame definitivo)

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giorgia Meloni e del Ministro della difesa Guido Crosetto, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che introduce disposizioni di adeguamento delle procedure di contrattazione per il personale delle Forze armate e delle Forze di polizia a ordinamento militare, nonché per l’istituzione delle relative aree negoziali per i dirigenti, ai sensi dell’articolo 16, comma 1, lettere d) ed e), della legge 28 aprile 2022, n. 46.

Il testo approvato tiene conto dei pareri espressi dalle competenti Commissioni parlamentari.

*****

ESEQUIE DI STATO

A seguito della scomparsa dell’onorevole Roberto Maroni, il Consiglio dei Ministri ha deliberato la celebrazione dei funerali nella forma delle esequie di Stato (legge 7 febbraio 1987, n. 36). È comunque fermo intendimento della famiglia dello scomparso sostenere essa stessa i relativi oneri.

*****

Il Consiglio dei Ministri è terminato alle ore 19.20.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • Christian il 25 Novembre 2022 alle 12:09

    Giorgia io mi fidò di te❤️❤️❤️Patriotti

  1. Grande patriota Giorgia Meloni onore e orgoglio a te sei sempre unica e speciale e sempre più forte di prima vai a vedere se è tutto ti saluto e sono contento che tu hai fatto bene a tutti gli italiani vedono una crescita professionale e speciale e sempre più vicino ai nostri cittadini italiani e grazie a te

    • Carlo CARLI il 27 Novembre 2022 alle 09:19

    Il tema che voglio toccare é al di fuori di quelli trattati qui nell’articolo. Vorrei parlare di territorio e dei disastri ambientali dovuti al mancato rispetto del territorio stesso. Nella coalizione di governo ci sono due partiti canaglia come FI e Lega che nel passato (specie FI) si sono spesi per proporre e mettere in pratica i condoni edilizi. Quello che é accaduto a Ischia é il risultato!! Bisogna farlo sapere al Berlusconi che é lui il principale responsabile di quello che accade sul territorio e che quindi se ne stia zitto invece di creare problemi al governo in carica! E vengo al problema del recente condono fiscale. Come simpatizzante della Destra Sociale sono attaccato a politiche in favore dei più deboli come la protezione sociale e, soprattutto, la partecipazione degli operai agli utili delle imprese! Per esempio, la nazionalizzazione delle acciaierie ILVA dovrà essere seguita dalla partecipazione degli operai agli utili dell’ILVA stessa! Ne va del futuro economico dell’azienda che vedrà moltiplicato l’interesse degli operai a lavorare correttamente perché la stessa Azienda funzioni correttamente. Inoltre, io risiedo in Francia e pago le imposte allo stato francese perché il mio centro di interesse é la Francia (mia moglie é francese e lavora in Francia). L’agenzia di riscossione delle imposte dello stato francese é estrememamente efficace e pochissimi evasori scappano dalle maglie. Qui gli evasori sono considerati con disprezzo da tutti. Nella vostra coalizione di governo ci sono due partiti che da sempre si sono dimostrati il partito degli evasori, proponendo continuamente nei loro programmi elettorali dei condoni fiscali. Queste manovre sono una calamita per gli evasori. Volete attirare l’interesse degli italiani per bene? Allora dovete cominciare a fare propaganda contro gli evasori, presentando sui giornali, riviste, televisioni, dei brevi sketch presentando gli evasori come nemici dell’umanità e nel caso particolare, nemici della comunità italiana. Cosa voglio dire in quest’articolo: vi siete alleati con delle canaglie, quindi state attenti che queste canaglie alla fine si rivolteranno contro di voi se percepiranno che volete applicare la vostra politica. Dovete mantenere la barra fissa e se il governo cedesse non abbiate paura perché gli elettori vi premieranno alle prossime elezioni. Mantenete la barra dritta e soprattutto governate con onestà, cosa che é impossibile per FI e Lega.

    • Carlo CARLI il 27 Novembre 2022 alle 09:20

    Perché non pubblicate più i miei commenti?

    • Roberto Sanna il 28 Novembre 2022 alle 20:39

    Buongiorno
    Vogliamo dare un grande segnale a tutto il paese?
    Immediatamente fuori il ministro dell’ambiente Pichetto Fratin, uno che dice queste cose non merita di stare nella stanza dei bottoni e crea disagio e imbarazzo, ormai si è rivelato, cara Giorgia, imponiti con forza, fuori coloro che non sono degni.
    Un tuo grande sostenitore
    Roberto

    • Martina il 5 Dicembre 2022 alle 19:42

    Magari spendere anche i soldi del PNRR per il dissesto idrogeologico senza lasciarlo nelle casse dello stato aspettando tragedie che potevano già essere evitate,la burocrazia la create voi e voi potete modificarla se vi sta veramente a cuore la vita delle persone.

Rispondi