fbpx

Feb 24

Stabilire regole severe per i luoghi di culto non è discriminazione. Renzi spende i soldi degli italiani per impugnare leggi di buonsenso

 

precari scuolaSecondo gli illuminati giudici della Consulta è “discriminazione” stabilire regole severe per creare luoghi di culto. Secondo Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale invece è il presupposto per far si che ciascuno professi la propria religione nel rispetto di tutte le culture e dei valori della Nazione che accoglie. Ma in attesa di leggere le motivazioni della sentenza, rivolgiamo una domanda a Renzi: con tutti i problemi veri che hanno gli italiani, perché il Governo spende i soldi (degli italiani) per impugnare leggi di buonsenso? La sinistra dimostra ancora una volta di occuparsi e battersi per i diritti di tutti, tranne quelli del popolo italiano.

Condividi

Rispondi