Mar 30

Dopo bocciatura emendamento FdI per escludere condannati, i nomadi fanno festa (video)

Al campo Rom esultano per il Reddito di cittadinanza e ringraziano il Governo. Fratelli d’Italia aveva chiesto di escludere almeno chi è stato condannato a reati superiori a due anni, chi ha commesso furti e rapine, chi manda i bambini a mendicare. Proposta bocciata da tutto il Parlamento. E ora i nomadi fanno festa.

 

Condividi

2 comments

  1. Anche con tutto il buon cuore e un pizzico di simpatia per i nomadi, davvero non è giusto mantenerli, soprattutto perché sembra proprio di cedere a un ricatto: se non mi dai soldi te li levo dalla borsa.

    • Franco Cordiale on 31 Marzo 2019 at 10:20
    • Rispondi

    La sagra della stupidità autolesionista, motivata dal populismo più cialtronesco ed idiota che si possa immaginare, avrà finalmente FINE quando ci sarà una rivolta morale e politica degli italiani che non riescono a far quadrare il bilancio della piccola impresa familiare, fosse l’ultimo negozietto tirato su a suon di sacrifici e stroncato dai ratei INPS e dalle tasse e balzelli che gli piovono addosso…Bisogna votare a destra, bisogna appoggiare FDL e lo stanno facendo anche quelli, come il sottoscritto, che votavano a sinistra. Quanto ai “cinque stalle”, che se ne andassero finalmente a zappare: lavoro socialmente utile per i loro capoccia & gregari & affiliati !

Rispondi