DL rilancio, Meloni: Arrivato invito Conte, chiedo al Governo che l’incontro di domani sia trasmesso in diretta streaming

 
È infine arrivato l’invito di Conte a incontrarci per giovedì pomeriggio. Come annunciato, andrò a Palazzo Chigi, a rappresentare in una sede ufficiale Fratelli d’Italia e le sue idee, se questa sarà la scelta condivisa dalla coalizione di centrodestra. 
Ma, come ho detto, non intendo andare a perdere tempo. Considero molto grave che il presidente del Consiglio abbia aspettato la fine dei lavori parlamentari sul Decreto Rilancio per incontrare le opposizioni. Hanno voluto gestire in totale autonomia gli 80 miliardi di deficit aggiuntivo consentito dal Parlamento e lo hanno fatto malissimo, sperperando la gran parte di queste risorse con pessimi provvedimenti o in inutili sprechi, cosa imperdonabile vista la gravità della situazione. 
Abbiamo fatto centinaia di proposte per tentare di migliorare i decreti Cura Italia e Rilancio. Tutto gettato nel cestino con sufficienza, probabilmente senza neppure leggere gli emendamenti. 
Non mi è chiaro di cosa voglia parlare ora Conte, perchè noi avremmo voluto parlare di come sostenere le imprese, difendere i posti di lavoro e aiutare i più fragili grazie alle ingenti risorse a disposizione e che ora non ci sono più. 
Vuole parlare invece del decreto semplificazione, del quale non esiste ancora un testo? O forse non vuole, in realtà, parlare di nulla, e incontra le opposizioni come proforma, per rispondere agli appelli del Capo dello Stato? Io penso sia quest’ultima, la verità. Ma se il governo intende davvero cercare una proposta condivisa con noi su temi concreti, a partire dal piano che va presentato in Europa, allora chiedo di discutere sulla base di un documento con proposte puntuali e non su vaghe esternazioni di stampa. 
Attendo che arrivi questo documento, augurandomi che esista. Non è il momento dei tatticismi o dei giochini di bassa politica, è il momento della serietà nel quale ognuno deve avere il coraggio di assumersi le proprie responsabilità. Per questo chiedo anche al Governo che l’incontro di domani sia trasmesso in diretta streaming in modo che gli italiani possano giudicare chi sta facendo propaganda e chi sta pensando al bene dell’Italia. Noi non abbiamo nulla da nascondere.
Condividi

17 commenti

Scrivi un commento

    • Federico Puglia on 8 Luglio 2020 at 17:44
    • Rispondi

    Va bene la richiesta che hai fatto, andranno benissimo le proposte ed il confronto che potrà nascere ma, Ti prego, almeno Tu se ascolti ormai un Signor Nessuno di campagna (tolto proprio Te, la splendida Rachele Mussolini non Vi è alcuno in FdI che possa dare ascolto ad un 64enne, ormai da rottamare) non ascoltare alcuna sirena, anche nel Centrodestra, che vorrebbe disertare l’incontro. Rimanendo ovviamente chiari e fermi nelle proprie posizioni ma, l’unica arma di attacco anche nel futuro, se falliranno come sono sicuro che fallirà la fase operativa ed in UE di Conte & Company, ebbene l’unica possibilità che hanno di attaccare sarebbe adesso distanti dal confronto, in quanto direbbero subito e, per mesi, che è andato tutto male, anche perché l’Opposizione ha remato contro e non ha voluto confrontarsi. Se puoi “reggi” il Personaggio (Conte) che è viscido (lo scrive una Persona diretta che di natura £se lo mangerebbe”) ma, fallo per il Bene di quel Popolo che sono convinto ha imparato ad avere fiducia in Te e, non Ti abbandonerà più! Auguri e sappi che MILIONI DI ITALIANI, saranno con Te, Federico Puglia.

    • Giorgio on 8 Luglio 2020 at 18:09
    • Rispondi

    Che sia da crederci? Dai sviluppi precedenti non si e comportato da persona Immacolata!!!!! Vedendo gli sviluppi dopo tante balle da lui e i suoi strozzini con una emergenza economica e sanitaria gravissima arrivano immigrati a manetta positivi al virus in centro accoglienza scappano non si va’ dove vanno!!!! Noi italiani facciamo in modo di salvarci da questo virus ,ma abbiamo le mine vaganti per tutta l’italia!!!!! Mi sembra strano che Mattarella non fa’ rispettare le sue posizioni da garante di cosa ??? Quattro tepistelli al governo si permettono di fare quello che vogliono?? Alla faccia della costituzione??

  1. Io sono convinto come lo sei tu Giorgia, che l’invito è una pro forma, tanto per dire: “io ti ho invitato, tu non sei venuta” e tu rispondi: “stronzo” non sono venuta perché non sono intelligente come te. Deficienti e stupidi che non son o altro…..

      • Franco Cordiale on 9 Luglio 2020 at 16:20
      • Rispondi

      INSOMMA. La richiesta di una diretta in ” streaming” e’ il minimo a codesti ex PROFETI E ARALDI DELLA TRASPARENZA, che avrebbero aperto il Palazzo come una…scatoletta di tonno.
      Ricordate ?

