Dl competitività: nessun emendamento per cancellare la vergogna dell’anatocismo. Gli amici delle banche colpiscono ancora, che schifo

Dl competitività: nonostante le rassicurazioni di autorevoli esponenti del Pd dei giorni scorsi, dai relatori nessun emendamento per cancellare la vergogna dell’anatocismo e far pagare agli italiani gli interessi sugli interessi. Almeno ora è chiaro con quali soldi gli istituti di credito pagheranno le fantomatiche tasse che questo governo si vanta di aver messo. Gli amici delle banche colpiscono ancora: favori ai potenti sulla pelle degli italiani. Che schifo.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.