Riforme, FdI voterà a favore taglio parlamentari

Fratelli d’Italia voterà oggi a favore del taglio del numero dei parlamentari. I nostri voti sono stati decisivi nel corso dell’iter parlamentare e lo rivendichiamo con orgoglio. Diminuire il numero di deputati e senatori è un primo passo per ridurre la distanza tra i cittadini e il palazzo ma non basta assolutamente. Due i passi da compiere: l’elezione diretta del Presidente della Repubblica e l’abolizione dell’istituto ottocentesco dei senatori a vita. Su queste due riforme, richieste da anni dai cittadini e sostenute da sempre dalla destra, Fratelli d’Italia lancia un appello a tutto il Parlamento e le forze politiche. Basta perdere tempo.

Condividi

6 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • MASULLO IMMACOLATO il 8 Ottobre 2019 alle 10:57

    sostengo la politica di FdI e condivido,
    La riduzione dei parlamentari secondo me
    allontana ancora di più la partecipazione del popolo alla politica.

    • Federico Puglia il 8 Ottobre 2019 alle 12:14

    Premessa la necessarietà di eliminare i Senatori a Vita, deve comunque essere ben chiaro, nella dichiarazione di voto di FdI, che questa “battaglia” non è una vittoria solo di M5S ma, dei Gruppi (come il Centrodestra) che da tempo reclamano tale iniziativa. Inoltre deve essere chiaro che servono i dovuti aggiustamenti affinché sia garantita una doverosa rappresentatività sia alle Regioni di minori dimensioni in termine di Elettori e, sia dei Partiti minori. Per ultimo, va detto chiaro a Grillo e Movimento che tale operazione ha il solo scopo di allineare la rappresentatività del nostro Paese con il resto d’Europa ma, è ben lungi da avere sia una significatività economica rispetto al debito pubblico, che un elemento per sminuire il valore dei Partiti Politici a favore, dei Movimenti senza ideali legati alla Storia Italiana.

    • vincenzo il 8 Ottobre 2019 alle 17:45

    Mipiace #

    • Pino 007 il 9 Ottobre 2019 alle 09:21

    Molto bene, quindi ne elimineranno quanti? Non e’ meglio chiudere bottega e tutti a casa ? Come la mettiamo con le milionarie ed INGIUSTE pensioni ? Anche queste verrano tagliate,? meglio se eliminate. Fateci sapere, siamo curiosi di vedere come iniziera’ a funzionare l’Italia.

    • Giovanna il 9 Ottobre 2019 alle 11:24

    Trattasi sicuramente di un bel passo avanti, verso un parlamento più vicino al popolo.
    Se il “buongiorno” si vede dal mattino… direi che siamo sulla strada giusta!

    • Gloria Zorzenone il 13 Ottobre 2019 alle 10:38

    Ahi ahi ahi… le dichiarazioni di Zingaretti lasciano presagire qualcosa di losco in merito alle elezioni del 27 ottobre. Gatta ci cova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.