fbpx

Apr 06

Dopo 9 anni il nostro cuore batte ancora con Abruzzo e L’Aquila

Non dimenticherò mai la notte del 6 aprile 2009 e i giorni che seguirono. L’Abruzzo colpito a morte, la devastazione de L’Aquila, la gara di solidarietà del popolo italiano, il coraggio straordinario di chi ha rischiato la propria vita per salvarne un’altra, le lacrime per le 309 vite spezzate e il cordoglio di una Nazione intera.

Quella notte, ogni italiano ha lasciato un pezzo del proprio cuore a L’Aquila. Quella notte, ci siamo sentiti popolo e  non lo dimenticheremo. Oggi, dopo 9 anni il nostro cuore batte ancora insieme a quello degli aquilani e degli abruzzesi: L’Aquila e l’Abruzzo rinasceranno.

Condividi

2 comments

    • Pino on 6 Aprile 2018 at 13:30
    • Rispondi

    Da 9 anni e ancora niente e’ stato fatto. Dove sono finiti i milioni raccolti dagli italiani all’estero per l’Aquila e lo stesso e’ successo con Amatrice dove e’ finito tutto quel denaro raccolto ?? Se avete un minuto di tempo chiedetelo a Renzi o Gentiloni loro ve lo sapranno dire, buona fortuna. Il Pierozzi ancora aspetta.

    • clausi francesco on 6 Aprile 2018 at 14:54
    • Rispondi

    rinasceranno si ma dopo 9 anni quando?

Rispondi