Coronavirus, Meloni: Mafiosi a casa e italiani reclusi, Conte e Bonafede non muovono un dito

Le follie ai tempi del coronavirus: I mafiosi a casa e gli italiani reclusi. Dopo la scarcerazione del boss Francesco Bonura oggi si spalancano le porte della galera per Pasquale Zagaria, legato al clan dei Casalesi e fratello di Michele. Fratelli d’Italia denuncia da giorni questa vergogna ma Conte e Bonafede non muovono un dito. Il Governo ritiri immediatamente le circolari del Dap che consentono questa oscenità e ripensi la normativa carceraria per mettere fine a questo scempio. La pazienza è finita.

Condividi

13 commenti

Scrivi un commento

    • Elena on 24 Aprile 2020 at 21:03
    • Rispondi

    Sono vergognosi, un coacervo di nullità

    • Giorgio on 24 Aprile 2020 at 21:15
    • Rispondi

    Ma è ora che questi gentaglia finisca questa sceneggiata davanti a un popolo stremato per colpe di altri e sentono cose vergognose!!!!!!!! Mandateli via questi balordi continuano a prendere in giro questo popolo!!!!!!

    • Giuseppe on 24 Aprile 2020 at 22:27
    • Rispondi

    BISOGNA FARE COME GLI ABITANTI DELLE CASE POPOLARI DI MILANO CHE, DOPO L’OCCUPAZIONE ABUSIVA DA PARTE DEGLI ZINGARI, SONO SCESI TUTTI IN STRADA A FARE CAOS E HANNO OTTENUTO LO SGOMBERO. COSI DOBBIAMO FARE NOI. TUTTI IN PIAZZA MONTECITORIO A FARE CAOS. MA CAOS SERIO!!!

    • Giuseppe on 24 Aprile 2020 at 22:31
    • Rispondi

    FACCIAMO SGOMBERARE QUESTA GENTAGLIA ABUSIVA!!

    • Pino 007 on 25 Aprile 2020 at 03:47
    • Rispondi

    conte e bonafede, due mafiosi in accoppiata legale. Per sicurezza hanno fatto scarcerare i veri mafiosi solo per assicurarsi che non gli si ritorceranno contro. Semplicemente incredibile il silenzio della giustizia.

    • Mirella on 25 Aprile 2020 at 08:07
    • Rispondi

    Condivido !.

    • Elner on 25 Aprile 2020 at 08:11
    • Rispondi

    Ma il 41bis, comevregimevdi carcere duro, non impedisce al condannato di aver qualsivoglia contatto con altri ??
    Quindi? Dove sta il pericolo di contagio??? Buffoni.
    Ma arriverà prima o Poi il giorno….

    • Giuseppe on 25 Aprile 2020 at 09:20
    • Rispondi

    SOTTOSCRIVO LE RIFLESSIONI DI PINO 007 ED ELNER!! ON MELONI, BASTA TOLLERARE BUFFONATE DA PARTE DI QUESTI GIULLARI DA STRAPAZZO!!!!

    • Giuseppe on 25 Aprile 2020 at 09:24
    • Rispondi

    ON. MELONI, MA LEI, LEGGE I COMMENTI CHE FACCIAMO IN QUESTA RUBRICA, O RIMANGONO LETTERA MORTA? PRENDA ALMENO QUALCHE SPUNTO, ALTRIMENTI SEMBRA CHE CE LA CANTIAMO E CE LA SUONIAMO SOLO PER NOI.

    • Filippo on 25 Aprile 2020 at 10:16
    • Rispondi

    Condivido al 100% di tutti i commenti esposti, il mio sogno è chi ha fatto del male agli altri, deve scontare la pena dategli, per giustizia alle famiglie che hanno subito perdite a causa di questi delinquenti.

    • Giorgio Soffritti on 25 Aprile 2020 at 13:00
    • Rispondi

    Condivido lo sdegno dei commenti.
    Ho sempre pensato che questo è un governo di incapaci.
    Ora sono certo che è anche un governo di CRIMINALI BASTARDI.
    È ORA DI CACCIARLI VIA, A CASA O IN GALERA!
    CARA GIORGIA, ORGANIZZA LA PROTESTA

    • emmegi20 on 25 Aprile 2020 at 17:34
    • Rispondi

    Beh, facciamo ancora dell’ironia per non alimentare la RABBIA INTERIORE. Con questi mestieranti della politica, assoldati e guidati da “potenti occulti” e quasi certamente del Mondo e non solo nostrani, non c’è da meravigliarsi ancora se qualsivoglia “porta” compresa quella del carcere la spalanchino alla rovescia. Posisamo domandarci : e…il mattarella non prova vergogna a depositare corone a nome degli Italiani? e…..certa magistratura compiacente non ha vergogna di rivestire un ruolo improprio a difesa degli Italiani, difendendo invece i conclamati delinquenti che hanno usurpato il diritto alla vita di veri Servitori dello Stato? e…i servizi segreti Italiani per quale bene operano?
    EROI ??? Solo i Sanitari che tutti i giorni si impegnano a salvare vite umane rischiando la loro, e Noi semplici cittadini già Servitori dello Stato che garantiamo le finaze Statali con le trattenute fiscali ed i risparmi degli anni passati (quelli residui oggi).
    Veramente POVERI FIGLI e NIPOTI dopo la nostra scomparsa, anche perchè li abbiamo educati al rispetto, impegno, sacrificio e lavoro ma non all’attenzione verso la Politica, quella seria.

    • Gino Cerutti on 26 Aprile 2020 at 11:58
    • Rispondi

    GOVERNICCHIO DI FIGURINE SCONOSCIUTE ED INSIGNIFICANTI, si aggrappa disperatamente alle cosiddette “task forces” di sedicenti esperti e manifesta il suo… opinabile talento nel produrre decreti e decretini che rispettano solamente i comuni cittadini, colpiti senza pieta’ alcuna da multe onerose quanto intimidatrici. Ma chiunque voglia delinquere, se la ride di codeste cartacce! Sa bene che questi personaggi, spogli come sono di identita’ e di dignita’… si cagano addosso davanti a minacce e prove di forza, vedi le ultime rivolte carcerarie volute e gestite da camorristi e mafiosi. Buonafede, Lamorgese, lo stesso Conte… Ma basta guardarli in faccia… Via.! Negli altri stati europei, succede forse come da noi.?

Rispondi