Regionali Emilia Romagna, Fratelli d’Italia colora di tricolore palazzo Regione. Voto importante per Nazione

Abbiamo illuminato il palazzo della Regione Emilia-Romagna con i colori del nostro tricolore, della nostra bandiera Nazionale. Il voto di domenica è importantissimo per questa terra ma è un voto dal quale dipendono anche i destini della nazione. Secondo Fratelli d’Italia l’Emilia-Romagna può avere molto di più: è una regione locomotiva nonostante il PD, che in questi decenni si è limitato a gestire il potere. Speriamo che i cittadini dell’Emilia-Romagna vogliano aiutarci a dare un governo migliore a questa Regione, a dare un governo migliore all’Italia.

Condividi

6 commenti

Scrivi un commento

    • Franco Cordiale on 26 Gennaio 2020 at 20:16
    • Rispondi

    SIAMO IN UNA NUOVA FASE DEL NOSTRO RISORGIMENTO. QUELLA CHE CI CHIEDE DI DIFENDERE UNO STATO- NAZIONE CHIAMATO ITALIA. ESSO HA TROPPI NEMICI TRA LORO COALIZZATI PER UN SUDICIO GIOCO DI INTERESSI. I NEMICI ATTACCANO LA NAZIONE E IL SUO POPOLO SIA DA DENTRO, SIA DA FUORI. DELEGITTIMANDO LA NAZIONE A PROTEGGERE I PROPRI CONFINI E LE LEGGI CONNESSE…E INSIEME ORGANIZZANDO E FINANZIANDO LA TRUPPA DI INVASIONE, VISTO CHE I CLANDESTINI SERVONO A QUESTO… ALIMENTANDO CORRUZIONE, DISGREGAZIONE, CRIMINALITA’…MASSACRANDO DI TASSE E BUROCRAZIA IL MONDO DEL LAVORO E DELLE IMPRESE…SVUOTANDO LA SCUOLA DI CULTURA E BANALIZZANDO IL RUOLO DI CHI DOVREBBE FORMARE LA NUOVA GENERAZIONE, RIMBECILLITA DAL LUDISMO FINTO DEMOCRATICO E ANTI MERITOCRATICO…AGGREDENDO I TRADIZIONALI VALORI CONDIVISI, FATTI DI SERIETA’, MORALITA’, DIFESA DELLA FAMIGLIA…L’ATTUALE CHIESA BERGOGLIANA COPRE SCIAGURATAMENTE IL FIANCO DI TALE VISIONE MASSIFICANTE E GLOBALISTA, TENTANDO SUBDOLAMENTE DI SUSCITARE SENSI DI COLPA IN COLORO CHE DEL VANGELO VIVONO IL VALORE DELLA RETTITUDINE E DELLA GIUSTIZIA, DELLA FEDELTA’ A UNA TRADIZIONE CHE LA SOCIETA’ DETTA ” LIQUIDA” VUOLE CANCELLARE SECONDO LE PRESUNTE MODERNITA’ E APERTURE CHE SERVONO ALLA FINANZA GLOBALE E AI MERCATI.

    • Piero Pierini on 27 Gennaio 2020 at 10:01
    • Rispondi

    Purtroppo in Emilia-Romagna e Toscana c’è ancora la orrenda tradizione comunista e quindi non c’è niente da fare in queste due regioni. Peccato!
    Piero Pierini Livorno

    • Gloria Zorzenone on 27 Gennaio 2020 at 11:50
    • Rispondi

    60% dei voti? NON CI CREDO. E poi…. a Bibbiano? NON CI CREDO. NO.

    • DARKBARON_X on 28 Gennaio 2020 at 16:43
    • Rispondi

    https://tv.liberoquotidiano.it/video/politica/13557826/giorgia-meloni-fratelli-d-italia-raggiunge-alleanza-nazionale-gianfranco-fini-regionali-2020.html

    ATTENZIONE, ottimo che colei che attualmente dirige FdI, ribadisca quanto piu’ possibile il distacco TOTALE da coloro che distrussero la vera e gloriosa Destra Italiana, quella piu’ sana e razionale, la DESTRA SOCIALE, l’MSI !
    Pericolo di inquinamento e deviazione politiche con Alleanza Nazionale, criminali favorenti l’abominio della Destra Capitalista (quella adorata dai prezzolati de “Il Giornale”, Sallusti in testa),e’ realta’, esistente tutt’Oggi purtroppo .
    Alleanza Nazionale :Deliranti TRADITORI della Destra Sociale restano “vivi e vegeti” e gli esuli e nostalgici miserabili d’Alleanza Nazionale, tentano in tutti i modi di propagandarla,di vivificarla :
    Basti guardare il sito Facebook di Ignazio La Russa ( https://www.facebook.com/Sen.LaRussa/ ) col manifesto pubblicitario del “Corso formazione politica ” patrocinato dalla “Fondazione Alleanza Nazionale”.
    La storia e’ ciclica e il pericolo per la VERA Destra Sociale , proviene propio dall’interno di FdI da parte di “mele marce” ,traditori, opportunisti voltagabbana in cerca di poltrone :
    Uno per tutti, Fitto, riciclato a “uomo di destra pura” candidato follemente anche grazie FdI a presidenza Puglia ma che resta socialista al 100% e dalla figura oramai impresentabile e “bruciata” innanzi elettori pugliesi per tutti i suoi fallimenti e vicessitudini con la Giustizia .
    Bene che Meloni rimarchi il distacco TOTALE tra FdI e la depravazione politica in stile A.N. ma la strada per consolidare ed AUMENTARE oltre il 10% preferenze FdI e’ lunga e pericolosa: Un passo falso, un colpo di leggerezza misto delirio (come la scelta di Fitto !) e la distruzione FdI e’ dietro l’angolo !

    • Franco Cordiale on 29 Gennaio 2020 at 04:43
    • Rispondi

    LA LOTTA E’ A LIVELLO NAZIONALE.CON UNA VISIONE PATRIOTTICA E SOVRANISTA. TUTELANDO LA STESSA COSTITUZIONE, SEBBENE RIFORMABILE E MIGLIORABILE. SERVONO ARGOMENTI A FAVORE DELL’ITALIA, PER SBUGIARDARE CHI LAVORA PER DISTRUGGERLA, AL DI QUA E AL DI LA’ DEL TEVERE. BISOGNA VALORIZZARE IL FRONTE NAZIONALE. ESSO ESISTE, MA DEVE AVERE UNA COESIONE E UNA GUIDA ESPLICITE E SICURE. RIUNENDO FORZE BEN PIÙ ‘ VASTE DELLA CLASSICA DESTRA, GIA’ MSI.

    • Liliana Mariani on 31 Gennaio 2020 at 17:08
    • Rispondi

    Brava Giorgia, continua cosi’ complimenti.

Rispondi