Immigrazione, Governo cede a richieste Coop accoglienza, FdI tiene alta l’attenzione

Dopo il taglio dei rimborsi previsti dal decreto sicurezza e la norma taglia-business voluta da Fratelli d’Italia, che ha imposto la rendicontazione di ogni euro ricevuto dallo Stato, le coop dell’accoglienza degli immigrati hanno fatto cartello: non rispondevano più ai bandi delle Prefetture e le gare andavano deserte. Il Governo ha ceduto alle loro richieste e ha concesso la possibilità di alzare il rimborso del 10%. Non è detto, però, che i professionisti dell’accoglienza si accontentino di questo aumento. Scommettiamo che chiederanno ancora di più e pretenderanno il ritorno ai famosi 35 euro al giorno per ogni immigrato? Fratelli d’Italia non starà a guardare e terremo alta l’attenzione su questa vicenda.

Condividi

7 commenti

Scrivi un commento

    • Gino Cerutti on 7 Febbraio 2020 at 02:01
    • Rispondi

    Il punto. Dietro al BUSINESS DELLA ACCOGLIENZA, SIA QUELLA ESPLICITAMENTE CRIMINAL MAFIOSA, SIA QUELLA SPECULATIVA DI ONG, ONLUS, COOP, finanziate largamente con le tasse pagate dagli italiani,
    ci sono i dogmi ideologici della sinistra arcobaleno e della chiesa di Bergoglio che non e’ certo quella dei suoi predecessori. TIPO: IL PRETESO NOSTRO OBBLIGO DI ACCOGLIERE CHIUNQUE ARRIVI E IN QUALUNQUE MODO. Migrazione come evento epocale, ineluttabile ed irrefrenabile ! Salvo notare che questi “PORTI APERTI” e questa ” open society” rigorosamente ” no border”…VALGONO SOLTANTO PER l’ ITALIA ! Altrimenti la crucca racchietta se li sarebbe portati in Germania i suoi “salvati”, una volta preteso, anzi imposto a forza lo sbarco in un porto italiano ! AL NOSTRO PAESE VIENE SEMPLICEMENTE NEGATO IL DIRITTO E DOVERE DI REGOLARE L’IMMIGRAZIONE, CIO’ CHE TUTTI GLI STATI DEL GLOBO FANNO, HANNO FATTO, SEGUITERANNO A FARE. SINISTRA, VATICANO, MASSONERIA CONSOCIATI, ” PADRONI DEL DISCORSO” ( I GIORNALONI)E IL PENDANT DEGLI UTILI IDIOTI CHE SAPPIAMO… E’ QUESTA LORO GUERRA, UNA VERA GUERRA IDEOLOGICA DA PARTE DI CHI RIFIUTA L’ IDEA STESSA DI NAZIONE ITALIANA E DI POPOLO ITALIANO. DA PARTE DI CHI HA SVENDUTO AGLI STRANIERI LE NOSTRE IMPRESE MAGGIORI, LEGATE AL VECCHIO IRI, HA SACRIFICATO LA LIRA ALL’ EURO CON UN TASSO DI SCAMBIO OSCENO…HA SVUOTATO DI DIGNITA’ E DI CONTENUTI LA SCUOLA ITALIANA, TRASFORMANDOLA NELLA VERSIONE LAICA DELL’ ORATORIO ESTIVO…STA CONTINUANDO A STRESSARE LE IMPRESE ITALIANE CON TASSAZIONI E CODICILLI BUROCRATICI CERVELLOTICI ED INSOPPORTABILI. IN BREVE: CI STA RIDUCENDO A TERRA DI NESSUNO, TRAMITE UNA AZIONE MARTELLANTE E INCESSANTE, CONDOTTA SU PIÙ FRONTI CONTEMPORANEAMENTE. SERVE RIPARTIRE DA QUESTI TEMI DI BASE E FARE UN VERO CONTRO CANTO CONTROINFORMATIVO CHE LIBERI IL PENSIERO DELLA GENTE SEMPLICE DAL MORALISMO IPOCRITA E RICATTATORIO DEI CATTO- COMUNISTI, ANARCO- RADICALI E COMPAGNIA…

  1. PURTROPPO QUESTE CONSTATAZIONI NON PORTANO A NULLA. OCCORRE CHE LE OPPOSIZIONI MOBILITINO IL PAESE E PORTINO LA GENTE IN PIAZZA SOTTO I PALAZZI A FARE CAOS E METTERE LO “SGOVERNO” CON LE SPALLE AL MURO INCHIODANDOLO ALLE SUE RESPONSABILITA’. QUESTO E’ LO “SGOVERNO” PEGGIORE CHE L’ITALIA ABBIA AVUTO, COMPOSTO SOLO DA SUDDITI DELL’UNIONE EUROPEA. OCCORRE URGENTEMENTE MANDARLO A CASA!!!!!!