  2. Bravissima. Saremo con te. Fallo ragionare o svergognare che accetti le tue proposte. È possibile sapere cosa ha speso per la pagliacciata di villa panphili.Era meglio darli agli ITALIANI. Tanto non hanno risolto nulla. Brava Giorgia continua così.

  3. Cara Giorgia,ho 80 anni,e di bugiardi inutili,l’Italia dal 1945 ad oggi ne ha sfornati milioni.Sono triste per il futuro dei miei nipoti e di tutti i giovani solo ipnotizzati dagli hi phone,il resto è aria fritta. E Conte è un friggitore d’aria nato.Solo elezioni-DOVUTE- al popolo possono decidere chi veramente andare a fare gli interessi d’ITALIA. Mattarella si dovrebbe svegliare! e finalmente dare vera DEMOCRAZIA AGLI ITALIANI. Vai che sei nel giusto pensiero italiano!”.

  4. Giorgia,viva l’ITALIA e chi come te l’ama.

    • Alessandro on 8 Luglio 2020 at 20:02
    • Rispondi

    è tutta nà presa per il cuxo!!! governo attendista opportunista procrastinante

    • mauro parroccini on 8 Luglio 2020 at 20:35
    • Rispondi

    Brava

  5. Conte,mi sembra un indeciso,ma campione di temporeggio. Ma lla fine dice..dice;ma non è capace di fare nulla;ascolta i consigli forzati di PD e Di Maio,quindi figuriamoci che consigli da nulla

    • Alfredo on 9 Luglio 2020 at 01:29
    • Rispondi

    Senza diretta streaming non dovete andarci

    • vittorio balladore on 9 Luglio 2020 at 06:56
    • Rispondi

    Bravissima, noi vogliamo sapere. Grazie Giorgia

    • MARIA GRAZIA bielli on 9 Luglio 2020 at 11:02
    • Rispondi

    Ne sono convinta anch’io, è solo un’operazione di facciata dovuta, su sollecitazione di Mattarella. Vai, ma solo con la diretta, diversamente, potrebbe raccontare di tutto, tanto per screditarti. Però è anche vero che se nessuno andasse, Conte potrebbe accusarci di non aver accettato l’invito, dopo che avevamo chiesto il confronto. Si sa è un avvocato e come tale, sa gestire le parole a proprio interesse! Mi fido di te e della tua serietà!

    • Oliviero Perni on 9 Luglio 2020 at 11:06
    • Rispondi

    Penso che il Governo Conte visto i pessimi risultati raggiunti e il disprezzo che continua a dimostrare verso il Parlamento che tiene fuori dai dovuti processi decisionali a fatto il suo tempo e deve andare a casa. Oliviero Perni

  6. Credo che gli insulti di un media,siano programmati dalle forze del “governo”,inoltre Conte fa solo pubblicita per lui,forse veramente vuol fare l’ennesimo partitino per stare in poltrona;mentre gli italiani vanno in completa miseria – Lui è mandare a casa,non fa nulla,solo annunci e forse così forse colì= NULLA

  7. pER LA SINISTRA E ANCHE PER IL “cONTE” DEL CAVOLO,OGNI COSA DEVE ESSERE UN IMBROGLIO PER RIMANERE AL LORO POSTO E DIRE AI LORO FANATICI:vISTO NON POTEVA VENIRE,NON AVEVA NULLA DA DIRE O SUGGERIRE.lORO SONO SEMPRE IN MALAFEDE,E SPERO CHE FINISCANO IN MALAFEDE.mA VI RENDETE CONTO CHE SIAMO GOVERNATI DA UNA MINORANZA DITTATORIALE E DICONO DI NOI QUALI FASCISTI? lO DICONO PERCHè SANNO DI SBAGLIARE;MA VOGLIONO TAPPARE LA NOSTRA BOCCA E LO FANNO CON IL PIù SCHIFOSO METODO,LA CALUNNIA . MALEDETTI TRADITORI DEL POPOLO ONESTO!

    • annalisa on 14 Luglio 2020 at 21:41
    • Rispondi

    Gentilissima Giorgia ti scrivo come mamma poichè non vedo interesse alcuno per ciò che dirò e che per me è allucinante! nel nome dell’emergenza sanitaria….e sempre con questa bandiera ci vengono calpestati i diritti in ogni ambito. Non discuto in merito al virus, ma hai modi con i quali veniamo trattati in nome di esso. Da poco apprendo che al ritorno a scuola i nostri ragazzi saranno sottoposti a campione a test per il covid19. Ma perchè questo ? in nome di cosa ? siamo cavie ? Non basta il rilevare la temperatura ? Cosa dobbiamo analizzare ? E se ci si rifiuta ? Il soggetto viene legato ?
    Ma non si interroga nessuno su questo ? Se non sono malato perchè si presume che io lo sia e perchè se non sono malato decidono gli altri per me ?
    A me sembra che l’Italia sia diventata come l’Africa…. un insieme di carni da laboratorio. Grazie per l’ascolto

Rispondi