fbpx

Ott 30

Conte segnali a Presidente indiano questione Marò

Siamo sicuri che il premier Conte, nell’ambito della sua missione in India, avrà modo di segnalare al presidente indiano la questione dei due fucilieri di Marina Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. È questione di dignità nazionale e internazionale dell’Italia. Non sfuggirà al governo del cambiamento la scarsa attenzione della sinistra sulla vicenda dei maro’ e la necessità di un vero ‘cambiamento’ sul punto. Le relazioni con l’India non possono prescindere dalla soluzione di questa vicenda che si è ormai trascinata oltre ogni tempo massimo. Fratelli d’Italia assicura il suo sostegno a qualunque iniziativa internazionale che riaffermi la dignità nazionale.

Condividi

2 comments

    • Pino 007 on 31 Ott 2018 at 00:46
    • Rispondi

    Certamente Conti terra’ a mente l’importanza di questa annosa vicenda. Vorrei solo ricordargli che gli indiani, con il loro tentennare la testa non sai mai se ti stanno prendendo per i fondelli oppure no. Sono una razza, avrebbe detto mio nonno, che e’ meglio perderli che trovarli, infimi, prepotenti, chiedoni, doppia faccia, ecc. ecc. Ma i Maro’ devono tornare a casa per sempre, unica loro colpa, aver fatto il loro dovere. Se Conti deve fare degli accordi commerciali, che legga bene tutte le postille prima di firmare. Gli indiani sono abili calcolatori, il loro motto e’…” Frega il tuo prossimo piu’ che puoi “

  1. ………………………………………..ma, Conte lo ha fatto?
    Fracamenter, non ho sentito niente!
    Napoli, è piena di indiani……………diceva Totò,
    Un altro detto napoletano, :
    C’ é bisogno di dire altro?
    Ma, per dirimere quuesti “busillis” di tipo orientale, occorrono attributi che il nostro paese ha…………perduto!

Rispondi