fbpx

Feb 10

Da M5s e Di Maio schifo su crediti non esigibili, rassicurano poteri forti sulla pelle delle famiglie che non riescono a pagare mutuo

 
Facciamo chiarezza su Di Maio: in piazza grida contro i poteri forti e poi si mette il vestito buono per incontrarli. Ha fatto una cosa che è passata inosservata che secondo me è di una vergogna inaudita per il M5S: è andato a promettere ai signori del potere finanziario che quando saranno al governo renderà più facile la riscossione da parte delle banche dei crediti non esigibili. Parliamo dei crediti di sofferenza: così nel mirino di Di Maio finiscono le famiglie che non riescono a pagare il mutuo per colpa della crisi. È andato a Londra a rassicurare le banche dicendo: ‘non vi preoccupate ci saremo noi a facilitarvi la possibilità di andare a riprendervi questi soldi dal povero cittadino italiano’. Questa cosa fa schifo e va denunciata.
 
Ecco il link all’intervista 
 
Condividi

1 comment

    • emanuel tribbia on 12 Feb 2018 at 18:54
    • Rispondi

    la lotta alla massoneria (alta finanza) è sempre e solo da una parte…

Rispondi