fbpx

Apr 27

Solidarietà a Salvini per gli insulti ma conoscendolo non gliene può fregare di meno

Solidarietà a Matteo Salvini, anche se conoscendolo so che degli insulti macabri di quattro imbecilli non gliene può fregare di meno…

Condividi

7 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Cinzia pisani on 27 Apr 2018 at 18:28
    • Rispondi

    La madre dei cretini è sempre incinta,Matteo continua per la tua strada.

    • Gianni on 27 Apr 2018 at 18:38
    • Rispondi

    E’ proprio vero che la madre dei cretini è sempre incinta. E’ proprio il caso di dire A ridicoliiiii!!!!!!!!!

    • Sebastiano Campo on 27 Apr 2018 at 18:54
    • Rispondi

    e fa bene gli insulti sono come il boomerang tornano sempre indietro , e allora si che fanno male!!!

    • Franco Cordiale on 28 Apr 2018 at 02:24
    • Rispondi

    Ma cosa vi aspettate dalle zecche dei “centri sociali” ? So soltanto che quando li toccano un po’, stile Genova, i poverini sono solo capaci di fare le vittime e di farsi risarcire, anche quando a finire all’ospedale sono soprattutto quelli di Polizia e Carabinieri. Ma l’area antagonista é fatta di opportunisti, ciarlatani, parassiti e pure vigliacchi, come quelli che impiccano fantocci ed insultano signore, come toccato alla Meloni.

  1. E’ vero le povere zecche dei centri sociali, cioe’ chiarisco, centri velenosi, centri puzzolenti in altre parole centri pieni di nulla facenti comunisti, sono come i musulmani, da soli se la fanno sotto ma per darsi coraggio hanno sempre bisogno di essere in molti. Semplici cagoni. Salvini non deve preoccuparsi che guardi avanti per la sua strada.

  2. Spero solo e mi auguro che tutti questi “SANI” commenti che scriviamo possano finire in qualche modo nelle tasche di questi elementi tanto amanti di questa Italia.

    • Ivano Gedda on 28 Apr 2018 at 14:15
    • Rispondi

    Il clima d’odio seminato dalle sinistre e da certi mezzi di informazione rischia di provocare fatti molto gravi. A forza di gridare al lupo….gli imbecilli abboccano.

Rispondi