    • Franco Cordiale on 7 Febbraio 2020 at 14:16
    • Rispondi

    MANIFESTAZIONI, RACCOLTE DI FIRME, PETIZIONI, TRASMISSIONI CHE METTANO A NUDO IL PROBLEMA. SERVONO AVANGUARDIE INTELLETTUALI E GIORNALISICHE E LA FORMAZIONE COSCIENTE E ORGANIZZATA, ALLA FRANCESE, DI UN FRONTE NAZIONALE…CHE DIA VOLTO E VOCE ALLA MAGGIORANZA SILENZIOSA DEGLI ITALIANI…TOGLIAMO AGLI UTILI ( al potere) FESSI DELLE SARDINE IL MONOPOLIO DELLA PIAZZA !

    • graziella colman on 7 Febbraio 2020 at 16:10
    • Rispondi

    :CONCORDO CON DEL BONO, SINDACO DI BRESCIA CHE DICE CHE “la sicurezza – non è un tema né di destra né di sinistra, deve essere politicamente neutro”. SMETTIAMO DI MOLTIPLICARE I PARTITI E INCOMINCIAMO A PARLARE CON UNA LINGUA SOLA PER ELIMINARE IL CAOS POLITICO E CIVILE.

    1. allora concorderai con la mia proposta di articolo costituzionale..

      Raccolta Firme aggiunta articolo della Costituzione Italiana Art. “N”. Sicurezza Nazionale.

      La sicurezza Nazionale della Repubblica Italiana,deve essere garantita a tutti i cittadini Nativi della Repubblica Italiana ed i residenti su territori Italiano entrati in italia legalmente.
      La sicurezza Nazionale deve essere garanti con i seguenti strumenti:

      Lista Nera “Lista del singolo o nazione indesiderati dal italia in italia”
      Alla lista nera devono essere aggiunti singoli o intere nazioni,per i seguenti motivi:
      Aver commesso crimini sul territorio italiano,terrorismo,sospetto terrorismo traffico di esseri umani o spece animali.importazione di sostanze stupefacenti in Italia.
      La Nazione sospetta di sostenere terroristi o comuque gruppi criminali,produzione ed esportazione di sostanze stupefacenti,minacce contro La Repubblica Italiana di qualsiasi genere.

      L’aggiunta alla Lista nera del singolo soggetto o nazione avvengono nei seguenti modi:
      Per il singolo soggetto occore foto segnaletica,DNA,impronte digitali.
      Per la Nazione nome della Nazione e nome di chi e’ a capo di quella nazione in quello specifico momento e foto.

      Controllo assoltuo di tutte le vie di accesso in Italia “Terra,Mare,Aria”,svolta dalle seguenti forze del ordine in italia,Polizia.Carabinieri,Guardia di Finanza,Marina Militare,Esercito,Aeronautica Militare e Servizi Segreti.

      Espulsione immediata di tutti coloro che commettono crimini sul suolo Italiano senza processo”inclusi familiari qual’ora ne abbia”,sospetti terroristi,terrosisti,simpatizzanti terrosisti,collaboratori di terroristi o altra forma di criminalita”inclusi familiari qual’ora ne abbia”,clandestini “senza la possibilita di alcun appello per un qualsiasi motivo”.

      L’accesso alla lista nera e’ garantito a tutti coloro che sono a capo di tutte le forze del ordine sopra citate,a nessun altro e’ permesso accesso alla Lista Nera.

      L’accesso alla lista nera da parte di persone non autorizzate viene punito con ergastolo immediato senza processo e sanzione pecuniaria dai 500.000 ai 500.000 mila milioni moneta corrente da pagare immediatamente,alternativamente pena di morte per alto tradimento.

    • Gino Cerutti on 7 Febbraio 2020 at 18:51
    • Rispondi

    LA SINISTRA SCALFARESCO – BERGOGLIANA ASPIRA AL METICCIAMENTO UNIVERSALE E ALLA ELIMINAZIONE DELLE IDENTITA’ NAZIONAL POPOLARI. AD UN MELTIN POT IMPOSTOCI CON LA FORZA, A SUON DI SBARCHI E DI SANATORIE. MA SE NOI ITALIANI E CONVINTI DI ESSERLO, PROFESSIAMO UNA IDEA DIFFERENTE, BASATA SUL SENSO DI APPARTENENZA A LINGUA, TERRITORIO, RELIGIONE, CULTURA, TRADIZIONE CHE NON SON QUELLE DEL SENEGAL O PEGGIO ANCORA DELLE MAFIE MERCENARIE LIBICHE O SUDANESI…VUOL DIRE CHE SIAMO PERICOLOSI ODIATORI..”rassisti e fassisti ” ? E’ colpa nostra se Madre Natura ci ha dotato di consapevolezza e di neuroni di cui certe zucche calve targate PD sembrano tragicamente difettare ?

    • Franco Cordiale on 8 Febbraio 2020 at 10:13
    • Rispondi

    Non so se avete capito a quale politico si riferiva Cerutti. Pssst… Manteniamo il segreto.Tanto da solo, quel leader pidiota provvisto di piu’ capelli che pensieri documentati e coerenti, non ci arrivera’ mai.

Rispondi